Revisione OverPlay – Aggiornato 2020

Recensione OverPlay

OverPlay fa alcune cose giuste e molte sbagliate. Mentre un tipo molto specifico di cliente potrebbe apprezzarlo, esitiamo a consigliarlo al grande pubblico. Leggi il perché nella nostra recensione completa di OverPlay.


best-VPN-recensioni

Molte persone sono alla ricerca di una rete privata virtuale facile da usare pronta per l’uso. In molti modi, OverPlay si avvicina a fornire un’esperienza utente del genere. Tuttavia è rovinato da alcuni svantaggi debilitanti.

OverPlay è afflitto dalle sue debolezze e ostacolato a malapena dai suoi punti di forza. In tutta onestà, lavorare con esso per scrivere questa recensione di OverPlay è diventato rapidamente un lavoro ingrato.

Naturalmente, ogni azienda ha punti di forza e di debolezza. Se stai cercando semplicità e un servizio clienti reattivo, potrebbe valere la pena esaminare OverPlay. Prima di prendere questa decisione, però, esaminiamo cosa fa OverPlay e cosa lo trattiene dall’essere uno dei migliori provider VPN.

Alternative per OverPlay

Punti di forza & Punti di debolezza

Caratteristiche

Quando si tratta di funzionalità, OverPlay è semplice. Sembra concentrarsi su alcune cose che vede come chiave, lasciando gli altri a bordo campo.

Il sito Web di OverPlay pone molta enfasi sul suo servizio SmartDNS. Può impostare automaticamente il server DNS del tuo dispositivo su uno che è garantito per avere le informazioni necessarie per connettersi a una più ampia varietà di siti Web e viene venduto come servizio autonomo.

È facile da fare manualmente e molte persone in paesi con server DNS restrittivi (* tosse * Cina * tosse *) hanno già risolto il problema.

Per quanto riguarda la VPN, offre opzioni di crittografia e protocollo limitate. Quelli che offre sono al top della gamma, di cui parleremo più in dettaglio in seguito, ma a molte persone piace avere opzioni.

Overplay-OS

C’è un interruttore di sicurezza, che è buono per ulteriore sicurezza, ma non c’è modo di configurarlo per l’avvio all’avvio. Non esiste un supporto split tunneling e non funziona con tutti i servizi di streaming. Scopri la nostra migliore VPN per lo streaming per opzioni migliori.

Sembra che OverPlay abbia inserito una manciata di funzioni e ignorato tutto il resto per essere accessibile a coloro che non si preoccupano delle campane e dei fischi. Se questo approccio ti piace, considera la nostra recensione NordVPN. È facile da usare, ma offre ancora maggiore flessibilità, tra gli altri vantaggi, rispetto a OverPlay.

Panoramica delle funzionalità di OverPlay

Logo OverPlaywww.overplay.net

A partire da $ 416 al mese Tutti i piani

Generale

Modalità di pagamento
PayPal, carta di credito

Accetta criptovaluta

Connessioni simultanee
3

Supporta tunneling diviso

Larghezza di banda illimitata

Versione di prova gratuita disponibile

Periodo di rimborso

Importo del server in tutto il mondo
650+

SO desktop
Windows, MacOS

SO mobili
Android, iOS

Estensioni del browser

Può essere installato su router

Streaming

Può accedere a Netflix US

Può accedere a BBC iPlayer

Può accedere a Hulu

Può accedere ad Amazon Prime Video

Sicurezza

Tipi di crittografia
128-AES, 256-AES

Protocolli VPN disponibili
OpenVPN

Abilitato all’avvio del dispositivo

Permette il torrenting

Politica di non registrazione

Superato test di tenuta DNS

Killswitch disponibile

Malware / blocco pubblicità incluso

Supporto

Chat dal vivo

Supporto via email
orario di ufficio

Supporto telefonico

Forum degli utenti

Base di conoscenza

Prezzi

Come accennato, Overplay offre il suo servizio di commutazione DNS come prodotto autonomo per circa $ 5 al mese, o leggermente meno quando ti iscrivi per un anno. Non ti esortiamo a farlo perché è facile farlo da soli.

Per quello che offre, i prezzi di OverPlay non sono competitivi. Se stai cercando qualcosa di economico mese per mese, qualcosa come l’accesso privato a Internet è una scommessa migliore. PIA offre il suo servizio VPN, con dati illimitati e fino a cinque connessioni, per soli $ 6,95 al mese. Per ulteriori informazioni su PIA, consulta la nostra recensione PIA.

Tutti i piani offerti da OverPlay prevedono fino a tre connessioni e nessuna restrizione sulla larghezza di banda. Il piano annuale è leggermente scontato, ma non abbastanza per renderlo competitivo. Se intendi iscriverti per un anno alla volta, ti consigliamo di leggere la nostra recensione su ExpressVPN. Costa lo stesso al mese di OverPlay ma offre funzionalità superiori.

Se sei interessato a registrarti per periodi ancora più lunghi, alcuni provider, come NordVPN, offrono contratti più lunghi con tariffe migliori. NordVPN vanta dati illimitati e fino a sei connessioni per soli $ 107,55 per tre anni.

L’ultima cosa che vogliamo toccare è che questa non è la VPN per te se vuoi pagare in bitcoin. OverPlay non accetta criptovaluta, solo carte di credito e PayPal.

Facilità d’uso

La facilità d’uso è un miscuglio con OverPlay. Al momento dell’installazione e dell’avvio del client, abbiamo riscontrato che non avrebbe accettato le nostre credenziali di accesso. Qualche istante prima, avevamo utilizzato le stesse informazioni di accesso per accedere al sito Web per scaricare il client, ma non ci voleva.

Alla fine abbiamo risolto il problema contattando l’assistenza e facendolo ripristinare la nostra password, di cui parleremo più in dettaglio a breve, ma non è stato un buon inizio per l’esperienza dell’utente.

Una volta effettuato l’accesso al client, sembrava buono, anche se non funzionava. Un’icona al centro dell’interfaccia mostra se sei connesso. Al di sotto di ciò, un menu a discesa consente di selezionare tra due livelli di crittografia o nessuna crittografia.

Overplay-Screen

L’icona centrale funge anche da indicatore visivo del livello di crittografia che si sta utilizzando. Uno scudo rappresenta AES a 256 bit, un lucchetto indica AES a 128 bit e un fulmine ti informa che non sei crittografato.

Overplay-ScreenLock

La selezione di “cambia posizione” mostra un elenco di server, le loro posizioni e altre informazioni vitali. Essere in grado di vedere il tempo di ping e il caricamento del server a colpo d’occhio è utile e aiuta quando stai cercando di scegliere l’opzione migliore, che può essere travolgente con così tante scelte.

Overplay-Server

È possibile accedere al menu delle impostazioni facendo clic sul pignone in alto a destra. Una volta che sei lì ti renderai conto di quanto sia OverPlay a ossa nude. Quando confronti la modesta funzione impostata su NordVPN o ExpressVPN, non si accumula.

Overplay-Menu

Ciò potrebbe essere visto in due modi. Da un lato, le persone che non hanno familiarità con le VPN potrebbero vedere qualcosa di più ricco di funzionalità come ingombrante. Un menu pieno di gergo tecnico potrebbe essere troppo scoraggiante e diventare rapidamente qualcosa che la gente ignora.

Detto questo, molte persone sono alla ricerca di qualcosa che abbia le opzioni per essere versatile, anche se non hanno mai intenzione di usarlo.

L’apparente filosofia progettuale di OverPlay di “mantenere il minimo indispensabile e scartare il resto” chiarisce quale gruppo vuole attrarre.

Velocità

Per iniziare i test delle prestazioni, abbiamo deciso di fare qualcosa di rigoroso. Abbiamo esaminato la selezione dei server e scelto Bruxelles. Abbiamo eseguito questo test iniziale con le impostazioni predefinite della crittografia AES a 256 bit e il protocollo UDP OpenVPN. Bruxelles non è solo a quasi 4.000 miglia (6.400 chilometri) di distanza, ma all’epoca era anche carico fino al 70%.

Con richieste così intense, OverPlay si è appiattito. Il tempo di ping di 122 millisecondi che mostriamo nella nostra tabella non cattura l’esperienza di navigazione. Tutto era lento, al punto che alcuni test di velocità si sono schiantati e si sono rifiutati di funzionare. Inutile dire che OverPlay non si unirà presto alla nostra migliore VPN per i ranghi di gioco.

Anche le cose si sono comportate in modo strano. Un test di velocità ci ha collegato a un server in Texas quando dovevamo attraversare un server in Belgio. Il test ha avuto anche un ping e una velocità fenomenali, come se ci stessimo connettendo ad esso senza protezione.

Ubicazione: Ping (ms) Scarica (Mbps) Carica (Mbps)
Non protetto (Virginia, Stati Uniti)1372.125.98
Bruxelles12214.54.2
Londra9566.804.83
New York City1967.525.52
Bruxelles (nessuna crittografia)1418.234.47
Atlanta (AES-128)4666.985.49
Amsterdam9966.944.7

Detto questo, ulteriori test con la VPN collegata a Bruxelles hanno restituito risultati simili ai precedenti: basse velocità e ping alto. La stranezza è continuata quando abbiamo disconnesso la VPN, cambiato la nostra posizione di connessione a Londra e riconnesso.

Ha iniziato a inviarci tramite server in Belgio e la velocità variava da semplici kilobit al secondo a 60 megabit al secondo. Ciò nonostante il software fosse configurato per collegarci a un server a Londra.

Nessuna tabella può trasmettere il bizzarro comportamento della VPN durante la navigazione e durante i test. Come puoi vedere, abbiamo provato a collegarci di nuovo a Bruxelles senza crittografia per vedere se quello era il problema, e è peggiorato.

Tutti i problemi che abbiamo riscontrato sono stati associati al server in Belgio. Altri server distanti, come Londra e Amsterdam, sembravano a posto. Anche i server nelle vicinanze hanno funzionato bene come ci si aspetterebbe.

Questo ci lascia a grattarci la testa e a interrogarci sull’affidabilità dei server di OverPlay. Non era chiaro cosa non andasse nel server belga, ma mostrava una grande instabilità nella rete del provider, escludendolo dalla nostra più veloce selezione VPN.

Sicurezza

Sebbene manchi lo stile e le scelte di alcuni dei suoi concorrenti, le opzioni offerte da OverPlay sono solide quando si tratta di sicurezza VPN. Esistono due opzioni per il protocollo: OpenVPN UDP e OpenVPN TCP. Entrambi sono considerati sicuri.

Queste sono opzioni rispettate che vantano codici open source, che ti consentono di scegliere tra i minuti e verificare la presenza di righe di codice sospette o adattarlo alle tue esigenze. Certo, solo le persone con le competenze per farlo dovrebbero tentare, ma è bello averlo.

L’UDP è in genere preferito e di solito offre migliori velocità e prestazioni reattive. TCP è considerato più affidabile e soffre di una minore perdita di pacchetti rispetto a UDP. È ottimo anche per aggirare i firewall, come quello in Cina (leggi il nostro miglior articolo VPN per la Cina).

Puoi anche scegliere tra due porte, una delle quali è la 443 di uso comune, che rafforza il caso dell’utilizzo di OverPlay per negoziare fastidiosi firewall.

Inoltre, consente di scegliere tra due livelli di crittografia: AES 256 bit o AES 128 bit, oppure nessuna crittografia. AES 256-bit è considerato quasi indistruttibile, rendendolo un’ottima opzione per garantire la sicurezza.

OverPlay vanta anche un killswitch e una manciata di funzionalità di sicurezza utili, come la protezione dalle perdite DNS.

vita privata

OverPlay ha nel complesso una buona politica sulla privacy, con alcuni punti deboli. Utilizza informazioni minime per configurare il tuo account, richiedendo solo una e-mail e un metodo di pagamento.

L’aspetto più importante della privacy con qualsiasi VPN è che non registra le informazioni relative all’uso del suo servizio VPN o SmartDNS. OverPlay promette anche nella sua politica sulla privacy di non vendere mai le tue informazioni.

Detto questo, raccoglie informazioni sul suo sito Web. La sua politica sulla privacy menziona esplicitamente cose banali, come il sistema operativo, il tipo di browser, le richieste di pagina e il tempo trascorso sul sito Web. Ciò che è sospetto, tuttavia, è la clausola che afferma che le informazioni raccolte non sono “limitate” a queste cose.

Se sei preoccupato per la privacy, quelle parole potrebbero essere preoccupanti perché rendono il sito Web di OverPlay una potenziale fonte di raccolta di informazioni. Utilizza anche i cookie sul sito Web per Google e Bing, ma possono essere disabilitati.

Prestazioni in streaming

Lo streaming era un altro miscuglio con OverPlay. Ha funzionato bene con Netflix. Abbiamo cliccato su un film ed è iniziato in un batter d’occhio. L’immagine era di alta qualità e non c’erano balbuzie, che è alla pari con la migliore VPN per Netflix.

Amazon Prime Video e Hulu si sono comportati in modo simile. Non abbiamo riscontrato problemi durante la connessione a un server USA.

Detto questo, ci sono stati problemi quando ci siamo collegati a server stranieri. Non è stato possibile utilizzare BBC iPlayer anche se collegato a un server a Londra. Il sito web è stato rapido e reattivo, ma non appena abbiamo fatto clic su qualcosa da guardare, ci ha informato che era disponibile solo per quelli nel Regno Unito. Se il servizio di streaming è una priorità per te, dai un’occhiata alla nostra migliore VPN per BBC iPlayer.

È difficile sapere se le prestazioni eccellenti delle piattaforme di streaming degli Stati Uniti fossero dovute agli Stati Uniti. È possibile che qualcuno in un altro paese possa connettersi a un server degli Stati Uniti e ottenere scarse prestazioni, ma i nostri test erano promettenti.

Finché i carichi del server sono moderati, dovrebbe essere possibile ottenere buone prestazioni, perché anche i server distanti nei nostri test di velocità hanno mostrato risultati promettenti quando non sono sottoposti a un carico intenso.

Posizioni del server

OverPlay offre oltre 650 server che sono distribuiti in paesi e aree chiave. Potrebbe sembrare molto, ma non lo è. Ad esempio, CyberGhost ha più di 3.100 server e quasi lo stesso numero di server rispetto al totale di OverPlay solo negli Stati Uniti (leggi la nostra recensione su CyberGhost).

Overplay- FullServer

OverPlay ha comunque una buona copertura, con server sparsi in oltre 50 paesi. Include 12 città e 301 server negli Stati Uniti. Nonostante ciò, i server sembrano essere sempre al 50% o più di carico. Come abbiamo visto, i server e l’infrastruttura di OverPlay potrebbero non essere i migliori quando sottoposti a carichi pesanti, quindi potrebbero essere sorte.

Ci sono anche 39 server nel Regno Unito in tre città, oltre a una buona diffusione tra gli altri paesi europei.

La maggior parte dei server in Africa, Europa, Sud America e Asia sembrano essere sotto carico, il che li rende una buona scelta per coloro che cercano l’anonimato generale piuttosto che l’accesso a un servizio specifico per Paese. Gli unici server che vengono regolarmente sottoposti a downdown sono negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Assistenza clienti

Spesso, quando testiamo il servizio di un provider VPN, lanciamo domande sul softball o presentiamo un problema. In questo caso, abbiamo avuto la rara opportunità di andare in supporto con un problema legittimo. Incredibilmente, il personale ha risposto in pochi minuti.

Le nostre credenziali di accesso funzionavano sul sito Web di OverPlay, ma non sul suo client. Il personale di supporto ha chiesto ulteriori informazioni, incluso uno screenshot del messaggio di errore. La persona con cui eravamo in contatto ha persino incluso un link che mostra come fare facilmente uno screenshot, che è stato un bel tocco, e molto diverso dalla nostra esperienza facendo la nostra recensione su VyprVPN.

Una volta che abbiamo risposto con l’errore specifico, il personale ha reimpostato rapidamente la password ed eravamo attivi. Anche se manca il supporto live, una linea telefonica e un forum, il supporto e-mail è di prim’ordine. Sarebbe stato meglio non avere il problema in primo luogo, ma questa è una storia diversa.

Sfortunatamente, le guide cadono piatte. Molti sul suo sito web si riducono a dirti di scaricare e installare l’app e lasciarla. La guida all’installazione per il client non ha una singola istruzione o screenshot in merito. Tutto ciò che fa è guidarti attraverso l’installazione.

Il verdetto

Se stai cercando un servizio VPN che fa tutto, non è questo. Ci sono tonnellate di opzioni nel mercato competitivo della VPN, come puoi vedere nelle nostre recensioni VPN.

OverPlay con le sue prestazioni reattive dei clienti e sembra essere adattato a un mercato specifico: le persone che vogliono essere in grado di raccogliere una VPN per la prima volta ed eseguirla senza doversi preoccupare.

Detto questo, OverPlay non è ancora all’altezza dei concorrenti in quasi tutte le categorie. Se ti stai chiedendo dove andare da qui, ti consigliamo di dare un’occhiata alla nostra panoramica completa sulla VPN e alla nostra recensione di ExpressVPN. È il miglior fornitore là fuori e ti consigliamo di spendere i tuoi soldi guadagnati duramente con esso invece di OverPlay.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map