Il miglior cloud storage per Video 2020

Che si tratti di video domestici, di scatti di vacanze o di quei ricordi irripetibili che stai cercando di salvare, è essenziale disporre di spazio sufficiente per salvare i tuoi video. Invece di rischiarli su un disco rigido locale, dovresti pensare al cloud storage. 


Ciò elimina la seccatura di archiviare la tua raccolta di video, in particolare con risoluzioni video (e dimensioni di file) sempre crescenti. Per aiutarti a decidere qual è il miglior servizio di archiviazione cloud per i video, abbiamo messo insieme un breve elenco per aiutarti a vagliare il buono, il brutto e il veramente brutto. Abbiamo otto fornitori da dare un’occhiata, ognuno con i propri pro e contro.

Qual è il miglior cloud storage per i video?

Ti diremo subito che pCloud è il servizio che consigliamo al momento come il miglior archivio cloud per i video. Viene fornito con archiviazione fino a 2 TB, senza limiti di dimensione del file, un lettore multimediale integrato e app mobili che caricheranno automaticamente i tuoi video mentre li prendi. Tuttavia, abbiamo una classifica completa di seguito.

  1. pCloud
  2. Sync.com
  3. Google Drive
  4. MEGA
  5. Amazon Drive
  6. Dropbox
  7. SugarSync
  8. Scatola

Sync.com non è molto indietro al secondo posto, e neanche i nostri altri fornitori sono così male. Esaminiamo ogni fornitore per aiutarti a prendere la tua decisione.

1. pCloud

Inizieremo con la nostra migliore scelta per l’archiviazione del cloud video. Questo è stato a lungo uno dei nostri preferiti, e mentre ne abbiamo parlato nella nostra recensione di pCloud, ci sono molti professionisti, tra cui le sue principali funzionalità di sicurezza, piani di archiviazione convenienti, ottime opzioni di condivisione e un lettore multimediale integrato che riproduce video importanti formati. Funziona bene sia sul desktop che sulla sua app mobile.

pcloud-desktop-app

Se stai lavorando con grandi file video 4K o 8K, sarai soddisfatto di pCloud. Non ti limita in base alle dimensioni del file, il che significa che puoi caricare enormi file video senza problemi. Inoltre, come abbiamo accennato, arriva anche con un lettore multimediale integrato che ti permetterà di guardare i tuoi video salvati dal tuo browser preferito.

Il lettore multimediale pCloud potrebbe dover convertire questi video per te prima di riprodurli, ma lo fa automaticamente. Non sostituirà i tuoi file originali, ma ti darà una copia web-friendly che puoi riprodurre senza problemi su Internet.

Anche i dispositivi mobili sono ben supportati. Le sue app per Android e iOS ti consentono di accedere all’unità cloud online e il caricamento automatico ti consente di eseguire facilmente il backup continuo dei tuoi file.

Offerte pCloud

Non è necessario pagare per provare i servizi di pCloud, semplicemente inserendo il tuo indirizzo email. Con spazio di archiviazione online gratuito fino a 10 GB, puoi provare la maggior parte delle funzionalità offerte senza pagare nulla. I piani a pagamento iniziano da pCloud, con piani delle dimensioni di un disco rigido equivalenti a 500 GB o 2 TB.

Solo la protezione con password e le date di scadenza per i file pubblici sono escluse dal piano gratuito, così come la crittografia a conoscenza zero. Se sei preoccupato per la tua sicurezza video, dovrai abbonarti a un piano a pagamento.

2. Sync.com

Se pCloud non fosse nella foto, allora Sync.com sarebbe la nostra opzione numero uno. Allo stato attuale, tuttavia, è un degno secondo classificato e conta ancora come uno dei migliori cloud storage per foto e video, come mostra la nostra precedente recensione su Sync.com.

sync.com-sync-web-app

Inizieremo con le leggi sulla privacy. Come azienda canadese, Sync.com si avvale di una delle leggi sulla privacy migliori e più favorevoli al mondo. Questo spiega perché anche nella nostra lista di cloud storage più sicura ci vuole un posizionamento elevato.

Come pCloud, Sync.com ha un piano gratuito con un generoso sistema di referral. Immediatamente, Sync.com offre 5 GB di spazio di archiviazione abbastanza limitato, che è la metà dello spazio di archiviazione offerto gratuitamente da pCloud. È possibile espandere questo, tuttavia, con un massimo di 20 GB di spazio di archiviazione aggiuntivo, grazie ai riferimenti di nuovi utenti. Ogni iscrizione ottenuta aggiunge un ulteriore 1 GB al limite di archiviazione.

Questo richiede un po ‘di sforzo, ma è una posizione più generosa di pCloud o di altri provider come MEGA, che ha una politica di aggiunta di spazio di archiviazione per i referral che scade entro un anno.

Prezzi di Sync.com Cloud Storage

Sync.com offre piani di archiviazione da 200 GB a 4 TB, che vanno da $ 60 a $ 180 all’anno. Per il tuo abbonamento, ottieni la massima sicurezza per i tuoi file video, con una delle migliori soluzioni di archiviazione cloud a conoscenza zero sul mercato. Viene offerta la crittografia AES a 256 bit, insieme all’autenticazione a due fattori per proteggere il tuo account dagli hacker.

Ottieni anche una buona quantità di funzionalità pratiche anche per i tuoi soldi. Sync.com offre il controllo delle versioni dei file per un massimo di un mese, la protezione con password per proteggere i tuoi video più sensibili e un potente sistema di account che ti consente di monitorare l’accesso al tuo account. Puoi anche rimuovere in remoto l’accesso agli utenti e cancellare i file dai dispositivi collegati.

Gli abbonati Sync.com non devono preoccuparsi nemmeno delle dimensioni dei file. Come pCloud, Sync.com non ha limiti di file, il che significa che i tuoi video possono essere grandi quanto ne hai bisogno. Sfortunatamente, mentre pCloud consente la riproduzione multimediale direttamente dal suo sito Web o dall’app fornita, Sync.com non fornisce questa funzione.

Se sei curioso delle differenze tra Sync.com e pCloud, puoi dare un’occhiata alla nostra recensione Sync.com vs. pCloud.

3. Google Drive

Come prima delle massicce società tecnologiche a raggiungere questo elenco, Google Drive guadagna un generoso terzo posto nel nostro miglior archivio cloud per la lista dei file video. È un buon fornitore a tutto tondo, grazie a una potente suite per ufficio integrata che compete con Microsoft Office e 15 GB di spazio di archiviazione gratuito, come spiega la nostra precedente recensione su Google Drive.

sync.com-sync-web-app

Se disponi di un account Google, sai già con cosa hai a che fare con Google Drive. Lo spazio di archiviazione di Drive incluso si estende all’intera suite di prodotti Google, da Gmail a Google Foto e alle relative app mobili. 

A differenza di Sync.com, Google non ha una reputazione stellare per la privacy. Precedenti incidenti in cui Google ha manomesso i file, chiudendo gli account di qualsiasi utente di cui non approva, potrebbero essere preoccupanti. 

La cosa migliore da fare, soprattutto senza crittografia inclusa per i file offerti, è utilizzare Google Drive con una soluzione come Boxcryptor per la migliore protezione.

Archiviazione video illimitata

Ciò che distingue Google Drive, in particolare rispetto ad alcuni degli altri fornitori in questo elenco, è che offre spazio di archiviazione illimitato per foto e video, rendendolo uno dei migliori archivi online per foto e video. Ciò significa che le foto e i video non si applicano al limite gratuito di 15 GB o a eventuali limiti di archiviazione a pagamento successivi.

Hai anche diversi modi per condividere video direttamente sui social media, il che è un grande vantaggio se sei grande nel mantenere aggiornati i tuoi account Facebook e Instagram.

Prima di affrettarti ad aprire un account Google, ci sono alcune avvertenze importanti, poiché solo alcuni formati video sono inclusi nella memoria di file illimitata. Dovrai utilizzare l’opzione di backup di “alta qualità” per convertire i tuoi video in qualità 1080p utilizzando l’app di Google Foto, oppure verranno conteggiati per il limite di archiviazione di Google Drive complessivo.

Con 15 GB di spazio di archiviazione inclusi gratuitamente, questo non ti consente di salvare troppi video 1080p o di qualità superiore. Per questo, dovrai pensare di pagare un extra, con i prezzi di Google Drive a partire da $ 19,99 all’anno per 100 GB di spazio di archiviazione aggiuntivo, fino a 2 TB per $ 99,99 all’anno. 

Un abbonamento a pagamento sbloccherà la possibilità di condividere il tuo limite di archiviazione maggiore con altri membri della famiglia, rendendo Google Drive una buona opzione per la raccolta di un album di famiglia di grandi dimensioni con i tuoi ricordi più preziosi.

Il servizio non è perfetto (manca la copia a livello di blocco, quindi sarà un po ‘lento caricare i tuoi file), ma è anche uno dei servizi cloud più semplici che potresti scegliere di utilizzare, con una buona interfaccia utente ed economico prezzi.

4. MEGA

MEGA è una menzione frequente nelle nostre liste di archiviazione cloud a causa di un piano gratuito straordinariamente generoso che offre fino a 50 GB di spazio di archiviazione senza alcun pagamento richiesto.

MEGA

Si definisce “la società della privacy” e, come spiega la nostra recensione MEGA, questa non è una valutazione ingiusta, anche con la controversia che circonda Kim Dotcom, il fondatore di MEGA.

Sebbene non sia più coinvolto nelle operazioni di MEGA, la determinazione di Dotcom a costruire un paradiso di crittografia per i dati, senza interferenze governative, rimane.

Cloud Storage gratuito

Per quanto impressionante sia il nome, la cosa più accattivante è la quantità di spazio di archiviazione online che MEGA offre. Ci sono alcuni loop che devi saltare per ottenere 50 GB gratuiti, ma è significativamente più generoso dei piani gratuiti offerti da alcuni dei suoi altri concorrenti.

I nuovi utenti MEGA iniziano con 15 GB di spazio di archiviazione, con altri 35 GB collegati per 30 giorni. Altri 10 GB, 15 GB e 20 GB di spazio di archiviazione possono essere aggiunti al tuo account facendo riferimento a nuovi utenti e installando le app desktop e mobili. Tuttavia, questi scadranno dopo un certo numero di giorni (tra 180 e 365 giorni, a seconda del risultato).

Una volta tornati ai 15 GB di spazio di archiviazione gratuiti predefiniti, dovrai fare riferimento agli utenti per mantenere i tuoi limiti, se non sei disposto a pagare. Ogni iscrizione ti fa guadagnare altri 10 GB. Altrimenti, dovrai cercare di pagare per un abbonamento MEGA.

Questa è un’altra area di spicco, con l’offerta MEGA da 200 GB a ben 8 TB di spazio di archiviazione, tra $ 5 e $ 30 al mese. Esistono alcuni limiti di trasferimento (da 1 TB a 16 TB), che potrebbero avere un impatto su di te se stai pensando di accedere molto alla tua raccolta.

Non è economico come la nostra migliore opzione, pCloud, ma offre più spazio di archiviazione, con un massimo di 8 TB contro un massimo di 2 TB di pCloud. Non si tratta solo dell’archiviazione, poiché avrai accesso a una serie di funzioni premium, tra cui una funzione di chat sicura e il controllo delle versioni dei file per aggiornamenti regolari dei file.

5. Amazon Drive

Come una delle grandi aziende tecnologiche, Amazon può offrire la sua soluzione di archiviazione cloud a un costo inferiore rispetto a concorrenti come MEGA. Amazon Drive è il risultato e, sebbene la nostra recensione su Amazon Drive dimostri che non è priva di problemi, è certamente un degno concorrente essere tra i nostri primi cinque.

Amazon-Drive

Una delle grandi e straordinarie funzionalità di Amazon Drive è l’archiviazione illimitata delle foto. Se stai cercando un servizio che possa fungere da deposito definitivo per i tuoi video e le tue foto di casa, questo è un concorrente, soprattutto perché è gratuito per i membri di Amazon Prime.

Se vivi sotto una roccia, Amazon Prime è il pacchetto di abbonamento di Amazon che include la consegna gratuita il giorno successivo per i prodotti Amazon, insieme ad altri servizi online tra cui Amazon Prime Video (con film e streaming TV) e i 5 GB di spazio di archiviazione gratuiti che Amazon Drive fornisce.

Prezzi di Amazon Drive

È un peccato che lo spazio di archiviazione illimitato non si estenda per includere video, ma vale comunque la pena considerare Amazon Drive. Tuttavia, dovrai aumentare lo spazio di archiviazione per salvare molti contenuti video. I 100 GB di Amazon Drive ti porteranno a $ 19,99 all’anno, mentre 1 TB di spazio di archiviazione ti costerà $ 59,99 all’anno. 

Tuttavia, dovrai ricordare il costo iniziale di Amazon Prime. Qualsiasi spazio di archiviazione aggiuntivo acquistato verrà aggiunto all’abbonamento Prime, che costa $ 119 all’anno. A differenza di Google Drive, offre la copia a livello di blocco, con strumenti completi inclusi nelle sue app desktop per aiutarti a limitare le velocità di sincronizzazione e prevenire un rallentamento.

Il lato positivo, questa forte integrazione significa che puoi riprodurre i tuoi contenuti video nell’app Amazon Prime, disponibile per la TV e i dispositivi mobili.

6. Dropbox

Sebbene non sia il miglior archivio cloud per lo streaming video, il lettore multimediale incorporato di Dropbox e i piani di archiviazione ragionevolmente economici lo rendono una potenziale opzione per coloro che sono alla ricerca di un fornitore online semplice e facile da usare per la loro raccolta di video, mentre esplora la nostra recensione Dropbox.

dropbox-web-app

Sottolineiamo “a buon mercato” perché, sebbene Dropbox offra un piano gratuito, sei limitato a 2 GB. Questo è piccolo per qualsiasi potenziale raccolta di video, il che significa che dovrai pagare se stai pensando di utilizzare Dropbox, o dovrai colpire duramente i referral, con 500 MB aggiunti per ogni iscrizione che ottieni.

Anche le sue funzionalità sono limitate. Puoi condividere file, ma non puoi proteggerli con password o aggiungere date di scadenza a qualsiasi link pubblico ai file che crei. È un provider veloce, tuttavia, con la sincronizzazione dei file a livello di blocco per accelerare il processo.

Dropbox ti consente anche di riprodurre i tuoi file video direttamente dal browser, senza richiedere un’app di terze parti.

Prezzi Dropbox

Sebbene sia ancora abbastanza economico, purtroppo Dropbox non è il fornitore più competitivo. Uno sguardo a Dropbox rispetto a Google Drive mostra che, per la stessa quantità di spazio di archiviazione di 2 TB, pagherai il doppio con Dropbox ($ 99,99 contro $ 198,96 all’anno).

Dropbox offre un piano più economico, con 1 TB di spazio di archiviazione offerto a $ 99 all’anno (o $ 9,99 al mese sul piano mensile). Il miglior piano, tuttavia, è il piano di archiviazione cloud illimitato, che in precedenza abbiamo valutato come uno dei migliori piani di archiviazione online illimitati sul mercato.

Per $ 240 all’anno (o $ 25 al mese nel piano mensile), otterrai spazio di archiviazione illimitato per i file. Questa è un’opzione costosa ma potrebbe funzionare bene per gli utenti con una raccolta di video molto ampia. Dropbox include anche app semplici, installa e dimentica per Android, iOS, macOS e Windows. 

Come padre dei moderni fornitori di cloud, Dropbox ha molti aspetti positivi, ma non è sempre stato così. Precedenti violazioni dei dati e una mancanza di crittografia a conoscenza zero potrebbero essere scoraggianti per la privacy, in particolare per i video sensibili. Leggi il nostro articolo Dropbox vs Google Drive vs OneDrive per vedere come si confronta con altri provider di archiviazione cloud.

7. Scatola

Box probabilmente non sarebbe il primo cloud drive a cui penseresti di ospitare la tua raccolta di video. Per cominciare, come spiega la nostra recensione di Box, Box è principalmente una soluzione di archiviazione aziendale che si concentra più sulle sue app di produttività rispetto a qualsiasi particolare attenzione allo storage video.

box-web-client

Detto questo, con piani di archiviazione illimitati disponibili, Box potrebbe essere uno dei migliori archivi cloud per gli editor di video. È diventato uno dei migliori servizi EFSS, con crittografia dei file privati ​​e integrazione con le principali suite per ufficio, Microsoft Office e Google Docs.

Box assomiglia molto a Dropbox, in particolare al suo client Web, con un’esperienza utente simile all’avvio. La sincronizzazione dei file semplifica la condivisione di file video tra tutti i dispositivi, inclusi i dispositivi mobili.

Poiché offre piani aziendali, Box garantisce la massima sicurezza possibile per i tuoi file, con crittografia AES a 256 bit e test di penetrazione regolari programmati per limitare la possibilità di una violazione dei dati dannosa. 

Prezzi box

Per 100 GB di spazio di archiviazione sul piano base di base, Box è più costoso di opzioni come Google Drive, che costa $ 19,99 all’anno per lo stesso spazio di archiviazione. Lo spazio di archiviazione illimitato inizia a $ 17,30 al mese.

L’unico aspetto negativo, soprattutto se stai cercando di archiviare file video di grandi dimensioni, è la dimensione del file limitata. Box ha un limite di dimensione del file di 5 GB, che è piuttosto scarso, soprattutto rispetto ad alcuni degli altri fornitori in questo elenco.

Molte delle funzioni offerte dalla confezione sono incentrate sui clienti aziendali e non saranno rilevanti per un utente personale. Tuttavia, la sua forte sicurezza, il potenziale di spazio di archiviazione illimitato e le date di scadenza della protezione della password e dei file pubblici potrebbero rendere questa opzione di archiviazione a sinistra per la tua raccolta video.

8. SugarSync

SugarSync potrebbe essere uno dei grandi, ma non lo è, come la nostra recensione SugarSync esplora in modo più approfondito. Costoso e con funzionalità limitate, non è il primo provider a cui potresti pensare se stavi cercando cloud storage per i tuoi video. Tanto per cominciare, non esiste un lettore multimediale integrato e i piani tariffari offerti sono estremamente costosi rispetto agli altri giocatori sul mercato.

SugarSync-FileTransfer-Monitoring

L’unico vero vantaggio di questo servizio, se puoi chiamarlo un vantaggio, è la velocità. Le velocità di upload sono decenti, sebbene le velocità di download possano essere piuttosto lente. Sfortunatamente, tutto il resto che potremmo coprire su SugarSync punta invece a utilizzare un altro provider come pCloud.

Costoso senza motivo

Descritto sul sito Web SugarSync come il pacchetto “più popolare”, 250 GB di spazio di archiviazione costano $ 9,99 al mese. Nel frattempo, 100 GB costano $ 7,49 al mese e 500 GB costano $ 18,95 al mese.

Confrontiamolo con pCloud, che offre 500 GB di spazio di archiviazione a $ 4,99 al mese. In un anno pagheresti $ 167,52 extra con un abbonamento SugarSync. Quella cifra da sola dovrebbe essere sufficiente per scoraggiarti, ma in caso contrario, un’interfaccia datata e la mancanza di qualsiasi tipo di lettore multimediale incorporato probabilmente.

Un altro aspetto negativo importante è la mancanza di funzionalità di riproduzione multimediale integrate. Amanti dei video, cancella SugarSync dal tuo elenco e scegli invece pCloud, Sync.com o Google Drive.

Come abbiamo scelto i nostri fornitori

Usiamo lo stesso approccio per ciascuna delle nostre revisioni e raccolte di cloud storage. I grandi giocatori non ottengono un pass gratuito e consideriamo ogni provider nel merito. Esaminiamo lo spazio di archiviazione, la sicurezza, le funzionalità, i prezzi e la facilità d’uso complessiva prima di classificarli nei nostri elenchi.

La qualità è il re, motivo per cui siamo grandi fan dei servizi di cloud storage come pCloud, ma è anche il motivo per cui non abbiamo paura di menzionare contendenti mediocri come SugarSync per darti il ​​quadro generale del mercato – verruche e tutto.

Pensieri finali

Otto provider di archiviazione online in seguito, speriamo che tu abbia preso una decisione e scelto un piano di archiviazione che sia il migliore per la tua raccolta di video. Se non sei ancora sicuro, quasi tutti i fornitori elencati qui offrono un piano gratuito per tentarti, incluso il nostro consiglio principale, pCloud.

Se pCloud non è l’opzione per te, allora alternative di alta qualità come Sync.com, Google Drive e MEGA potrebbero essere la soluzione. Ogni servizio ha i suoi pro e contro, ma potrebbe essere necessario esaminare le singole recensioni per ciascun fornitore prima di prendere una decisione finale.

Se hai utilizzato uno dei servizi in questo elenco o se desideri approfondire o non essere d’accordo con ciò che abbiamo detto, ti preghiamo di lasciare un commento sotto questo articolo. Grazie per aver letto!

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me