Recensione TotalVPN 2020 • È davvero la migliore VPN?

Recensione TotalVPN

Cattive pratiche di fatturazione e un sacco di reclami degli utenti. Evita questo servizio.


Panoramica di TotalVPN

Dai un’occhiata a www.expressvpn.com

Funzionalità TotalVPN

Menu delle impostazioni di TotalVPN

TotalVPN Il client

Dispositivi supportati da TotalVPn

Precedente

Il prossimo

TotalVPN è il nuovo fornitore di servizi VPN sul blocco e stanno crescendo a un ritmo rapido.

In realtà hanno un servizio più che adeguato sotto molti aspetti – e devono farlo, perché sono in concorrenza con i giganti del settore.

Ma non lasciarti ingannare dalla loro giovane età. All’inizio ero scettico, ma piacevolmente sorpreso quando ho provato il loro servizio.

Come altri servizi, aiutano gli utenti a mascherare il proprio indirizzo IP e crittografare le trasmissioni di dati in modo che agenzie governative e hacker non possano rubare i tuoi dati. Possono aiutare a sbloccare contenuti con restrizioni geografiche, ma potrebbero non essere adatti per utenti internazionali, cittadini di piccoli paesi e viaggiatori perché la loro rete è relativamente piccola rispetto ad altri servizi maturi.

Detto questo, per quanto siano nuovi è sorprendente quanto sia raffinato il loro servizio. L’interfaccia è pulita, così come il sito Web, e hanno messo insieme un solido servizio in grado di soddisfare le esigenze della maggior parte degli utenti.

Per comprendere meglio questo nuovo servizio, esaminiamo più da vicino le loro funzionalità.

Homepage della recensione di TotalVPN

Prezzi & Caratteristiche

Tutto su TotalVPN sembra essere reso elegantemente semplice. Invece di un complesso sistema di prezzi e confezionamento, gli utenti devono solo scegliere tra una delle due opzioni: gratuita o a pagamento. La versione gratuita è davvero solo un modo per testare il loro servizio, perché ha alcune dure restrizioni. Le limitazioni includono la possibilità di connettersi solo a 3 posizioni, i limiti di larghezza di banda e di trasferimento dei dati e solo 1 connessione attiva del dispositivo.

Detto questo, ci sono molti fornitori che non offrono nemmeno una prova gratuita. Gli utenti che desiderano acquistare il proprio servizio devono pagare solo $ 4,99 al mese. Il piano a pagamento consente agli utenti di connettersi a tutte le posizioni (oltre 30 posizioni globali al momento), nessuna limitazione di larghezza di banda o dati, 3 connessioni simultanee e un servizio proxy.

E questo è tutto. Non ci sono abbonamenti a lungo termine con campane e fischietti extra – solo il piano gratuito o il piano mensile. E anche se sono un’azienda giovane, hanno server in tutte le regioni geografiche più popolari tra cui:

  • Gli Stati Uniti
  • Europa
  • Sud-est asiatico
  • Hong Kong  
  • Buenos Aires
  • Africa

Fanno anche un buon lavoro includendo tutte le funzionalità che gli utenti si aspettano di serie da un fornitore di servizi VPN competente.

Sono disponibili su tutti i principali sistemi operativi tra cui Windwos, Mac OS X, iPhone, iPad, tablet Android, Android e stanno persino lavorando su un’app per Chromebook. Inoltre, hanno assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (di cui parleremo più avanti). E, come altri provider, hanno una garanzia di uptime del 99,99%, il che significa che i loro server saranno sempre in funzione risparmiando per una difficoltà tecnica qua e là.

E se hanno difficoltà tecniche, saranno isolate in una posizione o in un piccolo gruppo di server. Semplicemente non è plausibile che tutti i server che gestiscono potrebbero andare in crash. Questa garanzia è piuttosto standard, ma rimarrai sorpreso da quanti servizi non pianificano correttamente per la capacità. Inoltre, usano tutti i più recenti e grandi algoritmi di crittografia per garantire che i dati degli utenti siano intoccabili in quanto sono in transito dal computer dell’utente al server VPN.

Le opzioni di connessione includono PPTP, OpenVPN, L2TP / IPSec e IkeV2. Anche se può sembrare fantastico, sta davvero diventando la norma e ogni fornitore competente offrirà queste opzioni di connessione. Tuttavia, anche se offrono PPTP come opzione di connessione, si consiglia agli utenti di non utilizzare questo protocollo. Offre solo una crittografia debole e, che ci crediate o no, può essere violata.

Funzionalità TotalVPN

Precedente

Il prossimo

vita privata & Sicurezza

TotalVPN è sicuro?

Sebbene proteggano i dati degli utenti crittografandoli in modo da rendere impossibile la lettura dei dati da parte di terzi, esiste una parte estremamente preoccupante del loro documento sui termini di utilizzo. Personalmente, penso che stiano solo cercando di mantenere le mani pulite legalmente riservandosi il diritto di divulgare informazioni, ma è comunque spaventoso.

Quanto segue è la loro politica in materia di applicazione della legge:

“Total VPN può divulgare le informazioni dell’utente alle forze dell’ordine senza ulteriore consenso o notifica all’utente su richiesta legittima da parte di tali agenzie. Collaboriamo pienamente con le forze dell’ordine. “

Inoltre, registrano alcuni tipi specifici di informazioni che sono piuttosto tipici tra i fornitori di servizi VPN.

Tracciano piccole quantità di informazioni personali (come i dettagli dell’account e l’e-mail), i cookie di accesso in modo da poter salvare le credenziali dell’utente e i seguenti tipi di file di registro:

  • Quando accedi al loro servizio
  • L’indirizzo IP utilizzato per accedere al loro servizio
  • Nome utente

Questi registri sono abbastanza comuni, perché aiutano il piano di servizio per i requisiti di capacità e l’espansione della rete. Dichiarano esplicitamente quanto segue nella loro politica sulla privacy:

“Utilizziamo gli indirizzi IP per analizzare le tendenze, amministrare il nostro sito Web e i nostri server, tracciare l’accesso e raccogliere ampie informazioni demografiche per un uso aggregato”.

Tuttavia, certamente non conservano alcun registro di utilizzo dell’attività dell’utente o dei dati personali. Una volta incapsulato il traffico Internet all’interno del tunnel VPN, non c’è nulla di cui preoccuparsi: nessuno può vedere le tue informazioni. Inoltre, si prendono molta cura di proteggere le informazioni degli utenti. Sarebbe piuttosto imbarazzante per un’impresa di sicurezza perdere informazioni per hacker o dipendenti.

Adottano misure rigorose per salvaguardare le informazioni sull’account, come indicato nella loro politica sulla privacy:

“Total VPN utilizza misure di sicurezza tecniche per prevenire la perdita, l’abuso, l’alterazione o la divulgazione non autorizzata delle informazioni sotto il nostro controllo. Tali misure di sicurezza includono ma non sono limitate a: procedure fisiche, elettroniche e gestionali per salvaguardare e proteggere le informazioni che raccogliamo online. “

Ultimo ma non meno importante, gli utenti dovrebbero essere consapevoli della loro politica di utilizzo accettabile. Questo è abbastanza comune e semplice, ma vale la pena ricordare che non sono tollerati:

  • Violazione dei diritti di proprietà intellettuale
  • Attività illegali
  • Uso non personale
  • Sfruttamento sessuale di minori

In breve, la loro politica di utilizzo accettabile e la politica sulla privacy sono piuttosto tipiche. L’unica cosa che non mi è piaciuta è stata la riserva di rispettare le forze dell’ordine, il che è certamente comprensibile.

Tuttavia, sembra che preferirebbero perdere informazioni invece di difendere i propri utenti. Ma come tutti sappiamo dallo scandalo intercettazioni di PRISM della NSA, quando si tratta di governo e forze dell’ordine, le mani delle società tecnologiche sono legate.

Punti di forza & Punti di debolezza

Sebbene non sia un servizio perfetto, sono certamente un’opzione praticabile per le persone che vogliono proteggere la propria connessione Internet. Ecco cosa mi è piaciuto e cosa non mi è piaciuto:

Tutto sommato, sono stato moderatamente soddisfatto del loro servizio. Tuttavia, mancano alcune delle funzionalità avanzate che altri provider includono come un firewall NAT, kill switch VPN, protezione dalle perdite DNS e altre funzionalità speciali. Al momento il loro servizio è semplificato, leggero, pulito e semplice. Mi aspetto che rafforzino le loro caratteristiche e la loro rete globale man mano che crescono come azienda e forse cambiano anche il loro modello di prezzo man mano che maturano, ma questa è solo una speculazione.

È vero che non sono il servizio più economico sul mercato, ma non hanno sede negli Stati Uniti, il che è un grande vantaggio. Li vedo come un grande fornitore per gli utenti di tutto il mondo, ma penso che gli utenti europei li vorrebbero meglio perché è lì che si trova la più alta concentrazione dei loro server. Se sei curioso, ti consiglierei almeno di provare la loro prova gratuita.

Ma a cosa si riduce tutto? Dovresti comprare il loro servizio? È una decisione che lascerò a te, ma penso che abbiano un prezzo ragionevole per la qualità del servizio che offrono. Sono certamente molto lontani dall’essere un servizio terribile e frustrante. E sono curioso di vedere come andranno le cose in futuro. Se questo è quanto è buono il loro servizio come azienda giovane, immagino che il loro servizio migliorerà solo nei prossimi mesi.

Prestazione

Nel complesso, sono rimasto abbastanza soddisfatto del test di velocità. Prima di approfondire i risultati, voglio definire alcuni parametri. Prima di tutto, capisci che ho eseguito il test di velocità su una connessione Internet ADSL con velocità di download di 5 Mbps e caricamento teoricamente di 1 Mbps.

Inoltre, mi sono collegato al server di Hong Kong e ho eseguito un test di velocità standard e un ping ai server DNS di Google per tenere traccia della latenza. I risultati sono i seguenti:

  • Scarica: 4.64 Mbps
  • Carica: 0.93
  • Ping server Speed ​​Test: 62ms
  • Ping DNS di Google: circa 88 ms

Fin qui tutto bene. Non sono certamente la VPN più veloce che ho provato, ma sono anche lontani dal peggio. Per testare ulteriormente la connessione, ho provato a trasmettere in streaming alcuni contenuti di YouTube e ha funzionato perfettamente.

Non ho nemmeno trascorso del tempo ad aspettare che il video si bufferizzasse. Ma cosa significano queste statistiche di velocità per diversi tipi di traffico e prestazioni complessive? Bene, per cominciare, ho perso una piccola parte della mia larghezza di banda totale di upload e download.

Tuttavia, questo è prevedibile. Il fatto è che qualsiasi servizio VPN introdurrà sovraccarico alla tua connessione Internet. Tuttavia, questa piccola quantità di spese generali non è irragionevole.

In effetti, sono rimasto piacevolmente sorpreso dal fatto che i tempi di ping fossero così bassi. Una connessione così veloce soddisferà facilmente la stragrande maggioranza delle esigenze degli utenti. La memorizzazione online, lo streaming di audio e video e la navigazione web comune non sono un problema. Inoltre, anche le chiamate VoIP sarebbero di alta qualità su questa connessione, il che è interessante perché l’audio è altamente sensibile alla latenza.

La chiamata VoIP media richiede meno di 300 ms di latenza e questa connessione soddisfa facilmente tale requisito. Tuttavia, non sono sicuro che questa sia l’opzione migliore per gli utenti che hanno esigenze estremamente esigenti. Un tipo di applicazione che viene in mente è il gioco in tempo reale, che è estremamente sensibile alla latenza. Alla fine, tutto dipende da dove si trova il server di gioco e dove termina la connessione VPN.

Per i giocatori, direi che ci sono sicuramente connessioni più veloci con altri provider che si adattano meglio ai giochi.

Servizio Clienti

L’assistenza clienti è un grosso problema per gli utenti che non sono tecnici. Anche se TotalVPN ha funzionato bene quando li ho testati, considera che ogni avvio o servizio in crescita subirà alcuni problemi crescenti. Pertanto, l’assistenza clienti è probabilmente più importante per TotalVPN che per altri provider. Sorprendentemente, in realtà hanno un ottimo supporto clienti.

Come la maggior parte degli altri provider, hanno una funzione di chat dal vivo sul loro sito Web, che è essenzialmente un modo per fare ping al personale di supporto con un messaggio istantaneo. In realtà preferisco queste opzioni alle orribili code di supporto di telefonia in cui devi passare ore ad ascoltare la musica dell’ascensore prima di essere trasferito a un agente. Inoltre, gli utenti possono avviare una richiesta di servizio tramite e-mail.

Non solo hanno rappresentanti dell’assistenza clienti in piedi, ma hanno anche una comoda base di conoscenze sul loro sito Web. Per quelli di voi che non si sentono a proprio agio nell’impostare il software VPN, la knowledge base contiene guide di installazione per Windows, Mac OS X, iPhone, iPad e Android. La sezione di aiuto generale è un po ‘sottile, ma copre tutte le basi.

Ultimo ma non meno importante, la pagina del centro assistenza contiene anche guide per la risoluzione dei problemi. Ancora una volta, penso che facciano un buon lavoro nel coprire le loro basi, semplicemente non posso dire che sia completo. Ma ancora una volta, questo è ciò che gli agenti dell’assistenza clienti sono per.

E per quanto riguarda il sito Web, è molto pulito, attraente e facile da navigare. Però c’era una cosa che non mi piaceva. Gli utenti devono prima accedere e creare un account prima di poter accedere alla pagina dell’assistenza clienti. Questo è un po ‘una seccatura e sembra che ci sia solo un altro telaio da saltare per ottenere l’accesso al supporto.

TotalVPN Review Audioversion

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me