Recensione Zoho Vault – Aggiornato 2020

Recensione Zoho Vault

Zoho Vault è un ottimo gestore di password per le aziende, ma manca il segno quando si tratta di catering per le persone. Mentre ci sentiamo abbastanza fiduciosi nel raccomandarlo, se sei facilmente infastidito dal design dell’interfaccia sconcertante controlla invece alcuni concorrenti. Per i dettagli, leggi la nostra recensione completa su Zoho Vault.


Zoho-volta-slider1

Zoho-volta-slider2

Zoho-volta-slider3

Zoho-volta-slider4

Zoho-volta-slider4

Precedente

Il prossimo

Zoho è una società dedicata a far funzionare le aziende grandi e piccole senza intoppi. Dal software di help desk all’analitica alle app di e-commerce, Zoho offre un po ‘di tutto. Zoho Vault potrebbe essere lo strumento più importante di tutti, però. Oltre a integrare queste app in un unico punto, Vault si affianca ai nostri migliori gestori di password. 

In questa recensione di Zoho Vault, daremo uno sguardo approfondito a questo gestore di password focalizzato sull’azienda. Oltre a vedere come funziona a livello tecnico, ti forniremo le nostre opinioni su funzionalità, prezzi, sicurezza, supporto e altro ancora, tutto prima di esprimere il nostro verdetto. 

Se stai cercando di proteggere le password per cinque o più utenti, Zoho Vault è un must. La sua funzionalità di gestore di password incentrato sul business non è seconda a nessuno, anche se l’interfaccia è meno accessibile dei gestori di password personali. Esiste anche un piano gratuito per i singoli utenti, sebbene lo consigliamo meno spesso di altri gestori di password gratuiti.

Punti di forza & Punti di debolezza

Alternative a Zoho Vault

Caratteristiche

Zoho Vault non offre i servizi di protezione dal furto di identità di Dashlane o Abine Blur. Piuttosto, Vault si concentra su funzionalità rilevanti per le aziende. Dall’SSO alle integrazioni di terze parti alla gestione degli utenti, Zoho offre ai proprietari il controllo granulare di cui hanno bisogno per gestire la sicurezza dei propri dipendenti.

Integrazioni e Single Sign-On

Zoho è un’azienda focalizzata sul business, che offre strumenti come Zoho Notebook e Zoho Books. Per questo motivo, ci sono molte integrazioni aziendali di terze parti. Gli utenti aziendali possono combinare il proprio deposito direttamente con Microsoft Active Directory, Azure, G Suite, Gmail, Dropbox, Box e molto altro ancora (leggi la nostra recensione su Dropbox e la recensione su Box). 

Zoho-Vault-integrazioni

Gli abbonati aziendali possono inoltre sfruttare SSO per le app cloud. L’elenco delle app supportate è lungo, comprese le integrazioni sopra elencate, oltre a Slack, Salesforce e altro. Tuttavia, Zoho rende la sua API apertamente disponibile, quindi puoi aggiungere qualsiasi app al tuo sistema SSO.  

Condivisione password, segreti e camere

La condivisione delle password è una delle funzionalità più importanti per Zoho Vault. Puoi facilmente condividere le voci con qualsiasi membro della tua attività con un controllo granulare su chi può accedere a cosa. I dipendenti possono anche inviare una richiesta di iscrizione, per ricevere subito una password o in futuro. 

Tutto ciò dipende dalle autorizzazioni dell’utente, che tratteremo tra un minuto. Le voci nel tuo caveau sono note come “segreti” e puoi facilmente diffonderle. Tuttavia, se ti iscrivi a un piano professionale, puoi anche condividere “camere”. I segreti e le camere sono solo file e cartelle e, nonostante la denominazione non convenzionale, la praticità di questo sistema è ancora valida. 

Zoho-Vault-camere

In combinazione con le autorizzazioni utente, l’amministratore ha molto controllo su chi vede cosa senza condividere manualmente ogni voce. Per le grandi aziende, in particolare, l’elaborazione in batch di “segreti” fa miracoli. Ad esempio, se c’è un team che lavora su un determinato progetto, puoi raggruppare le credenziali per gli strumenti di cui hanno bisogno in una “camera” e condividerle rapidamente.

Gestione utenti e criteri password

Ciò che distingue Vault dai gestori di password personali è la gestione degli utenti. Ogni utente nel tuo account ha un ruolo specifico nel tuo deposito, proprietà su determinate voci e autorizzazioni per accedere ad altri. 

A partire dai ruoli, ci sono tre livelli di accesso: utente, amministratore e super amministratore. Gli utenti possono vedere le password di loro proprietà e tutto ciò che è stato condiviso con loro, mentre gli amministratori possono approvare le richieste di condivisione e creare criteri per le password. Infine, i super amministratori controllano il deposito, in modo che possano vedere tutti gli account e invitare nuovi utenti. 

user-permissions Zoho-volta-

I super amministratori hanno anche il vantaggio di sovrascrivere qualsiasi condivisione o proprietà specificata nel deposito. Ad esempio, se un dipendente lascia la tua attività, il super amministratore può revocare l’accesso a tutte le password archiviate in Vault. I super amministratori possono anche trasferire la proprietà delle voci.

Gli amministratori regolari possono impostare criteri per le password. Puoi avere e applicare tutte le politiche che desideri, applicando cose come una lunghezza minima della password, determinati caratteri e il numero di caratteri specifici. Puoi anche rispecchiare le tue politiche con il generatore di password di Zoho, rendendo semplice mantenere password lunghe e uniche nei tuoi account.

Panoramica delle funzionalità di Zoho Vault

Logo Zoho Vaultwww.zoho.com

A partire da $ 090 al mese Tutti i piani

Sicurezza

2FA

crittografia
AES-256

Conoscenza zero

Chiavi 2FA

Analisi di sicurezza

Sincronizzazione multi-dispositivo

Backup e ripristino

App mobili

Cambia password

Generatore di password

Estensione del browser

Riempimento automatico

Compilazione automatica del modulo

UI del browser

UI desktop

E-mail

Chat dal vivo

Telefono

Centro assistenza

Forum

Supporto 24/7

Di Più

Piano gratuito

Prezzi

Zoho Vault è uno dei gestori di password più economici per le aziende. In forma con una serie di funzionalità e un impressionante piano gratuito, per l’avvio, Zoho offre un ottimo rapporto qualità-prezzo. Detto questo, le dimensioni minime dei team possono essere un problema per le aziende molto piccole e alcuni dei piani più costosi hanno caratteristiche critiche.

Prima di approfondire, parliamo dei piani nel loro insieme. Zoho offre quattro livelli di protezione, tre dei quali sono a pagamento. I piani a pagamento hanno un prezzo per utente al mese e vengono fatturati mensilmente o annualmente (il prezzo sopra indicato è se fatturato annualmente). Il piano Standard supporta un numero qualsiasi di utenti, ma ne occorreranno almeno cinque per Professional ed Enterprise. 

È difficile confrontare Zoho Vault direttamente con altri gestori di password a causa della sua attenzione al business. Tuttavia, ci sono alcuni punti di confronto. Ad esempio, 1Password offre due livelli di gestione delle password aziendali, come puoi vedere nella nostra recensione su 1Password. Sebbene i due livelli principali di Vault siano più economici, mancano le opzioni per l’archiviazione dei documenti e il piano familiare di 1Password. 

Zoho Vault ha ricevuto un cenno del nostro miglior gestore di password per la guida alle piccole imprese e, sebbene sia ancora una buona scelta, è meglio per i team leggermente più grandi. Opzioni come 1Password sono più costose ma soddisfano meglio i piccoli team (diciamo da 5 a 10 membri). Vault, d’altra parte, è molto più focalizzato sulla capacità di condividere password e gestire gli utenti. 

Continuando con il focus aziendale, Zoho offre preventivi personalizzati e dimostrazioni pratiche se vuoi provare Vault. Per coloro che vogliono gestire le cose da soli, c’è una prova gratuita di 15 giorni di Enterprise con tutti i nuovi account (limitato a cinque utenti) e puoi annullare, effettuare il downgrade o l’aggiornamento in qualsiasi momento. 

Andare con Zoho gratuito

Zoho Vault Free è un piano solo personale, il che è strano dato la sua fissazione per le aziende con il resto della gamma. Ottieni le funzionalità standard, tra cui archiviazione illimitata di password, accesso offline e autenticazione a due fattori. Tuttavia, è solo per un singolo utente e per uso personale. 

Anche così, non dovresti scontare Vault. Può andare in punta di piedi con il nostro miglior gestore di password gratuito LastPass (leggi la nostra recensione su LastPass). La differenza chiave tra Zoho Free e altri gestori di password gratuiti è la sincronizzazione multi-dispositivo. A differenza di un servizio gratuito, come NordPass, Zoho Vault sincronizza i dati tra i dispositivi. 

Tuttavia, ha abbattuto un paio di pioli rispetto a LastPass a causa del suo approccio centrato sul business. Ti consigliamo di provare il piano gratuito, ma tieni presente che esistono alcune impostazioni che probabilmente non utilizzerai.

Facilita di utilizzo

La registrazione è semplice con integrazioni sociali e numerosi strumenti per l’onboarding. Tuttavia, abbiamo provato una serie di pagine spezzate durante il tentativo di impostazione. Per fortuna, ricaricare la pagina di iscrizione una manciata di volte ha risolto il problema. Tuttavia, ciò avveniva dopo circa 10 minuti di timeout della pagina. 



Indipendentemente dal fatto che tu utilizzi o meno le integrazioni social, dovrai impostare una nuova password principale. Zoho consiglia di creare una password che sia lunga ma memorabile, in quanto non verrà memorizzata in nessun luogo sui server di Zoho. È possibile utilizzare una passphrase anziché una password, in cui si combinano più parole con caratteri speciali. 

Archiviazione password nel browser

Come LastPass, Zoho Vault è un gestore di password basato su browser. Finché il tuo computer ha accesso a Internet e a un browser web, puoi accedere alle tue password. Sebbene il focus del browser sia un problema per altri gestori di password, Vault consente l’accesso offline a tutti i suoi livelli. 

Scavando nel cruscotto, c’è molto da digerire. Dai report e dai controlli agli strumenti e alle password, Vault è denso di schede e opzioni. Per iniziare, dovrai aggiungere i tuoi “segreti” manualmente tramite la pagina “segreti” o importandoli da un altro gestore di password. Puoi trovare questa opzione nella scheda “Strumenti”. 

Zoho-volta-parola-import

L’aggiunta manuale di password funziona in modo leggermente diverso rispetto ad altri gestori di password. Piuttosto che semplicemente darti alcuni campi da compilare, c’è un elenco di siti supportati, ognuno con il proprio logo. Per fortuna, puoi aggiungere siti che non sono ufficialmente supportati.

L’aggiunta di un sito personalizzato è il modo migliore per affrontare le cose nella maggior parte dei casi. Ti perdi l’icona fantasia ma ottieni file allegato fino a 2 MB, tag e campi personalizzati. Inoltre, puoi specificare le tue icone di visualizzazione per i campi personalizzati. Oltre ai siti supportati, le voci personalizzate ti offrono un controllo molto maggiore sui tuoi “segreti”. 

Zoho-volta-custom-secret

Questo è il “vecchio” design di Zoho, come chiarito in una email. C’è una nuova interfaccia che è in beta, a cui torneremo in giro una volta che si avvicina a una versione completa. Da quello che possiamo dire, migliora molti dei problemi di usabilità nell’attuale iterazione. 

Generazione e acquisizione di password con le estensioni del browser

La dashboard di Vault è davvero per amministratori e super amministratori. La maggior parte dei dipendenti passerà il tempo con l’estensione del browser, disponibile per Chrome e Firefox. L’estensione è una versione ridotta dell’interfaccia del browser, che offre i tuoi “segreti”, “camere” e una manciata di impostazioni. 

Puoi aggiungere nuove password e Zoho rileverà automaticamente quel sito. Ogni volta che inserisci una nuova password, Zoho rileva automaticamente e la salva con te come proprietario. 

Zoho-volta-parola-capture

Puoi anche creare password con il generatore integrato. Oltre ad alcune opzioni, è possibile generare una password in base a una politica specifica. 

Zoho-volta-Password-policy

Un gestore di password focalizzato sul business

Come accennato, Vault è denso di opzioni, il che è ottimo per gli amministratori ma cattivo per gli utenti generici. Soprattutto sul piano gratuito, ci sono troppe impostazioni e schede irrilevanti. È importante sottolineare le carenze di un utente personale a causa del piano gratuito di Vault. Francamente, gli utenti personali chiaramente non avevano in mente quando l’interfaccia è stata progettata. 

Zoho-Vault-settings

Non è una cosa intrinsecamente negativa – Zoho Vault non è difficile da usare – ma ha uno scopo per le aziende, non per i privati. Se sei attratto dal generoso piano gratuito come utente personale, probabilmente troverai Vault prepotente in più punti. Per uso personale, consigliamo i servizi gratuiti con RoboForm e Sticky Password, basati esclusivamente sull’usabilità. 

Sicurezza

Con una forte attenzione alle applicazioni aziendali, non sorprende che Zoho offra un’ampia documentazione sulla sicurezza. Pur sfruttando un’architettura di sicurezza simile a quella di altri gestori di password, Vault si concentra maggiormente sulla sicurezza quando condividi le password. 

Indipendentemente da ciò, tutto inizia con la tua password principale. Questa passphrase è nota solo a te. Zoho non ha alcuna conoscenza della passphrase che stai utilizzando, invece di autenticare il tuo account con una funzione di derivazione chiave e un salt (PBKDF2 con HMAC-SHA512, per essere precisi). Assicurati di leggere la nostra descrizione della crittografia, se ciò è per te incomprensibile. 

La passphrase viene anche utilizzata per generare una chiave di crittografia della chiave (KEK). Questa chiave è ciò che crittografa i tuoi dati con AES-256, che è uno degli algoritmi più potenti in circolazione. Tuttavia, è ancora forte solo come la tua password principale. Per fortuna, Zoho fornisce una valutazione della password in tempo reale mentre crei il tuo account. 

Hosting a prova di host e condivisione sicura

Ora che l’autenticazione è curata, è tempo di gestire i tuoi dati. Come accennato, il Vault è crittografato utilizzando AES-256. Tuttavia, ciò accade sul lato client delle cose. Zoho ha un modello di hosting a prova di host, il che significa che non vede mai nessuno dei tuoi dati decifrati. Invece, la crittografia viene gestita nel tuo browser. 

Oltre ad aggiungere un livello di privacy ai dati, l’hosting a prova di host è anche più sicuro. Crittografando dal lato client, Zoho rende impossibile a un utente malintenzionato compromettere i dati in chiaro. I tuoi dati devono essere crittografati prima di essere inviati. 

Zoho mantiene severi standard di sicurezza anche per quanto riguarda la condivisione. Ogni utente nel Vault ha una coppia di chiavi pubblica / privata RSA. Inoltre, Vault genera alcune altre chiavi in ​​base alla passphrase e alla chiave pubblica del super amministratore. 

Una volta che un elemento è condiviso, Vault controlla la chiave privata crittografata dell’utente e la chiave dell’organizzazione, che consente di decrittografare la password crittografata. 

Cosa fare se si dimentica la password principale

Zoho offre un’opzione per reimpostare la password principale nel caso in cui la dimentichi, il che non è offerto dalla maggior parte dei gestori di password. Se l’amministratore dovesse mai dimenticare la password principale, può richiedere un file HTML crittografato di tutti i dati sul proprio account. Tuttavia, tutte le password aziendali andranno perse nel processo. 

Supporto

Zoho offre molte risorse di supporto per assicurarti di essere sulla strada giusta. Quello inizia con un indirizzo e-mail, che viene monitorato tutto il giorno. Esistono anche hotline del servizio clienti per Stati Uniti, Regno Unito, India e Australia, anche se vale la pena notare che i clienti paganti ricevono assistenza prioritaria. 

Tuttavia, puoi risparmiarti il ​​fastidio di parlare con chiunque. Rispecchiando la dashboard, Zoho offre un’ampia documentazione per Vault. Invece di una base di conoscenza tradizionale, Zoho offre un elenco di guide PDF, che coprono tutto, dalle migliori pratiche ai ruoli degli amministratori. Grazie a questo approccio, è facile distribuire le guide al tuo team in modo che possano aggiornarsi. 

Oltre alle guide, Zoho offre una demo video e una demo pratica di Vault con un esperto. Queste demo non coprono solo le basi di Vault, ma anche le sue funzionalità avanzate. Per gli esperti IT o i proprietari di attività commerciali, la richiesta di una demo offrirà l’intera gamma delle funzionalità di Vault. 

C’è ancora di più nella struttura del servizio clienti, dalle FAQ ai webinar fino a un forum della comunità. Il numero di opzioni di supporto è impressionante rispetto alla maggior parte dei gestori di password. Invece di esternalizzare il supporto o scrivere articoli di knowledge base generici, inutili, Zoho offre un supporto completo e pratico per garantire che la tua esperienza Vault sia la migliore possibile. 

Il verdetto

Per le aziende grandi e piccole, Zoho Vault è la nostra raccomandazione di riferimento. Sebbene le funzionalità non siano troppo impressionanti per i singoli utenti, i team possono sfruttare le potenti integrazioni di Vault, le opzioni di condivisione avanzate e i controller di gestione degli utenti avanzati. Per il mercato a cui si rivolge, Vault vince su ogni conto. 

Cosa ne pensi di Zoho Vault? Hai intenzione di registrarti per una prova gratuita? Facci sapere nei commenti qui sotto e, come sempre, grazie per la lettura. 

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me