Recensione Carbon Pro Backup Safe Pro – Aggiornato 2020

Recensione Carbonite Backup Safe Pro

Carbonite Backup Safe Pro è un ottimo fornitore di backup per le aziende, anche se ci sono alcuni avvertimenti che potrebbero allontanarti. Il più importante è il suo prezzo, che è molto più alto di quello dei concorrenti. Dai un’occhiata alla nostra recensione completa per vedere se ne vale la pena.


backup aziendale

Se stai cercando una soluzione che ti aiuti a eseguire il backup dei tuoi computer aziendali e stai prendendo in considerazione Carbonite Safe Backup Pro, sei nel posto giusto. Durante questa recensione, ne daremo uno sguardo approfondito.

Carbonite ha un altro prodotto chiamato “Carbonite Safe”, e sebbene il nome sia confuso, i prodotti non sono gli stessi. Carbonite Safe è una versione del prodotto che offre backup illimitati per gli utenti domestici che non dispongono di molti computer. Se sei inciampato qui alla ricerca della versione home, fai riferimento alla nostra recensione Carbonite per ulteriori informazioni al riguardo.

D’altra parte, Carbonite Safe Backup Pro consente di eseguire il backup di un numero illimitato di computer, unità esterne e dispositivi NAS. Sono disponibili anche piani di abbonamento che includono il backup di Windows Server.

Nel complesso, Carbonite fa molte cose giuste, ma molte anche sbagliate. La parte buona è che può eseguire il backup di molte piattaforme diverse e ha una forte politica di controllo delle versioni, supporto pluripremiato, una solida politica sulla privacy e un buon set di funzionalità di sicurezza cloud, inclusa la crittografia privata.

La parte cattiva, tuttavia, probabilmente farà guardare altrove quei lettori che sono consapevoli delle loro finanze. Il prezzo di Carbonite sale oltre i suoi rivali e la buona parte di esso non è sufficiente per giustificare il pagamento di quel prezzo. Se stai cercando una soluzione altrettanto capace, ma una che non assottigli tanto il tuo portafoglio, leggi il nostro miglior backup online per la raccolta di piccole imprese.

Inoltre, il controllo delle versioni non funziona su Mac, non esiste un backup mobile, la velocità di download è lenta e l’algoritmo di crittografia non è quello standard del settore.

Questo è stato breve, ma continua a leggere se vuoi ottenere i dettagli su come si esibisce Carbonite. Se stai pensando di aver bisogno di una soluzione diversa, leggi le nostre recensioni di backup online aziendali per alternative. Altrimenti, inizieremo con le funzionalità di Carbonite.

Punti di forza & Punti di debolezza

Alternative per Carbonite Backup Safe Pro

Caratteristiche

Carbonite Safe Backup Pro ha la maggior parte delle funzionalità che ti aspetteresti da una solida soluzione di backup online per le aziende. Ciò include il backup automatico per computer, dischi rigidi esterni e dispositivi NAS, nonché server fisici e virtuali. 

Puoi conoscere il NAS nel nostro pezzo NAS. Per altri servizi non commerciali che offrono NAS, leggi il nostro miglior backup online per il roundup NAS.

Con un piano Carbonite Safe Backup Pro Core, puoi eseguire il backup di un numero illimitato di computer, unità esterne e dispositivi NAS. Per eseguire il backup dei server, è necessario utilizzare il piano di abbonamento “Power” o “Ultimate”, che include Carbonite Safe Server Backup. Descriviamo in dettaglio tutti i piani nella sezione dei prezzi di seguito.

Si noti che è necessario collegare le unità esterne e i dispositivi NAS ogni 30 o 60 giorni per impedire a Carbonite di rimuoverli dal backup. 

Supponiamo che gli utenti di Carbonite Safe Backup Pro abbiano un limite di 60 giorni, in base alla tabella fornita. Se elimini i tuoi file utilizzando il software Carbonite, tuttavia, Carbonite rimuoverà i tuoi file dopo 72 ore.

Carbonite funziona su Windows e Mac, ma non su Linux. Se hai computer Linux da proteggere, IDrive for Business ti copre e puoi leggere ulteriori informazioni al riguardo nella nostra recensione di IDrive for Business. Per idee alternative, leggi il nostro miglior articolo di backup online per Linux. 

Backup sicuro del server

Carbonite Safe Server Backup supporta:

  • Server Linux
  • Windows Server
  • Microsoft SQL Server
  • Microsoft Exchange Server
  • Microsoft SharePoint Server
  • Oracle Server
  • Hyper-V

VMWare non è supportato, però. Safe Server Backup include anche il backup di immagini bare metal, che consente di creare un’immagine del computer o del server. Inoltre, Safe Server Backup consente di eseguire il backup su entrambi i dischi e sul cloud, il che significa che si ottengono i vantaggi del backup ibrido. Puoi imparare come configurarlo nella nostra guida all’installazione del backup ibrido per le PMI. 

In breve, il backup ibrido è utile perché crea un altro livello di protezione per i tuoi file e ne accelera il ripristino perché è più veloce ripristinare da un dispositivo locale che dal cloud. Inoltre, è necessario il backup ibrido per implementare la regola di backup 3-2-1 e si consiglia di farlo.

Carbonite include anche funzionalità di base che ci piace vedere offerte dai servizi di backup online. Ciò include il controllo delle versioni, ma non per il client Mac. 

Carbonite Versioning

Il controllo delle versioni è utile perché consente di ripristinare le modifiche indesiderate ai file e il danneggiamento dei file. È anche uno strumento che aiuta a combattere il ransomware, che è un problema sempre più comune per le aziende.

La politica di versioning di Carbonite è piuttosto complessa, ma conserva sempre almeno tre copie dei tuoi file. Inoltre, mantiene una versione del file per ciascuno dei sette giorni precedenti, uno per ciascuna delle tre settimane precedenti e uno per ciascuno dei due mesi precedenti.

Carbonite mantiene anche i file eliminati, ma solo per 60 giorni, il che è un po ‘deludente considerando che ci sono servizi che li mantengono più a lungo o indefinitamente. Uno di questi servizi è Acronis Backup e puoi leggere ulteriori informazioni al riguardo nella nostra recensione di Acronis Backup.

Se non desideri ripristinare i file via Internet e potenzialmente aspettare molto tempo, puoi utilizzare il servizio di recupero del corriere di Carbonite per ricevere i tuoi dati. Gli utenti di Safe Backup Pro hanno anche accesso alla sua versione accelerata. 

Altre caratteristiche chiave includono la crittografia privata, il backup continuo, la pianificazione del backup e la copia di file a livello di blocco per velocizzare i caricamenti. Tuttavia, non è possibile eseguire il backup dei dati dal tuo cellulare. Se lo desideri, fai di nuovo riferimento a IDrive for Business o al nostro miglior backup online per la raccolta mobile. Per ulteriori informazioni sul backup aziendale, visitare la nostra libreria di backup aziendali.

Panoramica di Carbonite Safe Backup Pro

Logo Carbonite Backup Safe Prowww.carbonite.com

A partire da $ 2400 al mese per 250 GBTutti i piani

di riserva

Utilità di pianificazione del backup

Backup continuo

Backup incrementale

Backup basato su immagini

Backup unità esterna

Backup NAS

Server Backup

Backup ibrido

Backup dei dispositivi mobili

Backup illimitato

Dispositivi illimitati

Limitazione della velocità

Copia di file a livello di blocco

Backup multithread

Ristabilire

Servizio di recupero del corriere

Accesso al browser

Accesso alle app mobili

versioning

Conservazione dei file eliminati

Ripristino bare-metal

Gestione utenti

Imposta ruoli utente

Imposta regole di backup aziendale

Rapporti personalizzabili

Accedi al backup utente

Monitora i dispositivi connessi

Sicurezza

Crittografia privata

Crittografia a riposo

Crittografia in transito

Protocollo di crittografia
Blowfish a 128 bit

Autenticazione a due fattori

Data center temprati

Impostazioni del server proxy

Conformità HIPPA

Supporto

Assistenza 24/7

Supporto chat dal vivo

Assistenza telefonica

Supporto via email

Forum degli utenti

Base di conoscenza

Varie

Condivisione di file

Sincronizzazione dispositivo

Prova gratuita
30

Prezzi

A differenza di Carbonite Safe, Carbonite Safe Backup Pro non offre un piano di backup illimitato. Invece, ottieni spazio di backup a seconda del piano, che puoi espandere di 100 GB per $ 99 all’anno, fino a 10 TB.

È possibile utilizzare tutti e tre i piani per eseguire il backup di un numero illimitato di computer, unità esterne e dispositivi NAS. Inoltre, tutti i piani prevedono un servizio di recupero del corriere accelerato, backup video automatico e conformità HIPAA.

Il piano principale non ti consente di eseguire il backup dei server, ma lo fanno gli altri due piani. Con il piano di alimentazione, è possibile eseguire il backup di un singolo server virtuale o fisico, mentre il piano Ultimate lo estende a server illimitati. Puoi confrontare i piani qui.

Tutti i piani richiedono un pagamento anticipato di un anno. Puoi ottenere uno sconto del cinque percento se ti iscrivi per due anni o del 10 percento se ti iscrivi per tre. Indipendentemente da ciò che scegli, stai ancora pagando una forte somma. Per questo motivo, dovresti utilizzare la versione di prova gratuita di 30 giorni di Carbonite per vedere se ciò che stai ottenendo vale i tuoi dollari.

Detto questo, è ovvio che la carbonite è più costosa dei suoi concorrenti. IDrive, ad esempio, addebita $ 74,62 all’anno per 250 GB con computer illimitati e include il supporto per il backup del server. Questo è più di $ 200 in meno all’anno della carbonite. Ottenere 2 TB con Carbonite ti costerà più di $ 2.000, ma con IDrive ottieni 2,5 TB per $ 599,62.

Anche CrashPlan for Small Businesses e Backblaze for Business sono alternative convenienti. CrashPlan offre backup illimitati per un singolo computer per $ 10 al mese, mentre Backblaze fa lo stesso per $ 6. Maggiori informazioni su di loro nelle nostre recensioni su CrashPlans for Small Business e Backblaze for Business. Nel complesso, se stai cercando di pagare di meno e ottenere di più, Carbonite non è l’opzione migliore.

Facilità d’uso

Simile alla maggior parte delle altre soluzioni di backup online che sono riuscite a superare le altre, Carbonite offre un’esperienza generalmente raffinata che non dovrebbe darti problemi durante l’impostazione del backup.

Dopo aver creato un account con Carbonite, il primo passo è scaricare il client dal sito Web e installarlo sul computer o sul server di cui si desidera eseguire il backup del disco rigido. 

L’installazione richiede solo un paio di minuti e non è più necessario armeggiare con Carbonite se non è necessario. Questo perché Carbonite seleziona automaticamente i file per il backup in base al tipo.

carbonite-safe-desktop-client

Carbonite Safe Backup Pro utilizza lo stesso client desktop di Carbonite Safe, il che potrebbe comportare alcuni problemi per gli utenti aziendali. La versione aziendale non offre spazio di backup illimitato, quindi potresti esaurirla rapidamente grazie alla selezione automatica.

Per evitare che ciò accada, è necessario disattivare il backup automatico da “impostazioni avanzate” prima di completare l’installazione.

L’app desktop è semplice e mostra tutte le informazioni necessarie a colpo d’occhio. La vista predefinita mostra lo stato del backup e fornisce collegamenti che aprono le impostazioni, accedono al ripristino e avviano il processo di ripristino.

carbonite-safe-web-client

Se scegli di ripristinare tutto, sarai guidato attraverso il processo dal client desktop. In caso contrario, il client Web verrà avviato indipendentemente dal fatto che si scelga di selezionare i file per il ripristino o di accedervi. Parleremo di più sul processo di backup e ripristino nella prossima sezione.

carbonite-safe-backup-politica

Il client Web è semplice, chiaro e mostra tutti i tuoi computer, server e utenti protetti nella parte inferiore dello schermo per una panoramica più semplice. Da lì, è possibile gestire i criteri di backup, ad esempio richiedere agli utenti di eseguire il backup della propria cartella utente.

-users carbonite-safe-invito

Ci sono anche opzioni per invitare utenti e altri amministratori a fare il backup dei loro computer per aiutarti. Inoltre, puoi distribuire Carbonite su molti computer in una sola azione.

Oltre a ciò, puoi escludere il backup di determinati tipi di file, il che semplifica la gestione dello spazio di backup limitato, assicurandoti che non si riempia di cose che non ti interessano.

carbonite-safe-mobile-client

Carbonite ha anche app per Android e iOS che ti consentono di accedere ai file di cui è stato eseguito il backup dal tuo computer. Puoi anche salvare i file per l’accesso offline, ma a parte questo, l’app non offre molto. Ciò lo rende poco brillante, rispetto al suo rivale, IDrive, la cui app consente di eseguire il backup dei dati dello smartphone, inclusi media, dati dell’app, testi, contatti e dati del calendario.

Nel complesso, Carbonite è facile da usare, ma non così semplice come CrashPlan for Small Business o Backblaze for Business, che non limita lo spazio di archiviazione.

Backup dei file & Restauro

Come accennato, il backup si avvierà automaticamente dopo l’installazione del client. Non devi perdere tempo a selezionare file e cartelle per il backup. 

Questo perché Carbonite esegue automaticamente la scansione del disco rigido e seleziona i file per il backup in base al tipo di file. I tipi di file preselezionati includono documenti, foto, musica, file zip, file di dati finanziari e video. Tieni presente che i singoli file di dimensioni superiori a 4 GB, nonché i file di sistema, di applicazione e temporanei, non vengono selezionati automaticamente.

Il backup è continuo per impostazione predefinita. Ciò significa che quando vengono creati nuovi file o vengono modificati file esistenti, Carbonite li caricherà sul cloud in tempo quasi reale. Se ritieni che potrebbero richiedere troppe risorse del tuo sistema, puoi disattivarlo e ripristinare i backup giornalieri, se preferisci. Puoi anche indicare a Carbonite di non eseguire il backup in determinate ore.

I client di altri servizi, come Acronis Backup, dispongono di una serie più ricca di opzioni di pianificazione. Includono backup giornalieri, settimanali e mensili, insieme a condizioni specifiche che è possibile impostare.

carbonite-safe-restore-scegliere

Per avviare un ripristino, è necessario fare clic sul pulsante “Ripristina i miei file” dal client desktop. Successivamente, puoi scegliere file specifici per ripristinare o ripristinare tutto. Se decidi di ripristinare tutto, Carbonite ti guiderà attraverso il semplice processo di ripristino. Alla fine, puoi scegliere di ripristinare i file nella loro posizione originale o nuova.

Se si sceglie di ripristinare file specifici, si aprirà il client Web e sarà possibile selezionare i file da ripristinare. Detto questo, in diverse occasioni, il client Web ha mostrato che il nostro elenco di file di backup era vuoto. In generale, tuttavia, non abbiamo avuto molti problemi, ma il ripristino di file specifici dal client desktop sarebbe una buona aggiunta. 

Abbiamo eseguito i processi di backup e ripristino utilizzando un computer Windows, quindi a seconda che si stia eseguendo il backup di un Mac o di un server, il backup e il ripristino potrebbero funzionare in modo leggermente diverso.

Carbonite Courier Recovery Service

Se non vuoi aspettare a lungo – e potresti doverlo fare, a seconda delle dimensioni del tuo backup – puoi utilizzare il servizio di recupero del corriere di Carbonite per spedirti i tuoi file. Per farlo, collaborerai con uno specialista di Carbonite per scegliere i file che desideri recuperare. Quindi, tali file verranno caricati su un DVD o un’unità esterna e inviati per posta.

Il vantaggio del servizio è che il recupero tramite corriere è potenzialmente molto più veloce del recupero su Internet. Detto questo, a $ 175,99, il servizio è molto più costoso di servizi simili offerti dalla concorrenza ed è disponibile solo per i clienti con sede negli Stati Uniti. 

Dovrai inoltre restituire il dispositivo o ti verranno addebitati: $ 130 per i dispositivi che hanno meno di 3 TB di spazio o $ 300 se ne hanno di più. Inoltre, ti verranno addebitati $ 10 per ogni cavo che non restituisci.

Gli utenti che hanno scelto di gestire la propria chiave privata da soli non potranno utilizzare il servizio di recupero del corriere se non caricano la propria chiave privata. Questo è prevedibile perché Carbonite non può ripristinare i file in una forma decifrata senza di essa. 

Velocità

Indipendentemente dal servizio di backup scelto, i backup iniziali impiegheranno un bel po ‘di tempo. Ciò potrebbe estendersi in giorni, settimane o più a seconda della quantità di dati che si desidera proteggere.

Abbiamo testato le capacità di trasferimento dei file di Carbonite eseguendo test di backup e ripristino utilizzando la nostra cartella di test zippata da 1 GB. Abbiamo eseguito i nostri test da Mosca, in Russia, tramite una rete WiFi con una velocità di upload di 38,04 Mbps e una velocità di download di 15,87 Mbps. Ecco i nostri risultati:

Primo tentativo Secondo tentativo Media
Tempo di caricamento:00:16:3300:12:2200:14:28
Tempo di download:01:02:9800:58:4601:01:12

Con le nostre velocità – e senza alcun sovraccarico – in teoria, dovremmo aspettarci di eseguire il backup di una cartella da 1 GB in circa quattro minuti e 10 secondi e dovremmo ripristinarla in circa 10 minuti e un secondo. I risultati, come puoi vedere dalla tabella, non sono affatto vicini a ciò che ci aspetteremmo.

Ad essere onesti, la crittografia e altri processi eseguiti durante il backup rallentano il processo. Con questo in mente, questa è una buona velocità per il backup, ma non possiamo dire lo stesso per il processo di ripristino. Il ripristino ha richiesto molto più tempo di quanto ci aspettassimo, e questo senza i processi che rallentano la crittografia.

Non è possibile abilitare il backup multi-thread per aumentare la velocità dei trasferimenti di upload, ma Carbonite utilizza un algoritmo di copia dei file a livello di blocco, che accelera i caricamenti dopo quello iniziale trasferendo solo le parti modificate dei file.

Sicurezza

Carbonite fa un buon lavoro nel fornire sicurezza nel cloud, usando la crittografia Blowfish a 128 bit. Non è AES, che è la crittografia predefinita del settore, ma è ancora in grado. La sua versione a 64 bit non è sicura, ma la versione a 128 bit utilizzata da Carbonite non è stata decifrata, per quanto ne sappiamo. 

Detto questo, Bruce Schneier, il creatore di Blowfish, ha raccomandato la migrazione al suo algoritmo successore, Twofish. Alla luce di ciò, preferiremmo che Carbonite utilizza AES 256-bit.

Oltre alla crittografia a riposo, Carbonite utilizza TLS (leggi di più nel nostro confronto SSL vs. TLS) per proteggere i file in transito verso i server Carbonite. Tali server sono archiviati in strutture dati rinforzate progettate per resistere ad attacchi virtuali, disastri naturali e incursioni fisiche.

Le loro misure di protezione includono telecamere a circuito chiuso, guardie di sicurezza 24/7, accesso biometrico e carte di sicurezza. Inoltre, i tuoi file vengono conservati nei server RAID-6 in un ambiente climatizzato con gruppi di continuità e generatori in loco.

Se desideri migliorare la tua sicurezza e la tua privacy, puoi anche optare per la crittografia privata – a volte chiamata a conoscenza zero – durante l’installazione di Carbonite (scopri di più su di essa nella nostra conoscenza di zero nell’articolo cloud). 

Per impostazione predefinita, Carbonite mantiene la chiave di crittografia per te. In questo modo, se si dimentica la password, è possibile richiedere un ripristino. Carbonite salva la tua chiave privata in un data center sicuro, ma non è privato come quando lo gestisci. 

Ciò significa che, potenzialmente, Carbonite potrebbe decrittografare e consegnare i tuoi file alle forze dell’ordine, ad esempio per il famigerato programma PRISM della NSA (nota che la società non è stata collegata alla NSA).

carbonite-safe-ENC-chiave

Se gestisci la tua chiave, tuttavia, lo scenario sopra riportato non sarà possibile perché solo tu sarai in grado di decrittografare i tuoi dati. Detto questo, Carbonite non sarà in grado di reimpostare la password se la dimentichi. Puoi utilizzare uno dei nostri migliori gestori di password per le piccole imprese per evitare di dimenticare la password.

Carbonite supporta anche l’autenticazione a due fattori, che puoi richiedere agli associati utilizzando il tuo account. L’autenticazione a due fattori aiuta a proteggere la tua attività assicurando che le password non funzionino non consentiranno alle persone maligne di rubare le credenziali dei tuoi utenti. 

L’autenticazione a due fattori funziona richiedendo un codice di sicurezza univoco, oltre alle normali credenziali, quando si accede da un computer sconosciuto. Detto questo, dovresti innanzitutto creare una password complessa.

vita privata

L’informativa sulla privacy di Carbonite è facile da leggere e indica chiaramente quali tipi di dati raccoglie, inclusi i dati forniti dagli utenti, come nome, indirizzo, numero di telefono, e-mail, carta di credito e altre informazioni necessarie per registrare e acquistare un prodotto Carbonite.

Oltre a ciò, Carbonite memorizza i nomi dei file, le dimensioni e le estensioni, insieme ai metadati. I metadati includono tipo di dispositivo, tipo di browser, indirizzo IP, provider di servizi Internet, pagine di riferimento o in uscita, sistema operativo e data e ora.

Carbonite elabora i tuoi dati raccolti per vari scopi, come l’invio di materiale di marketing (con il consenso dell’utente o del cliente), l’agevolazione del backup, il ripristino dei dati, il supporto tecnico, l’archiviazione e il rispetto della legge.

Il servizio afferma che non venderà informazioni personali a esperti di marketing o altri fornitori e non accede ai dati archiviati dai clienti. Detto questo, Carbonite a volte condivide tali informazioni con terze parti. 

Questi includono servizi che aiutano Carbonite a fornire i suoi prodotti, insieme a partner commerciali, reti pubblicitarie, fornitori di analisi e servizi di pagamento e consegna.

Si noti che “Carbonite è responsabile del trattamento dei dati personali che riceve e successivamente trasferisce a un terzo che agisce come agente per suo conto.” Tale clausola fa parte di entrambi gli Stati Uniti. Privacy Shield e Swiss-U.S. Framework per Privacy Shield. La carbonite aderisce ad entrambi.

Ciò è utile, considerando che Carbonite afferma che “Di conseguenza, i dati raccolti da noi, inclusi i Dati personali, potrebbero essere trasferiti o consultati dalle filiali e affiliate di Carbonite in altri paesi del mondo, indipendentemente dal paese di residenza di un cliente o utente”.

Alcuni di questi Paesi potrebbero non avere il livello di protezione della privacy garantito dalle leggi del tuo Paese. In tal caso, Carbonite promette di fornire un livello adeguato di protezione in conformità con i suddetti scudi per la privacy.

Condivisione dei dati sulla carbonite

Inoltre, in base alle leggi applicabili sulla protezione dei dati, i clienti e gli utenti hanno i seguenti diritti in merito ai dati personali gestiti da Carbonite:

  • Il diritto di accedere ai dati personali detenuti da Carbonite
  • Il diritto di richiedere la correzione di dati personali incompleti, errati, non necessari o obsoleti
  • Il diritto di richiedere la cancellazione di dati personali incompleti, errati, non necessari o obsoleti entro un ragionevole periodo di tempo
  • Il diritto di richiedere la limitazione del trattamento dei dati personali per determinati motivi
  • Il diritto di ottenere una copia dei dati personali da Carbonite in un formato strutturato, sicuro, comunemente usato e leggibile da una macchina
  • Il diritto di revocare il consenso per il trattamento dei dati personali in qualsiasi momento se tali dati vengono elaborati esclusivamente sulla base del consenso e non di qualsiasi altra base giuridica
  • Il diritto di contattare l’autorità competente per la protezione dei dati in merito al trattamento dei dati personali da parte di Carbonite

Carbonite è inoltre conforme al regolamento generale sulla protezione dei dati, o in breve GDPR, che è la legge dell’UE che regola la privacy online per i cittadini dell’UE. Maggiori informazioni nella nostra guida al GDPR.

Nel complesso, l’informativa sulla privacy di Carbonite è semplice e non ha clausole che generano allarmi, come fanno alcuni servizi cloud.

Supporto

carbonite-safe-support

Quando si riscontra un problema, il primo ordine del giorno è quello di raggiungere la base di conoscenza di Carbonite. In esso troverai una sezione dedicata per Carbonite Safe Backup Pro. Da lì, puoi scegliere una sezione per il backup di Windows, Mac o server. Se non riesci a trovare quello che stai cercando, puoi utilizzare la barra di ricerca per individuare rapidamente gli articoli pertinenti. 

Detto questo, le nostre ricerche hanno restituito regolarmente articoli non correlati. Gli articoli stessi, tuttavia, sono generalmente ben scritti e facili da seguire.

Se la knowledge base non aiuta, puoi sempre contattare il team di supporto di Carbonite, che ha vinto 64 premi per il suo lavoro. Inoltre, Carbonite afferma che i suoi agenti commerciali e di escalation possiedono tutti le certificazioni Microsoft Technology Associate, il che è un bel tocco. 

Puoi contattare il team di supporto per telefono, chat ed e-mail. L’assistenza telefonica e via chat è disponibile sette giorni su sette, ma solo dalle 9:00 alle 20:00 EST nei giorni feriali e dalle 9:00 alle 17:30 EST nei fine settimana. 

L’assistenza via email è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e, come afferma Carbonite, il suo tempo di risposta medio è di 24 ore. Abbiamo inviato un paio di e-mail durante la settimana e abbiamo ricevuto risposte dopo circa un giorno. È lento rispetto alla maggior parte dei servizi, che di solito impiegano meno di sei ore per rispondere.

Il supporto di Carbonite è buono, ma IDrive offre supporto di chat live 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per la risoluzione immediata dei problemi, e questo è meglio.

Il verdetto

Carbonite ha molti aspetti positivi, tra cui la crittografia privata, un forte supporto e un potente controllo delle versioni, oltre a backup illimitati di computer, NAS e server. Tuttavia, i suoi piani tariffari non possono competere con altri servizi che forniscono lo stesso. Ciò vale sia per i costi di abbonamento che per il prezzo del recupero del corriere. Se stai cercando di guadagnare di più con meno, puoi fare di meglio.

A parte questo, Carbonite ha velocità di download molto lente, il suo controllo delle versioni non funziona su Mac e non utilizza AES per crittografare i file inattivi. Inoltre, la sua app mobile ti consente solo di accedere ai tuoi file di backup e in realtà non esegue il backup dei dati mobili.

Cosa ne pensi di Carbonite Safe Backup Pro? Il suo prezzo elevato è un deterrente o ritieni che ne valga la pena la carbonite? Fateci sapere nei commenti qui sotto. Grazie per aver letto.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me