Recensione BullGuard VPN – Una solida VPN per Netflix – Aggiornato 2020

Revisione VPN BullGuard

BullGuard è una nota società di sicurezza informatica con un buon software al suo nome, quindi non è stato molto sorprendente sentire che funzionava su una VPN. Ciò che sorprende è quanto sia buono, offrendo buona velocità, facilità d’uso e accesso a Netflix. Leggi la nostra recensione completa su BullGuard VPN per i dettagli.


best-VPN-recensioni

BullGuard è una società di sicurezza informatica fondata nel 2001 a Londra. Ha offerto principalmente soluzioni di sicurezza antivirus e Internet, ma il 4 aprile 2019 ha lanciato una rete privata virtuale come nuovo servizio per i clienti.

In un mercato che sta diventando sempre più affollato e competitivo come quello delle VPN, è un atto di coraggio cercare di prendere piede come nuovo arrivato. Affinché BullGuard si facesse strada nel nostro miglior elenco VPN, ha dovuto portare molto al tavolo, e così è stato.

In questa recensione di BullGuard VPN, esamineremo il client VPN semplificato ma ricco di funzionalità che BullGuard ha messo insieme, nonché le impressionanti velocità che offre. Detto questo, esamineremo anche le carenze della VPN e dove è necessario apportare miglioramenti affinché diventi uno dei migliori.

Punti di forza & Punti di debolezza

Alternative per BullGuard VPN

Caratteristiche

Molte VPN vanno troppo avanti nel nome della razionalizzazione del client e finiscono per produrre qualcosa privo di funzionalità. Un buon esempio può essere trovato nella nostra recensione VPN Shellfire.

BullGuard VPN crea un buon equilibrio tra un client elegante e semplice e un’esperienza completa. Può essere configurato per essere eseguito all’avvio e esiste un’opzione per l’avvio ridotto al minimo nell’area di notifica o per aprire la finestra del client.

BullGuard-client

Se si sceglie di lasciarlo funzionare all’avvio, è possibile collegarlo automaticamente alla posizione del server di propria scelta. C’è anche un kill switch, che è essenziale per la sicurezza e disconnetterà automaticamente la tua connessione Internet in caso di perdita del tunnel VPN.

Oltre al kill switch, c’è un killer di app che può essere configurato per chiudere automaticamente i programmi selezionati, come un client torrent, in caso di perdita del tunnel VPN. Puoi anche configurare la VPN per rendere il tuo computer invisibile agli altri sulla stessa rete locale, il che può aumentare la sicurezza quando usi il WiFi pubblico.

BullGuard-Settings

Esistono client per Windows, macOS, iOS e Android, ma non può essere configurato su router, il che significa che ogni dispositivo dovrà essere configurato singolarmente per essere protetto. Se stai cercando di proteggere tutti i dispositivi di casa semplicemente configurando una VPN sul tuo router, dai un’occhiata alla nostra recensione TorGuard.

Bullguard VPN è carente quando si tratta di opzioni di protocollo, ma le scelte fornite sono solide. Li esamineremo in modo più dettagliato nella sezione “sicurezza”. Un altro posto in cui BullGuard VPN lascia a desiderare è la mancanza di tunneling diviso.

Il tunneling diviso ti consente di scegliere quali programmi utilizzano la connessione VPN protetta e quali utilizzano la connessione non protetta più veloce. Ciò ti consente, ad esempio, di navigare in Facebook privatamente con la connessione della tua VPN mentre giochi senza il ritardo di aggiunta della VPN. Se questo ti interessa, leggi il tunneling suddiviso di prim’ordine di ExpressVPN nella nostra recensione di ExpressVPN.

Panoramica delle funzionalità di BullGuard VPN

Logo VPN BullGuardwww.bullguard.com

A partire da $ 297 al mese Tutti i piani

Generale

Modalità di pagamento
PayPal, carta di credito, PayNearMe, bonifico bancario, assegno o vaglia postale

Accetta criptovaluta

Connessioni simultanee
Illimitato

Supporta tunneling diviso

Larghezza di banda illimitata

Versione di prova gratuita disponibile

Periodo di rimborso
30 giorni

Importo del server in tutto il mondo

SO desktop
Windows, MacOS

SO mobili
Android, iOS

Estensioni del browser

Può essere installato su router

Streaming

Può accedere a Netflix US

Può accedere a BBC iPlayer

Può accedere a Hulu

Può accedere ad Amazon Prime Video

Sicurezza

Tipi di crittografia
256-AES

Protocolli VPN disponibili
OpenVPN, UDP

Abilitato all’avvio del dispositivo

Permette il torrenting

Politica di non registrazione

Superato test di tenuta DNS

Killswitch disponibile

Malware / blocco pubblicità incluso

Supporto

Chat dal vivo
24/7

Supporto via email
24/7

Supporto telefonico

Forum degli utenti

Base di conoscenza

Prezzi

BullGuard VPN offre tre intervalli di tempo per il pagamento: annuale, biennale e triennale. Tutti i piani includono dispositivi e larghezza di banda illimitati. I prezzi sono competitivi, ma non sono i migliori che abbiamo visto. Se vai alla nostra recensione su Windscribe, puoi vedere un ottimo esempio di prezzi VPN convenienti.

Il prezzo annuale è l’opzione più debole e molti provider VPN offrono tariffe migliori per lo stesso lasso di tempo. L’opzione biennale è solida e il piano triennale è un’opzione forte dal punto di vista dei prezzi. Ciò che manca al modello di prezzi di BullGuard VPN è un piano mensile.

BullGuard-Pricing

Praticamente tutti i provider VPN offrono un piano mensile, ma BullGuard VPN non offre opzioni più brevi di un anno. Inoltre, non esiste una prova gratuita per testare le cose prima di sprofondare quella considerevole quantità di denaro nella VPN. Fortunatamente, c’è un periodo di rimborso di 30 giorni se non sei un fan.

Facilità d’uso

L’uso di BullGuard VPN è piacevole. Per chi è alla ricerca di un’esperienza più semplice, il client si apre su una schermata iniziale minimale e semplificata che mostra l’elenco dei paesi a sinistra e lo stato della connessione a destra.

È possibile connettersi automaticamente alla posizione più veloce con il pulsante “Connessione rapida” o selezionare una posizione. Puoi anche fare clic sul cuore accanto a ciascun Paese per aggiungerlo ai tuoi preferiti in modo che appaia in cima all’elenco. Le applicazioni mobili sono simili e sfoggiano lo stesso aspetto generale e il layout semplice.

Se stai cercando di configurare la tua VPN per ottenere di più, puoi accedere alle impostazioni dalla scheda in alto. Il menu delle impostazioni ha due categorie: generale e account. La sezione dell’account è sterile ma mostra quando scade l’abbonamento, il che è carino.

La scheda generale è dove si trovano tutte le impostazioni. Ogni opzione è chiaramente etichettata e ha un breve blurb sotto di essa che ti dà una buona idea di ciò che fa. L’unica lamentela che possiamo presentare al cliente è che è molto bianco, il che può essere duro per gli occhi su alcuni monitor e in determinate condizioni di illuminazione.

Una modalità notturna sarebbe un’ottima aggiunta.

Il sito web è una storia diversa, però. BullGuard offre una varietà di servizi di sicurezza informatica, non solo la VPN, quindi il suo sito Web può essere difficile da navigare. Puoi facilmente finire dalla parte sbagliata del sito Web e ottenere informazioni sull’antivirus, di cui puoi leggere nella nostra recensione su BullGuard Antivirus, piuttosto che sulla VPN.

Ad esempio, alcuni dei collegamenti nella parte inferiore della pagina VPN possono portarti ad aree più generali del sito Web, portandoti a ottenere informazioni sul prodotto sbagliato. Non è la cosa peggiore e il sito web è in generale bello, ma i dettagli precisi sono ciò che porta un servizio da solido a eccellente.

Velocità

Nei nostri test, BullGuard VPN ha funzionato bene in velocità. Sebbene non siano mostrate le città esatte di ciascun server, il che rende difficile avere un’idea precisa di quanto siamo lontani dal server, il server degli Stati Uniti è senza dubbio il più vicino a dove abbiamo effettuato i test.

Ubicazione: Ping (ms) Scarica (Mbps) Carica (Mbps)
Non protetto (Virginia)1472.025.78
stati Uniti2169.125.49
Regno Unito8659.474.25
Svizzera10867.974.85
Singapore24367.313.30
Canada2869.155.45

Come ci si aspetterebbe per la sua vicinanza, abbiamo visto le migliori velocità e bassi tempi di ping sul server degli Stati Uniti e la maggior parte delle nostre velocità di download e upload è rimasta intatta. I tempi di ping erano abbastanza bassi da poter potenzialmente trovare la nostra migliore VPN per il roundup di gioco.

Spostandoci in Europa abbiamo visto rispettabili velocità dal Regno Unito con un tempo di ping solido. Abbiamo ottenuto velocità ancora migliori dalla Svizzera, ma il tempo di ping era più alto. Il server svizzero ha fornito velocità sorprendenti, infatti, con i server di Singapore e Canada che offrono lo stesso.

Com’era prevedibile, i tempi di ping erano proporzionali alla nostra distanza da ciascun server, risultando in Canada con ping bassi e Singapore con il più alto.

Per quanto riguarda la sensazione di utilizzare BullGuard VPN, è proprio quello che ti aspetteresti dai numeri che abbiamo ottenuto sulla carta. Quando la gomma incontra la strada, le cose reggono e BullGuard si sente reattivo, e potrebbe anche arrivare presto alle nostre scelte VPN più veloci.

Sicurezza

Come abbiamo notato nella sezione “caratteristiche”, BullGuard VPN controlla tutte le caselle importanti in termini di sicurezza. C’è un kill switch e puoi connetterti automaticamente all’avvio, il che significa che nessuno dei tuoi dati perderà durante i brevi periodi di tempo in cui la tua VPN non è connessa.

Inoltre, puoi impostare il tuo computer in modo che sia invisibile al resto dei dispositivi su una rete, il che non è una caratteristica comune, ma una grande da avere. Esiste un killer di app che funziona come il kill switch per garantire che nessuna informazione sensibile fuoriesca dalle app bancarie e simili, nel caso in cui ti disconnetti dalla VPN.

C’è anche un’opzione DNS personalizzata che semplifica la configurazione del DNS preferito, ma puoi anche modificare il DNS manualmente senza una VPN. Sul tema del DNS, non siamo stati in grado di rilevare fughe di DNS durante l’utilizzo di VPN BullGuard, il che contribuisce notevolmente alla convalida della sua sicurezza.

Le opzioni del protocollo sono limitate, con solo OpenVPN UDP e TCP offerti. UDP è in genere consigliato, ma TCP è utile per la risoluzione dei problemi di una connessione difettosa e offre prestazioni più stabili per la maggior parte del tempo. Se stai cercando altre opzioni, leggi la nostra recensione su CyberGhost.

A questo punto, probabilmente ti starai chiedendo perché abbiamo assegnato a BullGuard VPN un punteggio basso in questa categoria. La risposta è che la crittografia è un problema delicato.

Durante la ricerca del sito Web, abbiamo trovato riferimenti alla crittografia di tipo “militare”. Altrove sul web, abbiamo trovato terze parti che dicevano che era AES 256-bit, che è una crittografia eccellente. Volevamo ascoltarlo da BullGuard per essere sicuri, però.

Quando abbiamo contattato l’assistenza, ci è stato detto che era “riservato”. Date le velocità che abbiamo visto, abbiamo dei dubbi sul fatto che BullGuard VPN stia utilizzando AES a 256 bit e ci piacerebbe ricevere una risposta chiara quando glielo chiediamo. Il fatto che non ci abbia fatto mettere in discussione aspetti della sicurezza della VPN.

vita privata

La politica sulla privacy di BullGuard è lunga e difficile da interpretare a causa del denso linguaggio legale e del fatto che molti di questi sono scritti per indirizzare in modo più ampio tutti i suoi servizi piuttosto che essere specifici per la VPN.

Idealmente, vorremmo vedere tutte le politiche sulla privacy scritte più come quelle di NordVPN, di cui puoi leggere nella nostra recensione di NordVPN. La politica sulla privacy di NordVPN è breve e scritta in un linguaggio diretto e di facile comprensione.

Detto questo, quando ti immergi nell’informativa sulla privacy di BullGuard, le cose non vanno così male. Si vanta di una politica senza registrazione, ma è ampia. Ciò significa che non tiene traccia dei siti Web visitati durante l’utilizzo della VPN, ma è una barra bassa da impostare.

Registra informazioni su di te sul suo sito Web utilizzando i cookie, ma è effettivamente inevitabile. Inoltre, registra il tuo indirizzo IP, che è rilevante e potrebbe essere utilizzato per tracciarti se i dati sul traffico fossero conservati. A parte questo, l’informativa sulla privacy sembra pulita.

Prestazioni in streaming

BullGuard VPN ha funzionato bene quando è arrivato il momento di provare lo streaming. Tutti i siti Web che abbiamo provato, inclusi Netflix, BBC iPlayer, Amazon Prime Video e Hulu, hanno funzionato senza problemi. Non abbiamo ricevuto messaggi di rilevamento VPN e siamo stati in grado di accedere e iniziare a guardare senza problemi.

Tutti quei siti Web si sono caricati rapidamente, con Netflix che richiede un secondo o due in più e gli altri si caricano più velocemente del solito. Tieni presente, tuttavia, che stavamo usando un server basato negli Stati Uniti per accedere a quei siti Web e che siamo negli Stati Uniti noi stessi, quindi potresti non ottenere quel tipo di velocità se attraversi l’oceano dal server.

Video caricati in alta definizione per la maggior parte, ma a volte si caricavano a 720p. Quando ciò è accaduto, semplicemente cambiarlo a 1080p manualmente ha funzionato, e non abbiamo riscontrato problemi di balbuzie o buffering durante il nostro utilizzo.

Posizioni del server

Le opzioni del server sono l’area più debole per BullGuard VPN. I server coprono solo magri 16 paesi. Gli Stati Uniti e il Regno Unito sono coperti, che sono probabilmente i luoghi che la maggior parte delle persone cerca grazie a servizi di streaming esclusivi, ma l’elenco lascia ancora molto a desiderare.

I paesi si trovano principalmente in Europa, con eccezioni solo Singapore, Australia, Stati Uniti e Canada. Concesso, BullGuard VPN è nuovo, ma sarebbe bello vedere più sedi incluse, in particolare il Giappone e alcuni del Sud America.

Assistenza clienti

Il servizio clienti di BullGuard è solido. Il supporto è offerto in molte lingue, con due lingue, inglese e rumeno, ottenendo supporto live chat 24/7.

BullGuard-Support

La chat dal vivo è disponibile anche in determinate ore in danese, tedesco, olandese, francese, svedese e cinese. Gli operatori di chat dal vivo con cui abbiamo parlato erano cordiali e disponibili, se non il più veloce. In genere ci sono voluti dai 5 ai 10 minuti per ottenere una risposta, che è più di quanto ci aspettassimo per la chat dal vivo ma migliore della maggior parte del personale di supporto e-mail.

C’è anche un forum di utenti e una knowledge base, ma entrambi sono disorganizzati e poco brillanti. Questo è presumibilmente perché la VPN è nuova, quindi si spera che si rafforzino più nel tempo, ma nel loro stato attuale, potrebbero usare un po ‘di lavoro.

Il verdetto

BullGuard VPN ci ha impressionato in modi che non ci aspettavamo. Le sue prestazioni sono state eccellenti e il cliente è visivamente accattivante e altamente funzionale. Detto questo, c’erano ancora alcune cose che hanno ancora bisogno di lavoro.

A parte la riluttanza a discutere della crittografia, i prezzi e la mancanza di un piano mensile allontaneranno molte persone. Un elenco di server anemici non aiuta neanche.

Sebbene BullGuard VPN abbia un enorme potenziale, suggeriamo di andare al nostro elenco completo di recensioni VPN per trovare qualcosa con un track record più comprovato (e disposto a discutere della sua crittografia).

Hai esperienza con BullGuard VPN o altri servizi di BullGuard? Facci sapere cosa pensi nei commenti qui sotto e, come sempre, grazie per aver letto.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me