La mia recensione VPN sicura – Un nuovo contendente – Aggiornato 2020

La mia recensione di VPN sicura

My Secure VPN è un nuovo concorrente con sede nel Regno Unito che non ha il coraggio di resistere alla concorrenza. Tuttavia, il supporto è eccellente, il che significa che il team dietro di esso ha la spinta a renderlo fantastico un giorno. Leggi o recensione completa per i dettagli.


best-VPN-recensioni

La mia VPN sicura è poco brillante in quasi tutti i modi in cui una rete privata virtuale può essere. Non offre un client dedicato, ma consente agli utenti di installare software di terze parti open source per utilizzare il suo servizio. Ha solo una manciata di server e tutti tranne uno si trovano in Europa.

Inoltre, abbiamo riscontrato perdite di DNS durante i nostri test, rendendo My Secure VPN inaffidabile quando si tratta di sicurezza. Ha opzioni di pagamento limitate e non accetta nemmeno carte di credito. 

Sebbene ci siano punti positivi, di cui puoi leggere nella nostra recensione di My Secure VPN di seguito, i problemi con il servizio rendono impossibile raccomandarlo. Se sei interessato a scoprire quali provider VPN ti consigliamo, vai al nostro miglior roundup VPN.

Punti di forza & Punti di debolezza

Caratteristiche

La mia VPN sicura non offre un client. Al contrario, fornisce agli utenti un file di configurazione che deve essere impostato in un client di terze parti. Nella knowledge base, ci sono istruzioni su come utilizzare il file di configurazione con il client OpenVPN e la SoftEther VPN disponibili pubblicamente, nonché nelle impostazioni dei dispositivi iOS e Android.

MySecureVPN-Settings

Per questo motivo, si può dire che My Secure VPN non ha funzionalità. Configurare la tua VPN nelle impostazioni del tuo telefono o tablet significa che non avrà cose come un kill switch, che è una parte essenziale della sicurezza VPN. 

Per quanto riguarda i client, OpenVPN è un protocollo rispettato, ma il client offerto è poco brillante. Ti consente di eseguire l’applicazione all’avvio, ma non ha un kill switch, rendendolo relativamente insicuro rispetto alla maggior parte dei concorrenti.

Continueremo ad approfondire i problemi che causano nella sezione “facilità d’uso”, ma inutile dirlo, rende My Secure VPN in gran parte inutilizzabile. 

Se stai cercando una VPN ricca di funzionalità, dai un’occhiata alla nostra recensione su ExpressVPN. Il client di ExpressVPN copre le funzionalità più importanti per una VPN di base, nonché tonnellate di funzionalità di qualità della vita, come il tunneling diviso.

Panoramica delle funzioni di My Secure VPN

Prezzi

My Secure VPN offre due tipi di piani e ognuno può essere acquistato in tre intervalli di tempo. C’è una VPN IP dinamica e una VPN IP dedicata. L’IP dinamico è il modo in cui funziona la maggior parte delle VPN. Ti dà un indirizzo IP assegnato casualmente ogni volta che ti connetti. 

L’IP dedicato, d’altra parte, significa che avrai un server dedicato a cui ti connetti ogni volta che accendi la tua VPN. Ciò presenta alcuni svantaggi, come il fatto che l’IP può essere inserito nella blacklist e non presenta un grande vantaggio rispetto all’opzione IP dinamica. Inoltre, è il doppio del prezzo.

Tutti i prezzi sul sito Web di My Secure VPN sono elencati in sterline, quindi li abbiamo convertiti in dollari per confrontarli con i prezzi di altri provider VPN. Per questo motivo, il prezzo può variare in base al tasso di conversione.   

Quando si tratta dell’opzione IP dedicata, i prezzi sono in linea con i fornitori di fascia alta e non sono interessanti dato il poco che My Secure VPN ha da offrire. 

L’opzione IP dinamica ha un solido prezzo mensile, ma offre solo circa 50 centesimi al mese di risparmi per la registrazione per periodi più lunghi. Inoltre, i periodi più lunghi sono solo tre e sei mesi.

I prezzi a lungo termine della mia VPN sicura non possono competere con i risparmi offerti dalle opzioni annuali e biennali del fornitore di budget Windscribe. Puoi leggere ulteriori informazioni sui risparmi offerti da Windscribe nella nostra recensione completa su Windscribe.

My Secure VPN offre una prova gratuita di 24 ore, ma per coloro che desiderano provare una VPN gratuitamente, consigliamo invece di consultare il nostro elenco di servizi VPN gratuiti. Esiste anche una politica di rimborso, ma la home page di My Secure VPN afferma che il periodo di rimborso è di tre giorni mentre i termini e le condizioni indicano che sono sette giorni. 

Questo tipo di informazioni contrastanti o incomplete può essere trovato in tutto il sito Web My Secure VPN. 

Per i metodi di pagamento, My Secure VPN accetta PayPal e Coinbase, il che significa che puoi pagare con bitcoin e altre criptovalute. Ridicolmente, il pagamento con carta di credito non è offerto.

Facilità d’uso

Come accennato, My Secure VPN non ha un proprio client. Al contrario, consente agli utenti di scaricare client di terze parti e offre file di configurazione che mostrano a quei client i server a cui può connettersi. 

Anche se questo non è necessariamente un processo difficile, è più una seccatura che se My Secure VPN offrisse un client. Per i nostri test, abbiamo utilizzato il client OpenVPN e sebbene il protocollo OpenVPN sia al top della gamma, il client non è eccezionale.

MySecureVPN-client

L’interfaccia utente è quasi inesistente. È possibile selezionare il server facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’icona nella barra delle applicazioni. Una volta selezionata la posizione desiderata, ti viene richiesto di inserire la password, che My Secure VPN genera per te e ti invia in un’email. Questo ha i suoi problemi, come puoi leggere nella nostra guida alla sicurezza della posta elettronica.

Ogni volta che si utilizza un nuovo server, è necessario immettere nuovamente la password assegnata in modo casuale. Successivamente, il client ricorderà la password per quel server se si fa clic sulla casella “Ricorda password”. Altrimenti, aprirai la tua email per copiare e incollare la password ogni volta che ti connetti alla VPN, a meno che tu non stia utilizzando uno dei nostri migliori gestori di password.

MySecureVPN-password

Abbiamo anche avuto un problema con la modifica dei server utilizzando il client OpenVPN. Quando abbiamo provato a connetterci a un nuovo server mentre eravamo connessi alla VPN, il client si è bloccato. La soluzione, se così si potesse chiamare, era di disconnettere e chiudere il client ogni volta che volevamo cambiare server.

Poiché non offre un client dedicato, My Secure VPN è molto indietro rispetto alla curva in termini di facilità d’uso. Se sei interessato a vedere come appare una VPN intuitiva, leggi la nostra recensione su NordVPN.

Velocità

La velocità è il punto di forza di My Secure VPN. Durante i nostri test, abbiamo riscontrato che le sue prestazioni sono impressionanti, con tempi di ping abbastanza bassi da raggiungere la nostra migliore VPN per il roundup di gioco. Questo è se non fosse per tutti i problemi con il servizio.

Località: PingDownUp
Non protetto (Virginia)1472.015.82
stati Uniti3171.035.70
UK9068.184.70
Francia9270.885.51
Germania10767.824.63
Polonia12469.715.20

Nei nostri test abbiamo perso solo pochi megabit al secondo di velocità di download sostenuta. Questa prestazione è stata coerente anche con tutti i server che abbiamo testato. Le prestazioni durante la navigazione erano quelle che ti aspetteresti anche da quei numeri.

Pagine caricate rapidamente su tutti i server e video caricati ad alta risoluzione senza ritardi evidenti. Sebbene le prestazioni di My Secure VPN siano rispettabili, ci sono ragioni per cui ne vedremo di più nella sezione successiva. 

A causa di tutti i problemi della VPN, non possiamo raccomandarlo. Sollecitiamo coloro che cercano una VPN veloce a dare un’occhiata al nostro articolo VPN più veloce.

Sicurezza

Quando si tratta di sicurezza, ci sono due fattori da considerare: protocollo e crittografia. Per i protocolli, sono disponibili OpenVPN e L2TP. Ti consigliamo di utilizzare OpenVPN perché offre una buona sicurezza e prestazioni solide. 

Per quanto riguarda la crittografia, My Secure VPN utilizza un tunnel SSL, che non va bene e non è stato considerato sicuro per anni. Quella crittografia è probabilmente responsabile dei bassi tempi di ping che abbiamo visto perché richiede meno elaborazione rispetto a cifre come AES 256-bit.

Nei nostri test, abbiamo scoperto che My Secure VPN ha perdite DNS e utilizzava un server DNS Google belga e il nostro provider di servizi Internet locali DNS. 

MySecureVPN-Leak

Ciò significa che, nonostante utilizzi la presunta connessione di tunneling sicura della VPN, esiste ancora un registro delle tue attività online detenute da Google e dal tuo ISP. Ciò vanifica lo scopo di utilizzare una VPN e lascia una traccia cartacea di ciò che sei stato online.

vita privata

My Secure VPN non ha una politica sulla privacy dedicata sul suo sito Web e include solo poche righe nei termini e condizioni relativi alle informazioni raccolte e al modo in cui le utilizza. 

La prima riga dei termini dice che le informazioni raccolte verranno utilizzate solo per evadere il tuo ordine e non verranno condivise con nessuno per nessun motivo. Per evadere il tuo ordine, My Secure VPN raccoglie il tuo nome e indirizzo email, ma se desideri un vero anonimato, non c’è nulla che ti impedisca di pagare con Coinbase e di fornire un nome falso e gettare l’indirizzo email.

Infine, i termini e le condizioni indicano che il tuo indirizzo IP viene raccolto quando visiti il ​​sito Web per prevenire acquisti fraudolenti. Anche se in qualche modo confortante, preferiremmo una politica sulla privacy completa.

Prestazioni in streaming

Lo streaming con My Secure VPN era un miscuglio. Sorprendentemente, BBC iPlayer ha funzionato, nonostante le perdite del DNS, così come Netflix. Detto questo, Hulu ha rilevato la VPN e ci ha detto che dovevamo disattivarla per guardare qualsiasi cosa. Amazon Prime Video ci ha detto che i contenuti non erano disponibili nella nostra posizione. 

Per i siti Web che hanno funzionato, come abbiamo visto nella sezione “velocità”, le cose si sono caricate rapidamente e si sono sentite veloci. In tutti i casi, i video sono stati caricati a 1080p e non abbiamo mai avuto problemi di buffering o balbuzie. 

Detto questo, a causa delle prestazioni incoerenti da un sito Web di streaming a quello successivo, ti suggeriamo di dare un’occhiata alla nostra guida su come battere il divieto VPN di Netflix per trovare un provider in grado di sfidare in modo affidabile i sistemi di rilevamento VPN dei provider di streaming.

Posizioni del server

My Secure VPN offre solo cinque posizioni server in tutto il mondo. Sono Stati Uniti, Regno Unito, Polonia, Germania e Francia. Non ci sono server in Asia, Sud America o Africa. 

La diffusione delle posizioni dei server è raggruppata in Europa, con la sola eccezione del server negli Stati Uniti. L’elenco dei server è carente e lascia molte località senza un server veloce nelle vicinanze. Manca anche alcune regioni chiave geobloccate. 

Se sei interessato a leggere informazioni su un provider VPN che offre un numero enorme di server e posizioni, dai un’occhiata alla nostra recensione HideMyAss. Offre oltre 1.000 server in oltre 280 località in 190 paesi in tutto il mondo.

Assistenza clienti

Nonostante le carenze di My Secure VPN, dobbiamo dargli credito per l’assistenza clienti. Sebbene la knowledge base in loco non sia stata arricchita, le risposte via email sono veloci e utili.

MySecureVPN-knowledge

Quando abbiamo inviato un ticket di supporto, abbiamo ricevuto una risposta in pochi minuti, con informazioni dettagliate e specifiche che hanno risposto alla nostra domanda. I rappresentanti sono stati utili e amichevoli, rendendo il servizio clienti una delle parti più forti del servizio di My Secure VPN.

Sebbene lo staff di supporto e-mail sia utile e reattivo, non esiste una chat dal vivo o un numero di telefono da utilizzare in alternativa, il che significa che ottenere un ticket di supporto è l’unico modo per ottenere aiuto quando ne hai bisogno. 

Il verdetto

Sebbene abbiamo concluso con una nota positiva, My Secure VPN ha ottenuto risultati complessivamente scarsi. Le perdite DNS sono una vulnerabilità disastrosa nella sicurezza e la mancanza di un client lascia sterile My Secure VPN per quanto riguarda le funzionalità. 

Non esiste un kill switch, che rappresenta un altro grande errore in termini di sicurezza e altre funzionalità, come il tunneling diviso, vengono escluse. Se stai cercando una VPN, ti consigliamo di andare al nostro elenco completo di recensioni VPN piuttosto che andare con My Secure VPN.

Se hai esperienza con My Secure VPN, ci piacerebbe sentirne parlare nei commenti qui sotto. Come sempre, grazie per la lettura.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map