Il miglior cloud storage per Android 2020: Storage on the Go

La gestione dello spazio di archiviazione sul tuo smartphone o tablet Android può essere noiosa. Le app combattono con foto, video e altri documenti per spazio e i giochi occupano più spazio di archiviazione man mano che diventano più coinvolti e più belli. A corto di spazio sul tuo telefono o tablet è una preoccupazione comune e trovare il miglior cloud storage per Android può essere complicato.


Esistono molte opzioni di archiviazione su cloud Android e abbiamo classificato il migliore di seguito. Prima di immergerci, tuttavia, vogliamo illustrare rapidamente come abbiamo deciso il miglior archivio cloud per Android. Ci piacciono anche gli spoiler qui su Cloudwards, quindi abbiamo scelto Google Drive come la nostra migliore app di archiviazione cloud per Android. Scopri perché dopo la pausa.

Qual è il miglior cloud storage per Android?

  1. Google Drive
  2. Sync.com
  3. pCloud
  4. Microsoft OneDrive
  5. MEGA
  6. Tresorit
  7. Dropbox
  8. ICEdrive

La caratteristica più importante che abbiamo cercato quando abbiamo deciso il miglior archivio cloud per Android era la sicurezza. Sia che tu stia archiviando foto e video di famiglia, certificati di nascita o anche solo la tua libreria di meme, è importante sapere che esiste qualcosa tra utenti non autorizzati e i tuoi contenuti personali.

Oltre alla sicurezza, volevamo assicurarci che tutte le nostre opzioni di archiviazione sul cloud presentassero funzionalità come la condivisione dei collegamenti e l’organizzazione delle cartelle in modo che i tuoi documenti siano facili da trovare e le tue foto siano un gioco da ragazzi con amici e persone care. L’app doveva anche essere semplice da usare in modo che chiunque potesse raccoglierla e avere un’idea abbastanza chiara di come funziona.

Abbiamo assegnato punti bonus per funzionalità extra, come l’integrazione di Google Drive con Google Docs o l’integrazione di OneDrive con Office 365. Abbiamo anche preso in considerazione il prezzo dei livelli di archiviazione di ciascuna opzione perché, quando si tratta di esso, più per meno è sempre l’ideale.

1. Google Drive

Quando si tratta di offrire un’esperienza di archiviazione cloud fluida agli utenti Android, è difficile battere Google Drive, una delle opzioni di archiviazione cloud più popolari disponibili. Chiunque abbia un account gratuito ha accesso a 15 GB di spazio di archiviazione di Google Drive e backup illimitato di foto tramite Google Foto, purché tu stia bene con le tue foto ridotte a 16 MP.

auto-folder

Il tuo account Google gratuito include anche Google Documenti in modo da poter creare, modificare e condividere documenti direttamente da Google Drive. Condividere file con familiari e amici è facile come inviare loro un link. Puoi anche impostare i parametri per i tuoi collegamenti per controllare la quantità di accesso degli altri ai tuoi file.

Google ha l’autenticazione a due fattori (2FA), che protegge il tuo account se qualcuno ha accesso alla tua password richiedendo di inserire un codice che Google ti invia. 

Google non utilizza la crittografia a conoscenza zero, il che è un peccato, sebbene non sia un rompicapo perché puoi usare Boxcryptor per aggiungere la protezione a conoscenza zero sul tuo disco. Puoi dare un’occhiata alla nostra recensione di Boxcryptor per iniziare.

Insieme al piano di archiviazione cloud gratuito da 15 GB, Google offre altri tre piani standard, con 100 GB, 200 GB e 2 TB di spazio di archiviazione. Ogni piano costa meno di $ 10 al mese, quindi ogni opzione di archiviazione è accessibile a quasi tutti i budget. 

In questa suddivisione, Google Drive è anche il miglior spazio di archiviazione cloud gratuito per Android grazie alla grande quantità di spazio di archiviazione gratuito e al backup illimitato di foto.

drive-SlideMenu

L’app di Google Drive ha molte funzionalità, che sono contenute sia nella parte inferiore dello schermo che nel menu a scorrimento a sinistra dell’app. L’uso dell’app è semplice perché assomiglia a molte app di gestione dei file, anche se trovare tutte le funzionalità e le impostazioni può richiedere un po ‘di tempo.

Altri motivi per cui ci piace Google Drive

Insieme a tutte le funzionalità che Google Drive offre ad Android, Google ha fatto in modo che tu possa accendere quasi tutti i dispositivi – Android o altro – e avere accesso a tutto, dalle tue foto e file a segnalibri e note semplicemente accedendo a il tuo account.

Se hai un account Google e un tablet o uno smartphone Android, vale sicuramente la pena dare un’occhiata a Google Drive. Puoi leggere ulteriori informazioni su Google Drive e i vantaggi di un account Google nella nostra recensione di Google Drive.

2. Sync.com

Sync.com è stato salutato come il provider di cloud storage all-around preferito da Cloudwards nella nostra recensione Sync.com, e per buoni motivi. Sync.com offre alcuni dei migliori piani di archiviazione disponibili, a partire da $ 5 per 1 TB per il piano aziendale standard e ha un piano gratuito da 5 GB che puoi testare. 

Insieme a ottime opzioni di archiviazione online, Sync.com protegge i tuoi documenti con crittografia a conoscenza zero e 2FA.

synccom-folder

Sync.com è semplice su Android. L’interfaccia è semplice da navigare e la memorizzazione e l’accesso ai documenti è un gioco da ragazzi. A causa del focus sulla sicurezza, Sync.com non offre compatibilità con app di terze parti, il che vale la pena sacrificare se è necessario archiviare file sensibili.

synccom-SlideMenu

Sync.com semplifica inoltre la condivisione e la gestione dei collegamenti in modo da poter controllare chi ha accesso ai tuoi file. Puoi anche eliminare i collegamenti se non desideri più condividere i file. I collegamenti possono essere creati e condivisi per qualsiasi file o cartella archiviato con Sync.com. È inoltre possibile impostare password sui collegamenti per assicurarsi che i file siano accessibili solo alle persone con la password.

Altri motivi per cui ci piace Sync.com

Sync.com è un piacere da usare su Android. La sua semplice interfaccia e facilità d’uso lo rendono accessibile a tutti. Inoltre, i suoi piani convenienti ti consentono di concentrarti su quanto spazio di archiviazione desideri rispetto a ciò che puoi permetterti.

L’unica area in cui Sync.com non esegue è l’integrazione di terze parti. La sicurezza di Sync.com non gioca bene con altri servizi, anche se ottiene un passaggio per essere un solido concorrente in ogni altra area.

3. pCloud

pCloud potrebbe non avere tutte le funzionalità di Google Drive, ma è un fornitore molto sicuro e privato, come puoi leggere nella nostra recensione di pCloud. 

La sicurezza di pCloud è più forte con il pacchetto Crypto opzionale. Il pagamento di pCloud Crypto ti dà accesso alla cartella “Crypto”, che è molto simile al deposito personale di OneDrive ma con la crittografia aggiuntiva a conoscenza zero.

pcloud-folder

Oltre alla cartella Crypto, il tuo account può essere protetto da 2FA se abiliti l’impostazione. Oltre a un’eccellente sicurezza, pCloud ha la capacità di riprodurre file audio e video, nonché di creare e gestire playlist, tutto all’interno dell’app.

pCloud ha un piano gratuito che ti dà fino a 10 GB per provare, oppure puoi essere aggiornato a 500 GB o 2 TB di spazio di archiviazione cloud. Sebbene tu possa pagare mensilmente o annualmente, pCloud è unico in quanto puoi anche pagare una volta per l’archiviazione a vita.

pcloud-SlideMenu

L’app Android di pCloud assomiglia a qualsiasi altro file manager, il che è positivo. Il menu scorrevole presenta comode scorciatoie multimediali e una scorciatoia per collegamenti condivisi. Anche nel menu a scomparsa c’è la cartella Crypto, se hai optato per il pacchetto Crypto.

Altri motivi per cui ci piace pCloud

pCloud è un servizio di archiviazione cloud semplice e sicuro che funziona bene per coloro che desiderano archiviare e riprodurre file multimediali nel cloud da un’unica app. Gli utenti di Kodi possono anche impostare un plug-in non ufficiale per lo streaming di video da pCloud. Maggiori informazioni sul plug-in Kodi nella nostra migliore guida di archiviazione cloud per Kodi.

La possibilità di acquistare fino a 2 TB di spazio di archiviazione per un pagamento unico rafforza ulteriormente l’utilizzo di pCloud come servizio di archiviazione e riproduzione multimediale. L’acquisto di un piano di vita porta la tranquillità di poter salvare foto, video, film, musica e momenti familiari per sempre nel cloud senza preoccuparsi di tenere il passo con un abbonamento mensile.

4. Microsoft OneDrive

OneDrive è la risposta di Microsoft al cloud storage ed è al quarto posto nell’elenco. OneDrive funziona perfettamente con i prodotti Microsoft Office e i suoi piani a pagamento sono in bundle con Office 365. Come Google Drive, puoi eseguire automaticamente il backup delle tue foto, anche se ogni foto conta per il tuo spazio di archiviazione.

Microsoft Onedrive-folder

Ottieni 5 GB di spazio di archiviazione cloud gratuito, che può essere aggiornato a 100 GB o 1 TB. Il piano da 1 TB si chiama Office 365 Personal e include l’accesso a Microsoft Word, PowerPoint ed Excel sul tuo telefono o tablet Android, nonché su altri dispositivi. 

Microsoft ha un altro piano chiamato Office 365 Home che include tutte le funzionalità di Personal ma che può essere utilizzato da un massimo di sei persone.

Office 365 Home funziona bene per le famiglie perché ogni persona ottiene il proprio 1 TB di spazio di archiviazione nel cloud, oltre all’accesso a Office per la scuola o il lavoro, il tutto per $ 9,99 al mese. OneDrive è anche multipiattaforma, quindi anche se hai un utente iPhone in casa, possono comunque sfruttare tutti i vantaggi di Office 365.

L’app OneDrive è scattante e facile da usare, con comode scorciatoie in basso per file, file condivisi e foto. L’interfaccia utente utilizza le cartelle e non è troppo diversa dal file manager predefinito per Android. Anche nascosto nelle foto è l’opzione per abilitare il caricamento automatico delle foto dal tuo dispositivo.

Altri motivi per cui OneDrive ci piace

Microsoft OneDrive ha una funzionalità chiamata “deposito personale” che consente di archiviare i file in uno spazio all’interno di OneDrive che include una maggiore sicurezza e richiede 2FA. 

Con il piano gratuito, sei limitato al numero di file che puoi archiviare nel tuo deposito personale, anche se puoi archiviare file illimitati, fino al limite di archiviazione, con un piano di Office 365. Il deposito personale funziona come una cartella e può essere trovato con il resto dei tuoi file.

Sebbene Google Drive e OneDrive offrano funzionalità simili nella maggior parte delle aree, OneDrive offre un’opzione di archiviazione di gran lunga superiore per famiglie e gruppi perché ogni utente ottiene il proprio terabyte di spazio di archiviazione. Maggiori informazioni su OneDrive nella nostra recensione su OneDrive.

5. MEGA

MEGA è in circolazione da molto tempo. È probabile che tu abbia scaricato qualcosa da MEGA in passato quando era uno dei siti di condivisione di file più popolari. Tuttavia, ha subito alcune modifiche ed è ora un servizio di archiviazione cloud incentrato sulla sicurezza e implementa alcune funzionalità uniche.

mega-cartella

Una caratteristica che spicca è la chat crittografata, che è un sistema di messaggistica sicuro all’interno di MEGA che ti consente di chattare con altri utenti. MEGA ha anche la possibilità di impostare password sui collegamenti in modo che quando condividi i tuoi file, puoi sentirti sicuro sapendo che anche se una persona non intenzionata finisce con il tuo collegamento non sarà in grado di aprirlo senza la password.

Continuando il tema della sicurezza, MEGA impiega 2FA per proteggere il tuo account al momento del login e la crittografia a conoscenza zero in modo che nemmeno MEGA possa accedere ai tuoi file. Assicurati di consultare la nostra guida ai migliori gestori di password perché la conoscenza zero impedisce a MEGA di reimpostare la password in caso di smarrimento.

MEGA ti avvia con 15 GB di spazio di archiviazione gratuito e dispone di un sistema di successo che ti offre spazio di archiviazione bonus per il completamento di attività, come la condivisione di MEGA con i tuoi amici. MEGA ha anche una gamma competitiva di piani di archiviazione che partono da 400 GB e arrivano fino a 16 TB, rendendolo una scelta eccellente per coloro che hanno grandi esigenze di archiviazione.

mega-slide

L’esperienza app è piuttosto standard con MEGA, il che è positivo perché significa che puoi raccoglierlo e ottenere i tuoi file archiviati senza molto apprendimento. La sezione inferiore dell’app contiene collegamenti per un facile accesso a chat crittografate, cartelle condivise, unità cloud e foto.

Altri motivi per cui ci piace MEGA

MEGA potrebbe non essere adatto a tutti, ma porta un po ‘di sicurezza sul tavolo. Mentre Google Drive e OneDrive si concentrano sull’integrazione delle app e sui servizi aggiuntivi, MEGA porta la crittografia a conoscenza zero all’intero account e aggiunge password di chat e link sicuri. 

Se la sicurezza è il tuo obiettivo principale, MEGA è un grande contendente. Per uno sguardo approfondito a MEGA, ti consigliamo di dare un’occhiata alla nostra recensione MEGA.

6. Tresorit

Tresorit è un altro servizio di archiviazione cloud super sicuro che funziona bene con Android. Ha anche un’interfaccia dell’app molto semplice che si spiega da sé e non richiede molto gioco con cui imparare. Tresorit archivia i tuoi file in “Tresors”, che sono cartelle crittografate e puoi caricare e gestire i tuoi documenti come ti aspetteresti.

Tresorit semplifica la gestione dei collegamenti in modo da poter tenere traccia dei file e delle cartelle che hai condiviso. Puoi modificare le impostazioni dei tuoi collegamenti e ucciderli in qualsiasi momento direttamente dalla scheda dei collegamenti nell’app.

Sotto il cofano, Tresorit protegge il tuo account con crittografia a conoscenza zero, così come 2FA, e i tuoi file vengono crittografati a riposo e in transito. L’unico aspetto negativo della pesante sicurezza è che non esiste integrazione esterna dell’app, come con Google Documenti.

Sebbene Tresorit sia un prodotto solido quando si tratta di sicurezza, non è esattamente competitivo quando si tratta di prezzi di archiviazione. Il piano gratuito include solo 3 GB di spazio di archiviazione. Passare al piano da 200 GB ti farà guadagnare più di $ 10 al mese, che, per confronto, è più di Google addebiti per 2 TB.

Altri motivi per cui ci piace Tresorit

Tresorit potrebbe essere un fornitore di cloud storage senza fronzoli, ma ciò che manca in termini di produttività è più che compensato in termini di sicurezza. Tresorit è in cima alla classifica quando si tratta di proteggere il tuo account e sarebbe più alto nell’elenco se il costo non fosse così proibitivo.

Prezzi a parte, se hai bisogno della migliore sicurezza e sei disposto a pagare per questo, non puoi sbagliare con Tresorit. Per ulteriori informazioni sui prezzi e sulla sicurezza di Tresorit, puoi dare un’occhiata alla nostra recensione completa di Tresorit.

7. Dropbox

Dropbox è il nonno dei servizi di cloud storage ed è in circolazione dal 2007. Sebbene Dropbox abbia una buona sicurezza, ha partecipato a PRISM, un programma segreto di sorveglianza del governo, ed è stato anche soggetto a una violazione nel 2012 quando sono state rubate milioni di password.

dropbox-folder

Da allora Dropbox ha migliorato la sua sicurezza, ma consigliamo di utilizzare Boxcryptor con Dropbox per proteggere i file perché manca di crittografia a conoscenza zero, sebbene sia possibile abilitare 2FA. Se sei curioso di sapere su Dropbox e vuoi saperne di più sulla sua sicurezza, leggi la nostra recensione completa su Dropbox per uno sguardo approfondito su pro e contro.

Sicurezza a parte, Dropbox ha alcuni motivi convincenti per provarlo. Dropbox è compatibile con Office Online, quindi puoi creare e modificare i tuoi documenti nel cloud, nonché modificare i documenti caricati in precedenza. Dropbox ti consente di condividere file tramite link. Puoi anche gestire le tue impostazioni di collegamento, anche se richiede l’aggiornamento a un piano a pagamento.

I suoi prezzi sono meno che competitivi, anche se i piani di Dropbox vanno da 1 TB a spazio di archiviazione illimitato, il che è utile per aziende e utenti con requisiti di archiviazione di grandi dimensioni. Dropbox ha anche un piano gratuito che ti offre 2 GB di spazio di archiviazione, meno di molti altri provider di cloud storage in questo elenco ma abbastanza per testare il servizio prima di acquistare.

dropbox-SlideMenu

L’app Dropbox stessa è simile a tutte le altre. Puoi caricare, scansionare e creare documenti. L’interfaccia utente è facile da navigare e le funzionalità sono facili da trovare. Una cosa che manca nell’interfaccia utente è una scheda di collegamento, qualcosa che può essere trovato con l’app Sync.com, tra gli altri nell’elenco.

Se ti piace Dropbox ma non riesci a guardare oltre la sua storia di problemi di sicurezza, dovresti dare un’occhiata alla nostra guida alle migliori alternative di Dropbox. Scoprirai che molte delle opzioni elencate sono anche in questa guida, così come altri fantastici servizi come Amazon Drive e Box.

Altri motivi per cui ci piace Dropbox

Oltre alla compatibilità con Office, Dropbox offre un servizio chiamato Paper, a cui è possibile accedere dal menu a scomparsa sul lato sinistro dell’app. Toccandolo verrà richiesto di scaricare Paper. Una volta scaricato, puoi creare documenti di testo ed elenchi di cose da fare. Puoi persino caricare immagini sui documenti di testo creati direttamente da Paper.

Dropbox potrebbe non avere la migliore sicurezza, ma offre una buona collaborazione tramite Office Online. Paper consente a Dropbox di raddoppiare sia come app per prendere appunti che come app da fare. Sebbene Dropbox abbia avuto problemi in passato, è comunque un servizio di archiviazione cloud affidabile che vale la pena dare un’occhiata.

8. Icedrive

Icedrive è stato lanciato solo nel 2019, ma già sta implementando alcune interessanti funzionalità di sicurezza, il che è altrettanto positivo, visto che si è marchiato come un servizio di archiviazione cloud ultra sicuro. Dai un’occhiata alla spiegazione del sito Web sulla crittografia di Icedrive e puoi dire che significano affari.

ICEdrive-folder

Una caratteristica di sicurezza evidente all’interno di Icedrive è l’uso dell’algoritmo di crittografia Twofish su AES. Twofish era in realtà un finalista nel concorso Advanced Encryption Standard e alla fine non è stato selezionato, sebbene Icedrive affermi che Twofish è ampiamente accettato dai crittografi come più sicuro di AES.

Sebbene Icedrive offra molta protezione per i tuoi file, manca 2FA e la maggior parte della crittografia di Icedrive, come la conoscenza zero, è bloccata dietro un paywall. Tuttavia, il piano gratuito di Icedrive ti inizia con 10 GB, che è lì quando lo confronti con molti altri piani di archiviazione gratuiti.

Icedrive ha tre piani aggiuntivi oltre al piano gratuito, incluso un piano da 1 TB per soli $ 4,99 al mese. Va notato che l’aggiornamento a qualsiasi piano premium sblocca anche tutte le funzionalità di sicurezza offerte da Icedrive, il che non è male considerando che il piano più economico costa $ 1,99 al mese, anche se questo ti dà solo 150 GB di spazio di archiviazione.

ICEdrive-SlideMenu

Icedrive ha un’interfaccia utente facilmente navigabile e una modalità scura elegante che rende l’app molto più facile per gli occhi. Modalità oscura a parte, Icedrive sarà subito familiare perché ha lo stesso aspetto generale della maggior parte delle altre app di archiviazione cloud sul nostro elenco.

Icedrive ti consente di condividere e gestire i collegamenti, sebbene la maggior parte delle funzionalità di condivisione richieda l’aggiornamento a un account premium. Anche la gestione dei collegamenti non è così intuitiva come Sync.com, che richiede di individuare il file condiviso e quindi gestire il collegamento dalle opzioni del file.

Altri motivi per cui ci piace Icedrive

Sebbene Icedrive non abbia attualmente molte funzionalità e le opzioni di condivisione dei file siano un po ‘goffe, nella nostra recensione completa su Icedrive citiamo che il software mostra risultati promettenti. Anche nell’anno da quando è stato rilasciato, ha un’app mobile ben funzionante con alcune caratteristiche uniche, buone opzioni di archiviazione e sicurezza eccellente.

Icedrive è un servizio che probabilmente si evolverà mentre lo usi e, se sei d’accordo, è una buona opzione per chi è attento alla sicurezza o per chiunque desideri un servizio di archiviazione cloud facile da usare che offra 10 GB di spazio di archiviazione gratuito.

Pensieri finali

Esistono decine di provider di cloud storage che spuntano tutte le caselle in termini di sicurezza e funzionalità, anche se non tutti valgono il tuo tempo. Qui, abbiamo coperto alcuni dei migliori provider di archiviazione cloud disponibili.

Sebbene Google Drive e OneDrive eccellano nella collaborazione e integrazione con le rispettive suite per ufficio, Sync.com, MEGA e Icedrive si concentrano fortemente sulla sicurezza. pCloud atterra nel mezzo con una buona sicurezza ma anche alcune fantastiche funzionalità multimediali. Se sei principalmente preoccupato per la produttività, ti offriamo il miglior archivio cloud per la collaborazione.

Tresorit e Dropbox sono anche opzioni eccellenti, ma assicurati di utilizzare Boxcryptor per proteggere il tuo spazio di archiviazione Dropbox. Se sei al limite tra Dropbox, Google Drive o OneDrive, ti consigliamo vivamente di leggere la nostra guida di confronto Google Drive vs Dropbox vs Microsoft OneDrive per uno sguardo approfondito ai tre servizi.

Qualunque cloud storage tu scelga per il tuo telefono o tablet Android, puoi essere certo che tutte le opzioni elencate qui sono testate e ti serviranno bene mentre archivi e condividi i tuoi file nel cloud. 

Apprezziamo il tempo impiegato per leggere la nostra guida e ci piacerebbe ascoltare le tue opinioni, quindi non esitare a lasciare un commento e facci sapere cosa ne pensi. Grazie per aver letto.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me