Revisione IdentityForce – Aggiornamento 2020

Recensione di IdentityForce

IdentityForce è un potente servizio di protezione dai furti di identità di vecchia scuola che esiste da molto tempo e continua a resistere alla prova del tempo. Anche se non è del tutto privo di difetti, c’è molto da apprezzare qui, come puoi leggere nella nostra recensione completa su IdentityForce.


identityforce-slider1

identityforce-slider2

identityforce-slider3

identityforce-slider4

identityforce-slider5

Precedente

Il prossimo

IdentityForce è un servizio di protezione dai furti di identità che esiste dal 2005, anche se la sua eredità risale a molto più lontano. Costruito dai resti di molteplici società per la prevenzione della privacy e della perdita create dalla famiglia Bearak, IdentityForce porta la tradizione di proteggere le informazioni personali nell’era moderna di Internet. 

In questa recensione di IdentityForce, vedremo se ha le braciole per farlo sulla nostra migliore lista di protezione dai furti di identità. Abbiamo registrato l’incognito per un account, valutandone le funzionalità, la facilità d’uso, la protezione e altro ancora, per vedere se è il giusto servizio di protezione dai furti di identità per te.

Per la maggior parte delle persone, la risposta è sì. La tradizione ha chiaramente avuto un grande impatto su IdentityForce, che mostra attraverso la sua lista di risorse gratuite e dashboard senza fronzoli. Detto questo, spostarsi nel sito Web può essere un lavoro ingrato, in quanto sembra un miscuglio di design moderno con reliquie del passato.

Caratteristiche

IdentityForce offre un elenco completo di funzionalità in tutti i suoi piani. Come entreremo nella sezione successiva, semplifica le cose con solo due piani personali, offrendo la stessa protezione di base tra di loro. Indipendentemente dal piano che scegli, sarai protetto su tutti i fronti. 

Tale protezione inizia con $ 1,000,000 nell’assicurazione contro il furto di identità, che è il numero che la maggior parte dei principali servizi offre. Eventuali spese vive o salari persi sono coperti se la tua identità viene rubata. 

Tuttavia, non dovresti arrivare da nessuna parte vicino al segno di $ 1.000.000. IdentityForce rende gli specialisti del recupero disponibili tutto il giorno e gestiranno tutti i documenti e le telefonate per te. 

Inoltre, dovresti essere in grado di arginare rapidamente l’emorragia. IdentityForce monitora costantemente il tuo nome, numero di previdenza sociale, informazioni sul conto bancario e altro ancora. Se è mai stato aperto un account a tuo nome o un’attività fraudolenta legata alle tue informazioni personali, verrai avvisato immediatamente.

Tale protezione porta anche in altre aree più delicate del furto di identità. Oltre a monitorare le informazioni del tuo conto bancario e SSN, IndentityForce può anche monitorare i tuoi account Facebook, Twitter, YouTube, Google+ e Instagram per attività fraudolente. 

L’hacking degli account dei social media per diffondere malware è una pratica comune nel crimine informatico, di solito termina in diffamazione e, a volte, accuse penali. 

Come puoi vedere nella nostra guida su come proteggere la tua webcam, alcuni anni fa gli hacker hanno attaccato gli account dei social media per ottenere l’accesso alle webcam. L’aggressore si infiltrerebbe nell’account di un utente e lo userebbe per inviare collegamenti dannosi agli amici di quell’utente. 

Nel 2013, Miss Teen USA, Cassidy Wolf, è stata ricattata con foto di nudo che sono state catturate con la sua webcam usando queste tattiche.

Con IdentityForce, non devi preoccuparti di questo. Anche se dovrai comunque essere vigile per non fare clic su link dannosi – il nostro miglior software antivirus può aiutarti in questo – non dovrai preoccuparti di essere quello che invia i messaggi.

IdentityForce include un’ulteriore protezione locale sotto forma di software anti-phishing e anti-keylogging. Il phishing e il keylogging sono due dei modi principali in cui vengono rubate le informazioni personali, quindi è bello vedere IdentityForce includere alcuni strumenti rudimentali. 

Tuttavia, ti consigliamo di utilizzare anche un antivirus con queste funzionalità, come Bitdefender (leggi la nostra recensione di Bitdefender Antivirus).

Il tuo account include anche più risorse nella dashboard, tra cui un calcolatore di confronto dei prestiti, un calcolatore di confronto delle carte di credito, un glossario di termini e lettere di esempio. Parleremo di più di quelli nella sezione “facilità d’uso” di seguito.

Panoramica delle funzionalità di IdentityForce

Prezzi

IdentityForce semplifica la formazione dei piani personali. Esiste il piano di base, UltraSecure, che offre una suite completa di protezione a un prezzo ragionevole, oltre a UltraSecure + Credit, che offre le stesse funzionalità oltre alla protezione completa e al monitoraggio del credito, un tracker del punteggio di credito e un simulatore del punteggio di credito.

Rispetto a LifeLock, la gamma è eccellente. Come puoi leggere nella nostra recensione di LifeLock, questo servizio utilizza la psicologia dei prezzi per spingerti verso un piano più costoso, offrendo una protezione inferiore ai livelli inferiori. Con IdentityForce non è un problema. Il piano di base include tutto ciò di cui hai bisogno, inclusi $ 1,000,000 nella copertura del furto di identità. 

Il prezzo è solido, anche se abbiamo visto opzioni più economiche (leggi la nostra recensione di Identity Guard per un esempio). Puoi scegliere di pagare mensilmente o annualmente e, se ti candidi per il piano annuale, avrai due mesi di protezione gratuita. Non ti verrà addebitato alcun costo per le prime due settimane, quindi puoi provarlo senza rischi.

UltraSecure e UltraSecure + Credit sono i due piani personali offerti da IdentityForce, ma ha anche altri servizi disponibili. ChildWatch è il servizio di protezione dell’infanzia di IdentityGuard e, sebbene sia offerto come prodotto separato, utilizza la stessa struttura tariffaria dei piani personali. C’è anche un piano familiare e un piano aziendale. 

I piani familiari e aziendali sono offerti solo attraverso il contatto, il che ha senso, date le esigenze uniche di ogni famiglia e impresa. Tuttavia, una struttura dei prezzi di base sul sito Web sarebbe stata piacevole da vedere. 

Nel complesso, tuttavia, il prezzo è solido. IdentityForce costa servizi meno costosi come LifeLock, nonostante non offra un livello di budget come Identity Guard. Spinge avanti la concorrenza, tuttavia, con una prova gratuita di due settimane e la possibilità di essere pagati ogni anno. 

Facilità d’uso

Il sito Web di IdentityForce è moderno, ma sembra più un servizio B2B che altro. Con più opzioni nell’intestazione e innumerevoli sotto-opzioni sotto di esse, può essere difficile trovare dove devi andare, non importa quanto sia attraente l’estetica generale. 

Questo perché IdentityForce include molte pagine educative nella navigazione principale. Pagine come “IRS Frode fiscale & Furto di ID “deve essere riservato alla knowledge base, non al menu principale. Ci piace quanto sia reattivo il sito Web e la cura che è stata posta nella creazione di ogni pagina, ma rimane molto grasso in termini di navigazione.

Per fortuna, alcuni pulsanti sulla homepage ti indicheranno la giusta direzione. Facendo clic su “iscriviti gratis per 14 giorni” o “proteggi ora” ti verrà inviato alla pagina del prodotto, mostrando i due piani personali di IdentityGuard. C’è anche un elenco di funzioni espandibili sotto ogni opzione, quindi sono facili da confrontare. 

identityforce-review-product-page

Dopo aver selezionato un piano, verrai portato a una schermata di pagamento in cui puoi scegliere il tuo ciclo di fatturazione e inserire le tue informazioni personali. Puoi anche aggiungere membri della famiglia in questa schermata. 

Sebbene i membri della tua famiglia siano legati al tuo account, non è previsto uno sconto per raggruppare tutti insieme. Qualunque cosa tu stia pagando al mese per la tua protezione si applica a tutti i familiari che aggiungi. 

identityforce-review-checkout

Infine, puoi inserire i dati della tua carta di credito e completare la registrazione. IdentityForce chiarisce in questa pagina finale che ti stai iscrivendo per una prova gratuita di 14 giorni che si rinnoverà automaticamente con il ciclo di fatturazione che scegli, arrivando fino a mostrare la data in cui ti verrà addebitato. Anche in questa pagina finale, puoi modificare il tuo ciclo di fatturazione.

IdentityForce Setup

Dopo aver pagato, IdentityForce ti porterà a una pagina finale con un pulsante che ti invierà alla tua dashboard. Anche se può sembrare che la tua iscrizione sia terminata, la configurazione del tuo account è appena iniziata. Facendo clic sul pulsante ti verrà inviato un modulo lungo in cui dovrai inserire tutte le tue informazioni personali.

identityforce-review-setup

Alcune informazioni, come il tuo nome, indirizzo email e data di nascita, sono già compilate per te, ma dovrai ampliarle con il tuo numero di previdenza sociale, indirizzo e altro. 

Anche se è una seccatura, impostare qualsiasi servizio di protezione dai furti di identità lo è. Il lato positivo qui è che IdentityForce ti invia direttamente a una schermata di configurazione, anziché scaricarti nella dashboard e sperare che trovi la tua strada. 

Questa pagina di configurazione non è solo per l’inserimento delle tue informazioni personali. IdentityForce ti chiede anche di impostare una password e ti dà la possibilità di avviare l’autenticazione a due fattori. Inoltre, puoi impostare avvisi mobili. 

Avere tutto su una singola pagina è una delizia. Invece di scavare per trovare ciò di cui hai bisogno, IdentityForce fornisce una pagina di configurazione completa in stile checklist. Sono necessarie alcune informazioni, come la password e il numero di previdenza sociale, ma altri campi sono facoltativi, come il numero di conto medico e il numero di passaporto. 

Nonostante sia facoltativo, IdentityForce ti mostra che queste informazioni possono essere protette. IdentityForce arriva persino a dire “è possibile aggiornare o aggiungere informazioni incomplete sulla dashboard” sotto il pulsante “Salva”. L’impostazione della protezione dal furto di identità è una seccatura, ma IdentityForce rende il processo molto più semplice.

Cruscotto IdentityForce

Dopo aver compilato il modulo, sarai avviato nella dashboard, in forma con una serie di pop-up che spiegano cosa fa ogni pulsante. Oltre alle tue informazioni personali e agli eventuali avvisi che potresti ricevere, IdentityForce mostra le ultime notizie sul furto di identità – comprese le principali violazioni dei dati – nonché il tuo stato di protezione.

identityforce-review-cruscotto

La dashboard mostra anche quanti elementi di identità hai inserito, così come i campi per le informazioni che non hai ancora inserito. Dalla dashboard, puoi aggiungere rapidamente, ad esempio, il numero della patente di guida con un solo clic. 

Inoltre, puoi collegare i tuoi account di social media nella scheda “informazioni social”. Se ti sei registrato con un account Gmail, il tuo account Google+ verrà automaticamente monitorato. 

identityforce-review-connect-account

Se hai già inserito tutte le tue informazioni, la dashboard è semplicemente uno strumento di monitoraggio. Tuttavia, c’è un motivo per accedere al tuo account. La scheda “risorse” nel menu a sinistra ti invierà un lungo elenco di strumenti gratuiti. Questi includono i calcolatori per il rifinanziamento dei mutui, il leasing automatico rispetto all’acquisto, il confronto delle carte di credito e la qualificazione dei mutui.

identityforce-review-calcolatori

Questa sezione è un tesoro di chicche. Oltre ai calcolatori, IdentityForce include collegamenti per scaricare l’app mobile IdentityForce e gli strumenti di protezione del PC, lettere di esempio per la cancellazione della posta indesiderata e controversie sul credito, il manuale completo per le azioni dei consumatori e un ampio glossario di termini finanziari. 

IdentityForce offre un corso intensivo per proteggere la tua identità e per monitorare le tue informazioni personali. Invece di sperare per il meglio, IdentityForce ti offre gli strumenti di cui hai bisogno per rimanere protetto, quindi se succede qualcosa, saprai esattamente cosa fare.

Protezione

Come menzionato nella sezione “Prezzi” sopra, IdentityForce non limita la protezione in base alla quantità di denaro speso. Il piano di livello base, UltraSecure, include tutto ciò di cui hai bisogno, con un’assicurazione per furto d’identità da $ 1.000.000 al centro. Questo è lo standard per la maggior parte dei servizi di protezione dai furti di identità (leggi la nostra recensione del watchdog ID per un esempio).

Tuttavia, è improbabile che tu debba presentare un reclamo. Il piano di base monitora la frode, il cambio di indirizzo, i documenti del tribunale, il web oscuro, i prestiti con anticipo sullo stipendio, gli elenchi di autori di reati sessuali e gli account sui social media per qualsiasi uso delle informazioni personali. In qualsiasi cosa compaia, verrai avvisato tramite un messaggio di testo e un’email. 

IdentityForce ti ha protetto anche in aree che non possono essere monitorate. Ad esempio, puoi rivedere il tuo ID medico dalla tua dashboard per assicurarti di essere l’unico a utilizzare i tuoi benefici medici. Inoltre, IdentityForce ti consente di annullare rapidamente le carte di credito e debito in caso di smarrimento del portafoglio.

Se scegli il piano di credito UltraSecure +, otterrai anche monitoraggio, rapporti e punteggi del credito tri-bureau. IdentityForce fornisce anche un tracker e un simulatore del punteggio di credito con questo piano. 

Sebbene IdentityForce copra tutte le basi che dovrebbe, il pacchetto di protezione di base non è ciò che ci colpisce di più del servizio. Dopotutto, lo standard per qualsiasi servizio di protezione dai furti di identità dovrebbe essere la protezione completa, quindi IdentityForce non rompe gli schemi quando si tratta di monitorare i dati. Ciò che spicca sono le risorse incluse. 

Tutto dalla rinuncia alle e-mail di marketing alla risoluzione delle controversie nel settore automobilistico è ampiamente trattato nella sezione “risorse” della dashboard. IdentityTheft non fornisce nulla di nuovo al di fuori dei calcolatori menzionati nella precedente sezione “facilità d’uso”, ma combina tutto in un unico punto. 

Queste risorse forniscono le informazioni necessarie per risolvere eventuali problemi, ma aiutano anche a prevenire che tali problemi si verifichino in primo luogo. Mentre la maggior parte dei servizi di protezione dai furti di identità monitora semplicemente le tue informazioni personali, IdentityGuard offre strumenti proattivi in ​​modo da poter essere al sicuro in primo luogo.

Supporto

IdentityForce fornisce una scheda di “supporto” nella dashboard, che consente di trovare facilmente ciò di cui hai bisogno. Cliccandoci sopra verranno visualizzate tre schede. I primi due, “restauro” e “assicurazione”, forniscono alcune informazioni di base su cosa fare se è necessario ripristinare la propria identità o presentare un reclamo assicurativo. L’ultimo, “centro di supporto”, ti porta alla knowledge base. 

identityforce-review-support-page

La knowledge base non condivide la stessa grazia del resto del sito Web, ma all’inizio non è evidente. Gli articoli di supporto sono suddivisi in nove categorie e facendo clic su una categoria verrà visualizzato un breve elenco di domande relative ad essa. IdentityForce espone tutto come una FAQ, il che significa che ogni domanda ha una risposta breve che puoi trovare facendo clic sulla domanda.

identityforce-review-knowledge

Per otto delle nove categorie, la pagina verrà semplicemente aggiornata con un elenco di domande, mantenendo intatta la navigazione principale. Tuttavia, facendo clic sulla categoria “nuove risorse del dashboard” si accederà a una pagina separata con un elenco di video, anziché il formato FAQ visualizzato con altre categorie. 

La base di conoscenza è fantastica, principalmente rispondendo a domande semplici e indirizzandoti verso il supporto per qualcosa di più coinvolto. È strano però che una delle categorie ti porti in una pagina separata. È un piccolo problema, nel complesso, ma rende l’area di supporto – come la navigazione principale sul sito Web – goffa. 

Se hai bisogno di supporto, dovrai chiamare IdentityForce. Puoi inviare un’e-mail o lasciare un messaggio utilizzando il pulsante “domande” nella parte inferiore dello schermo, ma per qualsiasi cosa seria, telefonare con qualcuno è il metodo di contatto preferito. Per fortuna, i rappresentanti dell’assistenza sono in attesa di rispondere alle tue chiamate tutto il giorno. 

Al di fuori dello strano design della knowledge base, il supporto è eccellente. Come le risorse fornite nella dashboard, IdentityForce unisce istruzione e supporto in un’area. 

Esistono risposte a domande relative al servizio, ad esempio “come posso personalizzare le soglie di attività della mia banca e della mia carta di credito” oltre alle risposte di istruzione generale, come “posso ottenere una copia gratuita del mio rapporto di credito”.

Il verdetto

In termini di prezzi e protezione, IdentityForce è semplicemente un’altra opzione per la protezione dai furti di identità. Tuttavia, si distingue per un ricco elenco di risorse gratuite e una dashboard meravigliosamente progettata. Supera altri servizi di protezione dai furti di identità, ma non si carica più, rendendola una scelta ovvia per proteggere le tue informazioni personali. 

Puoi consultare il nostro archivio di recensioni sulla protezione dai furti di identità, ma non troverai un servizio affidabile come IdentityForce. Segna tutte le caselle che un servizio di protezione dai furti d’identità dovrebbe e lo fa con un’interfaccia moderna e un prezzo ragionevole. 

Intendi approfittare della prova gratuita di due settimane di IdentityForce? Fateci sapere la vostra esperienza nei commenti qui sotto e, come sempre, grazie per la lettura. 

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map