Chromium Review: meglio di Chrome? – Aggiornato aprile 2020

Recensione di cromo

La piattaforma di sviluppo aperta di Google, Chromium, è ciò che ha costruito oggi il colosso noto come Google Chrome. In questa recensione di Chromium, torneremo alle basi e vedremo quanto è buono il browser principale.


Le migliori recensioni del browser

Chromium è stato lanciato nel 2008 insieme a Google Chrome. È un software open source che funge da base per Chrome e molti altri browser, come Opera, Vivaldi e Brave (leggi la nostra recensione di Opera). Questa recensione di Chromium ti farà sapere come si confronta con altri browser sul mercato.

Sebbene Chromium possa essere utilizzato come un normale browser, esiste principalmente per consentire agli sviluppatori di testare le prossime versioni di Chrome o creare il proprio browser Web utilizzando la struttura di base di Chromium. 

Chromium è un browser veloce che può utilizzare la vasta libreria di estensioni creata per Google Chrome, ma soffre di un elevato consumo di RAM, di una mancanza di aggiornamenti automatici e di problemi di privacy.

Sul desktop, Chromium è disponibile su Windows 7 e versioni successive, macOS X 10.10 e versioni successive e Linux. La compatibilità sui dispositivi mobili è più limitata, poiché il browser è disponibile solo su Android 4.4 e versioni successive e per nulla su iOS. Per i nostri test in questa recensione, abbiamo utilizzato un laptop Windows 10 e un Nexus 5X con Android 8.1.

Punti di forza & Punti di debolezza

Alternative per il cromo

Caratteristiche

Per la maggior parte, le funzioni di Chromium sono identiche a quelle di Chrome (leggi la nostra recensione di Chrome). Ci sono alcune eccezioni, però. Puoi accedere al tuo account Google su dispositivi mobili e desktop per sincronizzare impostazioni, cronologia, segnalibri e accessi memorizzati. Poiché utilizza la stessa infrastruttura dell’account di Chrome, tutti i dati vengono sincronizzati su entrambi i browser.

Google-Sync

Ciò significa che puoi sincronizzare tutto tra i tuoi dispositivi Android e desktop, nonché eseguire il backup di tutto sul cloud di Google. Se desideri esercitare un maggiore controllo su ciò che viene eseguito il backup, leggi la nostra guida su come eseguire il backup di Google Chrome perché puoi seguire gli stessi passaggi per Chromium.

Chromium ti consente anche di importare ed esportare i tuoi segnalibri come file .html standard. Funziona allo stesso modo di Chrome, quindi puoi seguire la nostra guida su come esportare e importare i segnalibri di Chrome per maggiori dettagli.

Funzionalità di Chromium sul desktop

Chromium ha la stessa libreria di estensioni di Chrome. L’enorme numero di estensioni significa che puoi aggiungere quasi tutte le funzionalità che ti mancano al browser, dai blocchi degli annunci alla più profonda integrazione con le piattaforme dei social media. Se è possibile farlo in un browser, probabilmente c’è un’estensione per Chromium che lo fa.

C’è il supporto integrato per Google Translate, che ti consente di tradurre qualsiasi sito Web in una lingua straniera con solo due clic.

Google Traduttore

Per quanto riguarda Chromium vs. Chrome, alcune delle caratteristiche di quest’ultimo mancano in Chromium. Non ci sono codec con licenza per file multimediali, come .aac, .h264 e .mp3, quindi se desideri utilizzare il browser per lo streaming di Netflix, dovrai installarli manualmente separatamente. Non esiste nemmeno supporto per Adobe Flash, che non è un grosso problema come sarebbe stato 10 anni fa, ma può essere un problema.

D’altro canto, Chromium ti consente di utilizzare estensioni che non provengono dal Google Web Store, a cui altrimenti sei bloccato quando utilizzi Chrome.

Sebbene l’opzione del menu di scelta rapida per il testo selezionato da Google sia diventata standard nella maggior parte dei browser Web, Chromium ti dà anche la possibilità di fare immediatamente una ricerca inversa su un’immagine facendo clic con il tasto destro del mouse e selezionando “Cerca in Google per immagine”.

Menù contestuale

Funzionalità Chromium su cellulare

Non c’è molto in termini di funzionalità specifiche per dispositivi mobili su Chromium. Puoi attivare la modalità desktop per impedire ai siti web di offrirti le loro versioni mobili e rimarrà attivato fino a quando deciderai di disattivarlo manualmente.

Desktop-Mode

Puoi anche fare in modo che i browser scarichino siti Web in modo da poterli leggere in seguito, indipendentemente dal fatto che tu sia connesso a Internet. Vengono archiviati con il resto dei tuoi download anziché utilizzare la “lista di lettura” separata di Chrome su iOS.

Mobili-Download

Facilità d’uso

Chromium ha un’interfaccia elegante che è facile da navigare e capire. A prima vista, sarebbe difficile distinguere tra esso e Chrome poiché i due browser sembrano identici in superficie.

Facilità d’uso sul desktop

Il più grande successo contro la facilità d’uso di Chromium è il processo di installazione e aggiornamento. Poiché il browser non è destinato all’uso pubblico, Google utilizza terze parti per impacchettare le sue build e rilasciarle come file eseguibili, il che può rendere confuso il download e l’installazione del browser. Il modo più semplice per aggiornarlo è disinstallarlo e scaricarlo di nuovo.

Le schede, i controlli di navigazione, la barra degli strumenti (nome di Google per la barra di ricerca e indirizzo combinata) e i segnalibri si trovano nella parte superiore dello schermo. La gestione delle schede è di base perché non puoi raggruppare le schede e non ci sono anteprime quando ci passi sopra. 

Inoltre, non vi è alcuno scorrimento orizzontale per impedire che si restringano troppo quando ce ne sono molti aperti. Detto questo, puoi bloccare le linguette per impedire che vengano chiuse.

Desktop-UI

Facilità d’uso su dispositivi mobili

Proprio come sul desktop, l’installazione di Chromium sul cellulare è una seccatura. Non è possibile trovare il browser sul Google Play Store, quindi l’unico modo per installarlo è scaricare manualmente il file .apk.

Tuttavia, una volta installato il browser, è semplicissimo da utilizzare e, poiché il layout è così simile ad altri browser, è facile abituarsi. 

Omnibar, menu a schede e impostazioni si trovano nella parte superiore dello schermo e i controlli di navigazione, i segnalibri, la cronologia e i download si trovano nel menu delle impostazioni.

Cellulare-UI

Prestazione

Chromium è un browser veloce per dispositivi mobili e desktop. La versione desktop è persino più veloce del normale Chrome ed approssimativamente equivalente a Vivaldi (leggi la nostra recensione su Vivaldi). Nel frattempo, la versione di Android è un po ‘più lenta di Chrome, che è già più lenta di Firefox (leggi la nostra recensione di Firefox).

Chromium consuma anche un po ‘di RAM, il che non sorprende perché altri browser basati su Chromium, incluso Chrome, soffrono dello stesso problema. Se ti piace tenere aperte molte schede contemporaneamente o stai utilizzando una macchina con RAM limitata, questo può rapidamente diventare un problema.

Poiché il browser è principalmente destinato allo sviluppo e ai test, soffre anche di problemi di stabilità. L’ultima versione in qualsiasi momento può includere una serie di bug e problemi di prestazioni perché non è pensata per un uso pubblico diffuso.

Cromo-Stability-Warning

Sicurezza

Il principale punto debole della sicurezza di Chromium è la mancanza di aggiornamenti automatici. A meno che tu non sia vigile e aggiorni manualmente il browser a intervalli regolari, il che è ingombrante, corri il rischio di rimanere esposto a difetti di sicurezza noti molto tempo dopo che sono stati patchati da Google.

Il browser visualizza un avviso quando si accede a un sito Web tramite una connessione HTTP non sicura e l’avviso è chiaro e facile da vedere perché include un triangolo di avvertenza e un testo che dice “non sicuro”.

HTTPS-Warning

La navigazione sicura di Google è abilitata per impostazione predefinita, il che è ottimo per la sicurezza perché è il miglior sistema per proteggerti da siti Web noti per trasportare malware o schemi di phishing. Come sempre, tuttavia, è un compromesso con la privacy perché il servizio invia i tuoi dati di navigazione a Google per l’analisi.

vita privata

Si presume spesso che, poiché Chromium è open source, non invia dati a Google. La dimensione del codice sorgente e la frequenza degli aggiornamenti ha reso difficile la conferma, tuttavia, e ci sono rapporti contrastanti. Se sei preoccupato della privacy della tua navigazione, dovresti presumere che Chromium raccolga su di te tutti i dati che Chrome.

Chromium rientra nella stessa informativa sulla privacy di Chrome, che sembra intenzionalmente vaga per offuscare quali dati vengono raccolti da quale servizio o prodotto. Ciò che è chiaro, tuttavia, è che i dati raccolti da Google, indipendentemente dalla sua fonte, verranno utilizzati per personalizzare i tuoi annunci.

Inoltre, diversi servizi Google che richiedono la raccolta dei dati per funzionare, come la previsione della ricerca, il completamento automatico e la navigazione sicura, sono attivati ​​per impostazione predefinita, un altro avvertimento contro la privacy del browser.

Puoi eliminare alcune delle informazioni che Google ha raccolto su di te seguendo la nostra guida su come cancellare la tua cronologia di Google.

Google-Servizi

Detto questo, è possibile scaricare una versione “non raggruppata” di Chromium che rimuove il browser dei callback su Google e i suoi servizi. Per ulteriori suggerimenti su come mantenere la tua navigazione il più privata possibile, consulta la nostra guida di navigazione anonima.

Il verdetto

Proprio come Chrome, Chromium è un browser solido con importanti problemi di privacy. Inoltre, la mancanza di aggiornamenti automatici è un potenziale problema di sicurezza per gli utenti meno vigili che potrebbero trovarsi pericolosamente esposti agli attacchi informatici una volta lasciato il ritardo del browser abbastanza indietro rispetto alla versione più recente.

Poiché non può fare molto meglio di Chrome, a parte un leggero aumento della velocità, non c’è motivo convincente per utilizzare Chromium. Chrome è dotato di funzionalità aggiuntive, migliore sicurezza e migliore stabilità.

Cosa ne pensi di Chromium? Le velocità leggermente più elevate sono sufficienti per utilizzarlo sul browser Chrome, nonostante la mancanza di aggiornamenti automatici? Fateci sapere nei commenti qui sotto. Grazie per aver letto.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me