Migliore VPN per UAE 2020: Internet senza limiti da Dubai

Gli Emirati Arabi Uniti sono cresciuti rapidamente negli ultimi 40 anni ed è ben noto per le luci scintillanti di Dubai. Milioni di turisti visitano ogni anno e, poiché non vi è alcuna imposta sul reddito, è uno dei preferiti dai nomadi digitali. Quasi l’80% della sua popolazione utilizza Internet ed è probabile che lo farai anche durante la tua visita, quindi dovresti utilizzare una delle nostre migliori VPN per gli Emirati Arabi Uniti.


A differenza di altri paesi, la censura di Internet non è troppo dura negli Emirati Arabi Uniti (per un esempio di quanto possa essere brutta, leggi il nostro articolo sul Grande Firewall della Cina). Una rete privata virtuale ti aiuterà a bypassarla facilmente, tuttavia.

Le sue politiche di filtraggio si concentrano su contenuti offensivi dal punto di vista culturale o religioso. L’autorità di regolamentazione delle telecomunicazioni ordina agli ISP di bloccare qualsiasi contenuto connesso a terrorismo, pornografia, appuntamenti, LGBT e gioco d’azzardo.

I siti web che contengono discussioni politiche che minacciano l’ordine al potere e quelli che promuovono droghe illegali possono essere bloccati. Anche i contenuti che rappresentano un rischio per gli utenti di Internet, come strumenti di hacking, spyware e siti Web di phishing, sono disapprovati.

La libertà di stampa è scarsa e i siti web di notizie statali spesso rifiutano di trattare questioni controverse. Tutti gli aspetti dei media sono regolati dalla Legge sulle pubblicazioni e le pubblicazioni del 1980, che vieta le critiche al governo.

I giornalisti esercitano l’autocensura per stare al passo con le normative governative e la burocrazia. A volte ai giornalisti stranieri viene negato l’ingresso o deportati per aver espresso le loro opinioni su questioni politiche.

Legislazione online negli Emirati Arabi Uniti

La libertà online è diminuita a causa delle recenti leggi degli Emirati Arabi Uniti, inclusi i crimini informatici e gli statuti contro la discriminazione. La legge sulla criminalità informatica mira a punire coloro che sono coinvolti in determinate attività online, come la gestione di un sito web terroristico o uno che mira a incitare all’odio. È stato modificato nell’agosto 2018 per includere sanzioni più severe per coloro che violano le regole.

La legislazione antidiscriminazione è in atto per combattere il terrorismo controllando l’odio. È stato modificato nel tempo ed è comunemente usato per scoraggiare la libera espressione andando oltre l’odio e la promozione della violenza.

Gli individui vengono spesso arrestati e possono essere condannati a pesanti multe e pene detentive, per quelle che sembrano attività innocue e opinioni non violente. Anche le discussioni ritenute offensive per i simboli religiosi o per offendere lo stato e i suoi sovrani sono punibili. Esempi simili possono essere trovati nel nostro miglior articolo VPN per Singapore.

La legge antidiscriminazione avverte che può condannare i trasgressori a pene detentive fino a 10 anni. Multe elevate tra 500.000 e 2 milioni di dirham (da $ 140.000 a $ 540.000), tempo di reclusione o entrambi possono essere imposti per infrangere la legge sulla criminalità informatica.

Le autorità hanno ripetutamente avvertito i cittadini stranieri che devono seguire le leggi del paese. Gli attivisti online sono stati incarcerati e sia i locali che gli stranieri sono stati arrestati per i post sui social media.

Nel 2018, un uomo è stato dichiarato colpevole di utilizzare i social media per pubblicare false informazioni sugli Emirati Arabi Uniti e promuovere l’odio, danneggiando la reputazione degli Emirati Arabi Uniti. È stato condannato a 10 anni di prigione e multato 1 milione di dirham ($ 270.000) per diffamazione negli Emirati Arabi Uniti. Basta essere consapevoli di ciò che pubblichi.

Sicurezza e privacy online negli Emirati Arabi Uniti

Un altro motivo per l’utilizzo di un servizio VPN è il rischio di attacchi informatici. Il rapporto 2018 di Symantec mostra che l’attività del crimine informatico è aumentata, con gli Emirati Arabi Uniti all’ottavo posto nel mondo rispetto al nono nel 2017. La nostra migliore VPN per la Thailandia mostra un altro paese con alti tassi di criminalità informatica.

Inoltre, un rapporto di Norton Security Insights afferma che quasi 4 miliardi di dirham ($ 1 miliardo) sono stati rubati dalle vittime negli Emirati Arabi Uniti dai criminali informatici nel 2017. Per questa ragione, è una buona idea installare uno dei nostri migliori software antivirus.

Anche il governo è impegnato nella sorveglianza.

“Abbiamo iniziato a monitorare tutti i canali dei social media – tutti i siti Web e i profili sono monitorati”, ha dichiarato un funzionario TRA in un’intervista al quotidiano 7days a Dubai.

È stato anche riferito che una filiale danese dell’appaltatore della difesa britannico BAE Systems ha venduto apparecchiature di sorveglianza dei funzionari degli Emirati Arabi Uniti.

Insieme a ciò, Abu Dhabi ha lanciato Falcon Eye nel 2016, che è un sistema di sorveglianza civile installato da Israele. Secondo il Middle East Eye, consente alle autorità di monitorare ogni persona, consentendo di registrare e analizzare modelli di lavoro, sociali e comportamentali.

All’inizio di quest’anno, è stato scoperto che gli Emirati Arabi Uniti stanno sorvegliando altri governi, militanti, giornalisti e attivisti per i diritti umani. Project Raven è un team di ex agenti dell’intelligence degli Stati Uniti ed è in grado di utilizzare l’arma informatica Karma, che può infiltrarsi negli iPhone. La notizia del progetto è venuta alla luce solo dopo che Raven ha iniziato a spiare gli americani.

Gli Emirati Arabi Uniti non sono gli unici governi impegnati nella sorveglianza intrusiva. Guarda la nostra migliore VPN per gli Stati Uniti e la migliore VPN per i pezzi del Regno Unito per ulteriori informazioni.

Le migliori VPN per UAE 2020

Cosa rende una VPN la migliore per Dubai

Molti fattori dovrebbero essere considerati quando si decide la migliore VPN per Dubai e Abu Dhabi. Dato ciò che le autorità ritengono offensivo o offensivo, è meglio assicurarsi di non pubblicare nulla che possa essere visualizzato in quel modo. Tuttavia, per sicurezza, dovresti assicurarti di scegliere un provider VPN sicuro che offra una buona crittografia.

Una buona sicurezza ti assicurerà di essere nascosto, quindi se le autorità provano a rintracciarti il ​​tuo indirizzo IP, vedranno solo la rete che hai usato per ottenere l’accesso. Ti nasconderà da qualsiasi sorveglianza e polizia online. Avere un kill switch incorporato è un’altra buona caratteristica. Se la VPN non riesce, interromperà la connessione a Internet, proteggendoti in ogni momento.

La tua privacy è separata dalla sicurezza e altrettanto importante. Devi assicurarti che il provider non mantenga i registri. Ciò significa che non ci sarà traccia delle tue attività online, quindi la società non può fornirlo anche se le autorità lo chiedono.

Per aggirare la censura, scegli un fornitore che ha molti server situati in tutto il mondo. L’uso di un server situato fuori dal Paese ti consentirà di accedere a tutto ciò che è stato bloccato.

Questo vale anche per i geoblocchi. Collegati a un server negli Stati Uniti, ad esempio, e sarai in grado di accedere a Netflix negli Stati Uniti anche se è disponibile solo lì. Leggi di più nel nostro come guardare il pezzo Netflix degli Stati Uniti. D’altra parte, se desideri accedere ai contenuti che solo i residenti degli Emirati Arabi Uniti possono vedere, dovrai connetterti a un server situato lì, quindi assicurati che il tuo provider offra uno.

La velocità è un’altra caratteristica chiave, specialmente se stai pianificando lo streaming. A nessuno piace guardare una schermata di caricamento. Se stai eseguendo lo streaming o il download, dovresti anche assicurarti che non ci siano limiti di larghezza di banda. Senza questo, raggiungerai un determinato limite e il servizio VPN smetterà di funzionare, lasciandoti vulnerabile.

Altre cose da considerare sono quali dispositivi stai usando, se il provider ha un client per loro e se è user-friendly. Anche il servizio clienti dovrebbe essere facile da contattare, in caso di problemi e costi che potrebbero influenzare la tua decisione.

Considerati tutti questi fattori, diamo un’occhiata alle nostre scelte per le migliori reti private virtuali da utilizzare negli Emirati Arabi Uniti.

1. La migliore VPN per gli Emirati Arabi Uniti: NordVPN

NordVPN è uno dei preferiti su Cloudwards.net, posizionandosi nel nostro miglior pezzo VPN, grazie al suo servizio ad alta sicurezza e alle numerose funzionalità che ha da offrire. Oltre ad avere la migliore sicurezza in circolazione, ha la crittografia a doppio hop opzionale, che offre una maggiore protezione per la tua connessione. C’è anche un kill switch incorporato per la massima tranquillità.

Precedente

Il prossimo

La privacy è una priorità per NordVPN. Ha una rigorosa politica di non accesso, quindi non devi preoccuparti dei record della tua attività online. Leggi la nostra recensione completa su NordVPN per capire perché è la migliore VPN per Dubai.

Ha più di 5.000 server sparsi in 60 paesi, il che significa che non dovresti avere problemi di connessione a uno che può accedere a ciò che desideri, incluso Netflix. Inoltre, ci sono sette server negli Emirati Arabi Uniti per i contenuti ad esso limitati.

Le velocità sono buone, ma se ti connetti a un server che è lontano, può rallentare. Tuttavia, cambia rapidamente server. Non ci sono limiti di larghezza di banda, quindi puoi eseguire lo streaming o il download quanto vuoi.

Altri motivi per cui ci piace NordVPN

NordVPN è facile da configurare e il layout del cliente è intuitivo. Non avrai problemi a trovare ciò di cui hai bisogno e selezionare il server che desideri è una passeggiata nel parco. Supporta Windows e macOS, con app mobili disponibili per Android e iOS. Ha anche tagliato la nostra migliore VPN per più dispositivi, poiché offre sei connessioni simultanee.

Il servizio clienti è utile e puoi contattarli via chat o e-mail. Consigliamo la live chat per ottenere la risposta più veloce. C’è anche una comoda base di conoscenza, nel caso in cui desideri provare prima a risolvere il problema.

Anche NordVPN ha un piano mensile conveniente, ma se ti iscrivi a un piano a lungo termine, otterrai molti più risparmi. Se non ti senti a tuo agio nel prendere questo impegno, puoi avvalerti del rimborso di 30 giorni per assicurarti di essere soddisfatto del servizio prima.

2. Accesso privato a Internet

Sebbene l’accesso privato a Internet non abbia tutte le funzionalità di altri provider, è comunque una buona scelta per gli Emirati Arabi Uniti. Ha una buona sicurezza, ma è impostato sulla crittografia AES a 128 bit per impostazione predefinita. È possibile impostarlo manualmente su AES a 256 bit, sebbene ciò rallenti la connessione.

Come per NordVPN, è presente un kill switch incorporato per tenerti al sicuro se la VPN smette di funzionare e i log non vengono conservati.

La copertura di PIA non è buona quanto la nostra migliore scelta, con server che coprono solo 32 paesi. Detto questo, se uno dei tuoi obiettivi principali è entrare negli Stati Uniti Netflix, non dovresti avere problemi perché la maggior parte dei suoi server si trova lì. Ha anche 10 server negli Emirati Arabi Uniti, se è quello che ti serve.

Una delle migliori caratteristiche di PIA è la sua velocità, ma è perché ha una crittografia più leggera. Se aumenti la crittografia, il servizio rallenta, ma va ancora bene. Non ci sono nemmeno limiti di larghezza di banda, quindi viaggia via.

Altri motivi per cui ci piace PIA

È facile da configurare, con client disponibili per Windows e macOS e app mobili per Android e iOS. Sono semplici da usare e connettersi rapidamente. Inoltre, cambiare server è un gioco da ragazzi.

PIA è delusa dal suo supporto clienti. Non offre alcuna chat dal vivo. Abbiamo testato il supporto e-mail per la nostra recensione PIA e, sebbene fosse più lento, la risposta che abbiamo ricevuto è stata approfondita. È disponibile anche una base di conoscenza utile.

PIA era una volta una delle opzioni più economiche con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Tuttavia, i suoi prezzi sono aumentati e il piano annuale è raddoppiato. È comunque un buon servizio, e c’è una garanzia di rimborso di sette giorni, quindi puoi provarlo prima di impegnarti.

3. ExpressVPN

ExpressVPN offre un ottimo servizio con una buona crittografia a AES 256-bit, che può essere aumentata se lo si desidera. È disponibile anche un kill switch, quindi non devi preoccuparti di essere esposto se la VPN fallisce e il servizio non conserva i registri.

ExpressVPN-Website

ExpressVPN-iscrizione

ExpressVPN-Speedtest

ExpressVPN-Tunnel-Opzioni

ExpressVPN-Full-app

Precedente

Il prossimo

Ha un’enorme rete di server in 94 paesi, quindi ci sono molti modi per aggirare i blocchi che incontri. Tuttavia, negli Emirati Arabi Uniti non ce n’è, quindi dovrai cercare altrove.

ExpressVPN è ancora tra i primi cinque a causa del suo eccellente servizio completo. Inoltre, se lo streaming è all’ordine del giorno, potresti preferire il fornitore. Ha superato la nostra migliore VPN per lo streaming e la migliore VPN per i pezzi Netflix.

Le velocità non sono un problema, in quanto è una delle VPN più veloci in circolazione e non ci sono limiti di larghezza di banda. Tuttavia, il tempo di commutazione del server è lento. Maggiori informazioni su questo fantastico servizio nella nostra recensione ExpressVPN.

Altri motivi per cui ci piace ExpressVPN

ExpressVPN è una buona scelta per le persone che vogliono qualcosa che funzioni. Fa quasi tutto per te. Tutto quello che devi fare è scegliere il server a cui vuoi connetterti, il che è semplice. Può essere installato su Windows, macOS, Android e iOS. È la migliore VPN per iPhone, quindi puoi classificarla come la migliore VPN per iPhone negli Emirati Arabi Uniti.

L’assistenza clienti non ha i tempi di risposta più rapidi, ma offre live chat 24/7. Puoi contattarli via e-mail se preferisci e il personale è gentile e disponibile. C’è anche una comoda base di conoscenze.

ExpressVPN è piuttosto costoso rispetto ad altri provider, ma ne vale la pena per la qualità del servizio che ricevi. Come con gli altri, risparmierai abbonandoti per un periodo più lungo. Approfitta della garanzia di rimborso di 30 giorni per vedere se ti piace.

4. VyprVPN

La sicurezza di VyprVPN è buona e il suo protocollo Chameleon la rafforza. Il servizio ha anche un kill switch personalizzabile per assicurarti di essere protetto se la connessione fallisce. Non vengono conservati registri, quindi non devi preoccuparti della tua privacy. Maggiori informazioni nella nostra recensione di VyprVPN.

VyprVPN-Server-Selection

Sebbene non abbia tanti server quanto le nostre altre scelte, è abbastanza diffuso in oltre 60 paesi per essere incluso. Inoltre ha server a Dubai, il che significa che puoi accedere ai contenuti degli Emirati Arabi Uniti se lo desideri. Le velocità non sono tra le migliori funzionalità di VyprVPN in quanto possono essere lente.

Tuttavia, non è male e non devi preoccuparti dei limiti di larghezza di banda.

Altri motivi per cui ci piace VyprVPN

I client desktop sono disponibili per Windows e macOS, insieme alle app mobili per Android e iOS. La versione desktop potrebbe essere aggiornata, ma l’installazione è semplice e puoi collegarti in pochi minuti.

C’è una pratica sezione FAQ online, quindi se riscontri problemi, puoi provarli tu stesso. Puoi anche parlare con l’assistenza clienti tramite la chat dal vivo o e-mail. Consigliamo quest’ultimo se il tuo problema è di natura più tecnica perché otterrai una risposta più approfondita.

VyprVPN-Homepage

VyprVPN è conveniente alla tariffa mensile, ma otterrai un valore migliore con un piano più lungo. Ha un periodo di rimborso di 30 giorni, che dovrebbe essere abbastanza tempo per decidere se ti piace.

5. TorGuard

Sebbene sia una buona opzione, ci sono un paio di ragioni per cui TorGuard arriva per ultimo. Offre una buona sicurezza e potresti preferirla se ti piace armeggiare. È personalizzabile con diversi protocolli tra cui scegliere. Inoltre, ha un kill switch e non manterrà i registri della tua attività online.

torguardclientarea

TorGuard offre una buona quantità di server in 55 paesi, inclusi alcuni a Dubai, in modo da poter accedere ai contenuti da lì. Si delude, però, non essendo bravo a aggirare alcuni geoblocchi. Se lo streaming sarà la tua attività principale, devi tenerlo presente.

Ti dà la possibilità di ottenere un indirizzo IP dedicato per la posizione desiderata, ma a un costo aggiuntivo. Tuttavia, è praticamente garantito il funzionamento. Le velocità possono variare, ma vanno bene e non ci sono restrizioni di larghezza di banda di cui preoccuparsi.

Puoi leggere di più nella nostra recensione TorGuard.

Altri motivi per cui ci piace TorGuard

I client desktop per Windows e macOS sono disponibili e facili da usare. Esistono anche app per Android e iOS, ma possono essere una seccatura da configurare. Selezionare il server al quale connettersi è semplice.

Il supporto è a portata di mano con guide online e un forum per aiutarti a risolvere i problemi da solo. La chat live è disponibile, ma è offerta attraverso una società chiamata LiveChat. Le conoscenze sono limitate, quindi se il tuo problema è complicato, staresti meglio usando il sistema di posta elettronica.

Homepage TorGuard 2017

TorGuard offre molteplici servizi con una scelta di durate. Il piano annuale ti dà il miglior valore e fa sembrare alto il costo mensile. Il prezzo complessivo dipenderà dall’aggiunta di eventuali extra. Se si desidera verificare prima il servizio, offre una garanzia di rimborso di sette giorni.

Pensieri finali

Speriamo di averti aiutato a decidere quale fornitore dalle nostre recensioni VPN è il migliore per gli Emirati Arabi Uniti. Che tu sia un turista o un residente, ti consigliamo di utilizzarne uno. 

Vai con un servizio VPN che ha molti server per bypassare blocchi e posizioni negli Stati Uniti per accedere agli Stati Uniti Netflix e negli Emirati Arabi Uniti per contenuti limitati. Anche la scelta di un servizio rapido senza limiti di larghezza di banda è vantaggiosa, così come la tua sicurezza. Volete una buona sicurezza che abbia anche un kill switch e una politica no-log.

NordVPN è la migliore VPN per gli Emirati Arabi Uniti con la sua sicurezza di prim’ordine e una grande rete di server, compresi quelli negli Emirati Arabi Uniti. Inoltre, ti porta negli Stati Uniti Netflix. Se hai già utilizzato una VPN negli Emirati Arabi Uniti, informaci della tua esperienza nei commenti seguenti. Perché non dai un’occhiata al nostro archivio VPN mentre sei qui? Grazie per aver letto.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me