Miglior software Scrum nel 2020: Agile Project Management

I metodi Scrum possono aiutare il tuo progetto a funzionare più agevolmente e consentirti di svolgere le attività in modo rapido ed efficace. I software di gestione dei progetti spesso includono funzionalità che possono aiutarti a implementarli, quindi stiamo esaminando Scrum e gli strumenti di gestione dei progetti. Cercheremo di capire quali piattaforme sono le migliori per i team agili da utilizzare.


Inizieremo dando un’occhiata a cosa è Scrum e come funziona, quindi esaminiamo le funzionalità che si trovano negli strumenti di gestione del progetto e come è possibile utilizzarli con esso. Alcuni, come Jira, hanno viste Scrum dedicate, alcuni hanno modelli Scrum e molti possono essere utili nonostante non siano stati progettati esplicitamente per la metodologia.

Che cos’è Scrum?

Il termine “mischia” deriva dal rugby, ma per la prima volta è stato applicato allo sviluppo da Hirokata Takeuchi e Ikujiro Nonaka. Molti altri hanno contribuito con idee e, nel 2009, è stata pubblicata la Scrum Guide, che ha fornito alla metodologia una serie ufficiale di linee guida.

La metodologia Scrum è in genere associata allo sviluppo del software, ma non è necessario. Implica la divisione del lavoro in sprint, che durano da due settimane a un mese. Gli Sprint hanno un obiettivo, che potrebbe essere quello di preparare alcune funzionalità in un prodotto software.

Ci sono incontri regolari, chiamati scrum giornalieri, che sono limitati a 15 minuti e richiedono agli sviluppatori di rispondere a tre domande: cosa hanno finito ieri, cosa faranno oggi e c’è qualcosa che impedisce a loro o al loro team di raggiungere l’obiettivo dello sprint.

C’è anche una recensione e una retrospettiva alla fine di ogni sprint. Consentono al team di vedere cosa è stato fatto e cosa non lo è, decidere cosa fare dopo e capire i miglioramenti del processo.

Ruoli in Scrum

Scrum è progettato per piccoli team. Ci sono tre ruoli in Scrum, uno dei quali è la squadra. Il team si organizza e scopre come può raggiungere gli obiettivi dello sprint.

Il proprietario del prodotto è colui che imposta la visione. Spesso un capo o un cliente, sono loro a decidere cosa deve creare il team e quali sono le priorità. Sono a disposizione per rispondere alle domande del team, ma non vengono coinvolti con i dettagli.

Lo Scrum Master è lì per rimuovere gli ostacoli che si frappongono agli obiettivi della squadra. Possono lavorare a stretto contatto con il proprietario del prodotto per aiutare a capire quali priorità stabilire e quali obiettivi adeguati sarebbero.

Potresti pensare che il proprietario del prodotto e lo scrum master sembrino il tuo CEO e manager, e in un certo senso avresti ragione. In Scrum, tuttavia, i ruoli sono formalizzati e il loro coinvolgimento è limitato. Il proprietario del prodotto fa sapere alle persone cosa vogliono, lo scrum master risolve i problemi per il team e il team fa le cose.

Questo può essere la chiave per consentire al team di sviluppo di fare il proprio lavoro senza essere spinto nella direzione sbagliata da persone che, nonostante abbiano buone intenzioni, non sanno molto dello sviluppo.

Scrum è ottimo per gli sviluppatori, che tendono ad essere indipendenti e lavorano meglio se lasciati ai propri dispositivi. Fornisce la giusta quantità di guida, quindi sanno cosa fare, ma li lascia fare quello che pensano sia necessario per raggiungere gli obiettivi.

Cosa può fare Scrum per te?

Scrum consente di impostare attività e fornire assistenza agli sviluppatori, offrendo allo stesso tempo lo spazio per risolvere i problemi in modo indipendente. Gli sviluppatori tendono a fare meglio queste cose rispetto ai loro clienti e spesso anche ai loro manager, quindi farlo in questo modo si traduce in un prodotto migliore che viene consegnato più velocemente.

Sebbene Scrum sia ampiamente associato allo sviluppo, sta diventando sempre più popolare altrove e può essere utilizzato in tutti i tipi di settori.

Esempi di Scrum Tools

  • Jira
  • Trello
  • ProWorkFlow
  • Campo base

Il miglior software Scrum

Alcuni dei migliori software di gestione dei progetti hanno funzioni avanzate per gli sviluppatori e alcuni sono progettati per l’uso con Scrum.

Scrum completo: Jira

Jira è una delle migliori piattaforme per sviluppatori e ha molte funzionalità progettate per loro. Si basa su problemi piuttosto che su attività.

jira-scrum

Ha schede Scrum e kanban dedicate perché supporta entrambe le metodologie. Ha anche “epiche” e “storie”, che sono il suo modo di classificare i compiti. Li descrive come “artefatti agili”.

Jira si integra con HipChat, uno strumento di comunicazione popolare per gli sviluppatori, in modo da poterlo utilizzare anche per le riunioni Scrum.

Siamo rimasti colpiti dal suo set di funzionalità. Ha anche un buon rapporto qualità-prezzo, soprattutto per i team di grandi dimensioni o per coloro che desiderano fare l’hosting autonomo. Leggilo nella nostra recensione di Jira.

Kanban: Trello

Sappiamo che le kanban board e le Scrum board non sono le stesse, ma uno strumento kanban può essere un ottimo modo per organizzare i progetti internamente per il tuo team. Può anche essere privato alla squadra stessa.

Trello ti consente di creare tutte le schede che desideri, così puoi averne una per ogni sprint. Leggi ulteriori informazioni nella nostra recensione di Trello e dai un’occhiata alla nostra guida per principianti di Trello.

Detto questo, puoi impostare Trello in modo che funzioni con Scrum, come mostrato in questa pagina. Trello è uno strumento versatile che ha molti “power-up” per aiutarti a ottenere di più da esso.

Trello-scrum

Le carte Trello possono rappresentare attività, problemi o bug. È possibile aggiungere informazioni e allegati ad essi. Tuttavia, le dimensioni dell’allegato sono limitate. Se hai bisogno di molto spazio, leggi la nostra migliore guida all’archiviazione cloud.

Troverai alcuni altri strumenti kanban nella nostra guida all’uso della kanban board.

Definizione del ruolo: ProWorkflow

I ruoli sono fondamentali in Scrum, quindi è importante essere in grado di definirli nel software di gestione dei progetti. Oltre a poter nominare i ruoli, è utile controllare ciò che i diversi tipi di utenti possono e non possono fare.

ProWorkflow è bravo nell’assegnazione dei ruoli, permettendoti di nominare i ruoli e controllare ciò che possono e non possono fare. Ciò significa, ad esempio, che è possibile impedire allo scrum master e al product owner di assegnare attività per aiutare a prevenire la microgestione.

Oltre a consentirti di assegnare ruoli, ProWorkflow offre un calcolatore del ritorno sull’investimento che mostra come il tempo che ti fa risparmiare si traduce in denaro. Ha anche funzioni di monitoraggio del tempo, quindi è uno strumento utile se vuoi tenere d’occhio i costi.

ProWorkflow include anche una lavagna agile nel suo app store, che puoi usare gratuitamente. Leggi la nostra recensione su ProWorkflow per saperne di più sulla piattaforma.

Riunioni: Basecamp

Se ami le riunioni tanto quanto noi, adorerai Basecamp, che ti consente di mantenere tutte le tue comunicazioni in un unico posto. Ciò ti consente di pubblicare secondo necessità, senza che tutti debbano presentare allo stesso tempo, cosa offre la maggior parte degli strumenti di gestione del progetto.

Basecamp-fuoco

In Scrum, tuttavia, sono necessari incontri regolari. I “fuochi” di Basecamp consentono alla squadra di chattare in tempo reale, rendendoli perfetti per questo. Maggiori informazioni nella nostra recensione di Basecamp.

Pensieri finali

Se stai cercando strumenti per aiutarti a implementare la metodologia Scrum, ci sono molte scelte. Abbiamo confrontato alcune di queste piattaforme con altre nei nostri articoli di confronto. Dai un’occhiata a Trello contro Jira o Wrike contro Basecamp per vedere come hanno fatto.

Tutti gli strumenti che abbiamo menzionato sono gratuiti o hanno una prova gratuita, quindi provali tutti e vedi quale si adatta meglio alla tua squadra. 

Se hai utilizzato uno di questi strumenti per implementare la metodologia Scrum, ti preghiamo di condividere le tue opinioni nei commenti. Grazie per aver letto.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map