Come ottenere un indirizzo IP di Hong Kong nel 2020: Cablaggio Kowloon

Cercando attraverso i siti web più popolari di Hong Kong, non c’è molta differenza tra loro e qualsiasi altra parte del mondo libero. YouTube, Google e Facebook dominano le prime slot, con piattaforme come Instagram e Wikipedia che restano poco indietro. Le uniche eccezioni sono alcuni siti Web di giochi d’azzardo, la maggior parte dei quali sono in cinese.


Potresti non aver bisogno di un indirizzo IP di Hong Kong per accedere a quei siti web, ma probabilmente ne vorrai uno se stai buttando giù dei soldi. In questa guida su come ottenere un indirizzo IP di Hong Kong, valuteremo i pro e i contro di diversi metodi mentre ti forniremo alcuni consigli su come rimanere al sicuro online.

Indipendentemente dal motivo per cui desideri un indirizzo IP a Hong Kong, la soluzione migliore è una rete privata virtuale. Nel corso della guida, spiegheremo perché le VPN sono così importanti e ti consiglieremo alcune delle nostre opzioni preferite, che puoi trovare anche nella nostra guida sulla migliore VPN per la Cina.

Come ottenere un indirizzo IP di Hong Kong

Acquisire un indirizzo IP da un altro paese è facile, anche se i metodi per farlo non sono uguali. La soluzione più semplice ed economica consiste nell’utilizzare un proxy gratuito, che eseguirà il tunneling del traffico attraverso un altro server prima di inviarlo al Web aperto (leggi la nostra migliore guida proxy gratuita per consigli). Il tuo indirizzo IP originale verrà sostituito con quello del proxy per farlo apparire come se fossi in quella posizione.

Sfortunatamente, non è semplice come trovare un server proxy a Hong Kong e farlo funzionare. I proxy servono semplicemente come proxy. Non fanno nulla alla tua connessione se non il trasporto attraverso il server. Per questo motivo, chiunque può rintracciare la tua connessione.

Il tracciamento del percorso, come viene chiamato, consente a chiunque di seguire il flusso verso il server proxy e, infine, di nuovo verso di te. Inoltre, ci sono molti proxy dannosi online che servono solo come ragnatela per il crimine informatico.

È qui che entrano in gioco le VPN. Puoi leggere la nostra cos’è una guida VPN per aggiornarti su ciò che fanno, ma, in breve, le VPN funzionano proprio come i proxy. L’unica differenza è che la tua connessione iniziale è crittografata, il che significa che puoi tunnel attraverso il server VPN, ma uno snooper non può guardare indietro.

Se sei curioso delle differenze tra proxy e VPN, assicurati di leggere la nostra guida VPN vs. proxy vs. Tor. La nostra descrizione della crittografia dovrebbe essere utile anche per capire come è protetta la tua connessione.

Oltre a garantire che nessuno possa tracciare la tua connessione, le VPN ti consentono di bypassare i geoblocchi. Sebbene alcuni sistemi di rilevamento proxy non acquisiscano un proxy gratuito, la maggior parte lo farà. Alcuni potrebbero rilevare anche una VPN, ma il fatto che la connessione iniziale sia protetta rende molto meno probabile.

Per fortuna, ci sono molte VPN tra cui scegliere. Abbiamo circa 50 pezzi nelle nostre recensioni VPN, ma per il bene di questa guida, ti offriremo tre opzioni dalla nostra migliore raccolta VPN. Le opzioni seguenti non solo hanno accesso a Hong Kong, ma offrono anche il meglio in termini di sicurezza e velocità VPN.

ExpressVPN

ExpressVPN è la migliore VPN in circolazione. Non è solo la VPN più veloce, è anche una delle più sicure. Con l’accesso a una vasta gamma di protocolli VPN, un’interfaccia intuitiva e una rigorosa politica di non registrazione, dimostra che non hai bisogno di una laurea in informatica per rimanere al sicuro.

ExpressVPN-Website

ExpressVPN-iscrizione

ExpressVPN-Speedtest

ExpressVPN-Tunnel-Opzioni

ExpressVPN-Full-app

Precedente

Il prossimo

Offre cinque sedi a Hong Kong, ognuna con più server. Al di fuori degli Stati Uniti, del Regno Unito e dell’Australia, di solito offre solo una o poche località in un determinato paese. Poiché ce ne sono cinque a Hong Kong, un indirizzo IP sarà sempre disponibile, anche se un data center non funziona. Leggi la nostra recensione ExpressVPN per saperne di più o provalo tu stesso con la sua garanzia di rimborso di 30 giorni.

NordVPN

NordVPN ha molto da offrire, compresa un’enorme rete di server, un lungo elenco di funzionalità e un’interfaccia accattivante. Ha problemi di velocità che gli impediscono di essere la nostra scelta migliore, ma, nel complesso, è ancora uno dei migliori fornitori. A Hong Kong, offre 58 server e, a differenza di ExpressVPN, è possibile scegliere il server specifico desiderato.

NordVPN-Slider1

NordVPN-Slider2

NordVPN-Slider3

NordVPN-Slider4

NordVPN-Slider5

Precedente

Il prossimo

Sfortunatamente, non offre tutti i suoi server speciali a Hong Kong. Puoi offuscare i tuoi pacchetti e proteggere il tuo torrenting, ma le opzioni Double VPN e Indirizzo IP dedicato non sono disponibili. Se vuoi saperne di più su quei server speciali, leggi la nostra recensione su NordVPN. Puoi anche provare la VPN per te stesso con la sua garanzia di rimborso di 30 giorni.

CyberGhost

La nuova interfaccia elegante di CyberGhost l’ha resa una delle preferite qui su Cloudwards.net. Anche se siamo sempre stati fan del servizio, gli aggiornamenti spingono ancora di più. Ora sfoggia un’interfaccia insolita ma intuitiva, un’ampia gamma di funzionalità e un prezzo basso. Potrebbe non essere veloce come ExpressVPN o NordVPN, ma il basso costo e il set di funzionalità lo rendono una scelta solida.

CyberGhost-Slider1

CyberGhost-Slider2

CyberGhost-Slider3

CyberGhost-Slider4

CyberGhost-Slider5

Precedente

Il prossimo

Tra i 3.718 server di CyberGhost ce ne sono 24 dedicati a Hong Kong. Tuttavia, non è possibile selezionare il server desiderato come è possibile con NordVPN. Invece, CyberGhost ti assegna un server durante il tunneling in un determinato paese, il che, per fortuna, significa che non dovrai cercare il server. Scopri di più nella nostra recensione di CyberGhost o provalo tu stesso con la sua garanzia di rimborso di 45 giorni.

Pericoli derivanti dall’uso di un indirizzo IP di Hong Kong

Hong Kong fa un po ‘di monitoraggio su Internet, ma per la maggior parte, la stampa e le opinioni pubblicate online non sono censurate dal governo. Secondo la Dichiarazione dei diritti di Hong Kong, i cittadini hanno la libertà di parola e di espressione e, come negli Stati Uniti, è vero fino alla punta del naso.

Detto questo, c’è un certo monitoraggio di Internet e alcuni attivisti democratici sostengono che il governo controlla da vicino l’attività di posta elettronica e Internet. Anche così, tutti i siti Web sono ammessi, indipendentemente dalla visione politica. Come in gran parte del mondo libero, non è necessaria una licenza per pubblicare un sito Web.

Per questo motivo, non vi è alcun rischio nell’uso di un indirizzo IP di Hong Kong, a meno che non lo si usi per distribuire contenuti protetti da copyright o pubblicare materiale pedopornografico. Ci sono anche leggi contro la pubblicazione di qualcosa di osceno online, che include porno e media che contengono violenza estrema.

Sebbene Hong Kong sia per lo più senza mani quando si tratta di Internet, il tuo traffico è ancora monitorato, il che è qualcosa che dovresti tenere a mente. Le VPN assicurano che il tuo traffico non possa essere tracciato su di te, quindi durante il tunneling verso Hong Kong, è importante utilizzare una VPN sicura piuttosto che un proxy gratuito.

Pensieri finali

Per fortuna, ottenere un indirizzo IP di Hong Kong non è troppo difficile. La maggior parte delle VPN offre sedi a Hong Kong e finché stai utilizzando una delle nostre scelte migliori, la tua connessione sarà sicura. Assicurati di usare una VPN e non un proxy, però.

Nonostante l’internet gratuita di Hong Kong, alcuni controlli governativi avvengono ancora. Quale VPN stai usando per un indirizzo IP di Hong Kong? Facci sapere nei commenti qui sotto e, come sempre, grazie per la lettura.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map