Le migliori alternative a Trello nel 2020: quando Kanban non può

Trello è uno strumento eccellente, a cavallo tra il progetto e la gestione delle attività. Ti consente di creare e assegnare attività rapidamente, rendendo i progetti molto più facili da gestire. Non è perfetto, tuttavia, quindi daremo un’occhiata a ciò che la concorrenza ha da offrire, poiché consideriamo le migliori alternative a Trello.


I software per la gestione di attività e progetti hanno molto in comune. Se vuoi saperne di più sulle differenze, leggi il nostro articolo sulla gestione delle attività e sulla gestione dei progetti, in cui discuteremo le cose in modo più dettagliato.

Esamineremo strumenti simili a Trello, insieme ad alcuni più semplici e altri più avanzati. Questo ti darà diverse opzioni, permettendoti di scegliere quella che ha le caratteristiche che ti piacciono.

Se usi Trello solo per prendere appunti e promemoria, dai un’occhiata alle migliori app per prendere appunti per gli strumenti dedicati a farlo.

Le migliori alternative a Trello del 2020

Cosa fa Trello per te

Trello è un’app basata su kanban che ti consente di creare attività e posizionarle in colonne. Quindi si spostano le attività tra le colonne da sinistra a destra mentre si eseguono le operazioni.

Ti offre molti modi per personalizzarlo. Puoi cambiare gli sfondi e ottenere funzionalità extra attraverso il suo sistema di “accensione”. Ci sono molti power-up, ma Butler merita una menzione speciale. Ti consente di creare pulsanti che eseguono automaticamente i lavori per te.

Trello-maggiordomo

Butler è un ottimo strumento per svolgere attività ripetitive e può farti risparmiare un sacco di tempo se lo usi correttamente. Leggi la nostra recensione su Trello per saperne di più sul software. 

Se non hai familiarità con l’approccio kanban, il nostro come utilizzare una guida alla scheda kanban analizza le basi. Se riscontri problemi con Trello, consulta la nostra guida per principianti di Trello.

Se non è giusto per te, però, ci sono molte alternative.

Che cosa possono migliorare altri strumenti?

Se vuoi una scheda kanban efficace e semplice, non puoi fare molto meglio di Trello, ma ci sono cose che potresti desiderare da essa che non offre. 

Anche le funzionalità avanzate di Trello hanno un valore. Le sue estensioni richiedono di iscriversi a un piano a pagamento se ne usi più di uno per scheda. Il suo piano gratuito è uno dei migliori, però. Vediamo cosa considerare se ti piace, ma vuoi qualcosa di diverso.

Nella sua forma base ottieni solo una vista kanban, quindi dovrai cercare altrove se vuoi di più. Se desideri funzionalità avanzate come la gestione delle dipendenze, ci sono anche scelte migliori. Leggi come utilizzare un articolo del diagramma di Gantt per ulteriori informazioni su come utilizzare le dipendenze.

Trello è semplice e più facile da usare, ma con più colonne è più complesso della maggior parte delle app di gestione delle attività. Se vuoi qualcosa di veramente semplice, uno di quelli potrebbe adattarti meglio. I seguenti strumenti offrono cose che Trello non ha.

Migliore alternativa a Trello: Asana

Asana è uno dei nostri strumenti preferiti per la gestione dei progetti e rende le cose divertenti. Il suo design è accattivante e utilizza bene l’animazione, con creature colorate che occasionalmente appaiono per ravvivare le cose. Ciò si verifica in genere quando si spuntano le attività e si mostra quanto possano essere efficaci le funzioni cosmetiche nel favorire il coinvolgimento degli utenti con una piattaforma.

Oltre ad essere divertente da usare, Asana offre anche ciò che conta. Ha più visualizzazioni di Trello, permettendoti di valutare lo stato del tuo progetto in modo più efficace. 

asana-celebrazione

Trello ha viste extra disponibili come estensioni, ma dovrai impostarle. Non ha nemmeno le celebrazioni. Abbiamo confrontato le piattaforme direttamente nel nostro confronto Trello vs Asana.

Asana ha molte integrazioni e può essere utilizzato con il servizio Zapier per condividere dati con altre piattaforme. Può anche condividere dati con Trello, quindi se vuoi spostare i progetti esistenti dall’uno all’altro, puoi farlo.

Asana ha una vasta selezione di funzionalità di sicurezza. Utilizza la crittografia TLS v1.1 ed è conforme alle normative UE-USA. quadro di protezione della privacy e regolamento generale sulla protezione dei dati.

Costo di Asana

Come Trello, Asana ha un piano gratuito, ma molte delle sue migliori funzionalità richiedono un abbonamento. Includiamo Trello e Asana nella nostra lista dei migliori software gratuiti di gestione dei progetti. I piani a pagamento di Asana partono da $ 9,99 per utente al mese, il che è un buon rapporto.

Oltre alla sua versione del browser, ha app per Android e iOS.

Asana è quasi facile da usare come Trello, ma se rimani bloccato, c’è una selezione di tutorial, pagine di aiuto e un modulo di contatto se hai bisogno di supporto diretto.

Asana è una buona scelta per gli utenti che desiderano un controllo più stretto sui loro progetti, con più modi di lavorare con le attività, pur mantenendo le cose semplici. Ottieni i dettagli nella nostra recensione di Asana. La nostra guida per principianti di Asana spiega di più sull’uso.

monday.com

Se ritieni che l’approccio di Trello alle attività sia troppo restrittivo, allora monday.com ti consente di prendere il controllo di ciò che contiene ogni elemento. Puoi aggiungere tutti i tipi di campi. Gli articoli su monday.com possono avere tutti i dettagli che desideri, rendendoli altamente personalizzabili.

lunedi-board
monday.com ha una bella vista kanban per gestire i tuoi progetti.

Ciò sembra complicato, ma monday.com è una gioia da usare e la sua interfaccia fa un ottimo lavoro nel guidarti nel software. Il nostro articolo su monday.com e Trello discute come si confrontano direttamente.

Configurare monday.com è la parte più difficile dell’utilizzo, ma ha molti modelli, quindi non devi fare tutto da solo. Fa anche un lavoro migliore rispetto alla maggior parte dei programmi di guida al modello corretto. Che può essere colpito e perdere altrove.

Sebbene l’impostazione richieda lavoro, mantiene semplici le relazioni tra le attività. Non ci sono sottoattività o dipendenze. Questa è una scelta progettuale intenzionale volta a mantenere le cose praticabili, ma se hai bisogno di quelle funzionalità, cerca un altro servizio.

Ti protegge dal crimine informatico, con la crittografia TLS v1.2 e AES 256-bit utilizzata per proteggere i tuoi dati. Esistono molte buone funzioni di sicurezza, come l’autenticazione a due fattori, le registrazioni limitate al dominio e i log di controllo, che ti consentono di tenere traccia delle cose.

Costo di monday.com

Sfortunatamente, monday.com non offre un piano gratuito, ma il suo livello base è di soli $ 25 per cinque utenti ogni mese, il che è un grande valore. C’è anche una prova gratuita di 14 giorni, senza carta richiesta, quindi puoi verificarla per niente.

Siamo grandi fan di monday.com e siamo entrati in cima alla nostra lista dei migliori software di gestione dei progetti. Se vuoi andare oltre Trello e personalizzare i tuoi dati senza uscire dalla tua zona di comfort, monday.com è un’ottima scelta.

Puoi imparare le basi di monday.com nella nostra guida per principianti di monday.com e leggere di più su cosa ne abbiamo pensato nella nostra recensione di monday.com.

TickTick

Se ti piace il lato di gestione delle attività di Trello, ma non hai bisogno delle colonne multiple di una scheda kanban, dai un’occhiata al software di gestione delle attività. Gli strumenti di gestione delle attività forniscono un elenco di base delle attività che possono essere ordinate in liste e spuntate mentre le fai. Tutti hanno alcune funzionalità extra, ma le loro funzionalità di base sono simili.

tick-tick-settings

TickTick ha più elenchi di attività, che è possibile nominare e classificare. Ha anche un calendario e un registro delle attività. Si integra con altre piattaforme, come Microsoft Outlook e Google Calendar. Puoi importare dati anche da altri strumenti, come Wunderlist e Todoist.

Gli extra di TickTick includono un sistema di risultati che ti consente di salire di livello man mano che completi le attività. Non c’è molto da fare, ma avere un modo per tenere traccia dei tuoi progressi può essere divertente.

Nella sua versione gratuita, ottieni un elenco di attività di base, che funziona bene ed è fantastico se è tutto ciò di cui hai bisogno. Se desideri alcune altre funzionalità, come le visualizzazioni di TickTick, dovrai registrarti per il suo servizio premium. A $ 2,33 al mese, tuttavia, non pungerà troppo il tuo portafoglio.

TickTick utilizza Amazon Web Services e protegge i tuoi dati crittografandoli a riposo. Leggi la nostra descrizione della crittografia per ulteriori informazioni al riguardo.

Supporto TickTick

TickTick ha un buon supporto e aiuto, ma la sua pagina di aiuto è difficile da trovare perché i collegamenti nell’app vanno al suo forum, il che non è altrettanto buono. Puoi contattare direttamente l’assistenza tramite e-mail. Ci ha risposto in poco meno di un giorno quando l’abbiamo fatto.

TickTick funziona su molti dispositivi, con versioni desktop su Windows e macOS, app per Android e iOS, estensioni del browser e una versione per Apple Watch.

Puoi usare TickTick come task manager di base e immergerti nelle sue funzionalità avanzate quando ti si addice. Come Trello, è buono per coloro che apprezzano la semplicità, ma può fare di più quando ne hai bisogno. Maggiori informazioni nella nostra recensione TickTick.

Todoist

Todoist è un altro strumento che semplifica le cose. Essendo una semplice lista di attività, è più focalizzata rispetto a TickTick, quindi è perfetta per coloro che vogliono solo le nozioni di base, senza compromettere la qualità. Ha anche funzionalità extra, ma si basa ancora sulla creazione di attività e sul spuntarle mentre le fai.

Todoist-benvenuto

Puoi invitare i compagni di squadra a Todoist e assegnare loro delle cose, in modo da poterlo utilizzare per progetti condivisi oltre ai tuoi lavori. Ha anche un sistema di karma che ti consente di segnare punti per colpire obiettivi quotidiani.

Esistono diversi modelli, ordinati in categorie, che possono offrirti un vantaggio iniziale durante la configurazione. Ha anche una selezione di combinazioni di colori.

Puoi caricare file e allegati fino a 100 MB. Dai un’occhiata al nostro miglior articolo di archiviazione cloud se devi condividere file più grandi.

Todoist utilizza AWS per ospitare i tuoi dati, che sono crittografati in transito e inattivi. Rispetta anche la tua privacy perché conforme al GDPR. Leggi la nostra guida alla privacy online per sapere cosa puoi fare per tenere i tuoi dati fuori dalle mani sbagliate.

Supporto Todoist

Todoist ha una guida per l’utente utile e si apre con un progetto iniziale che mostra come usarlo. Nell’improbabile caso in cui rimani bloccato, ci sono una FAQ e molti articoli di aiuto. Puoi anche metterti in contatto direttamente tramite il suo modulo di contatto. Ci ha risposto in meno di un’ora quando l’abbiamo provato.

È veloce, ma non così veloce come Taskworld, che ci ha risposto in soli 19 minuti.

Todoist è un’altra semplice alternativa a Trello che ti consente di concentrarti ancora di più sulle basi dell’assegnazione e del completamento delle attività. È buono per lavorare con gli altri e il suo sistema di karma è un ottimo modo per spingerti a fare di più. Maggiori informazioni nella nostra recensione su Todoist.

LeanKit

Stiamo tornando nella direzione opposta a LeanKit. Come Trello, LeanKit è uno strumento basato su kanban, ma offre una maggiore complessità, consentendo ai manager di visualizzare il progetto a diversi livelli. È bravo a compartimentare il lavoro e lasciare che le persone si concentrino su ciò che è rilevante per loro.

leankit-kanban

LeanKit ti offre una vista kanban simile a quella di Trello, ma la divide in sezioni per diversi team. Può sembrare disordinato, ma una volta capito cosa sta succedendo, è facile concentrarsi su ciò che è rilevante per te o, se sei il capo, il quadro generale.

Oltre a concentrarti sul tuo lavoro, puoi vedere cosa fanno tutti gli altri, il che può aiutare tutti a capire i ruoli degli altri e dove si adattano al progetto.

LeanKit include attività secondarie e gestione delle dipendenze. È possibile creare relazioni genitore-figlio tra le carte, mostrando ciò che deve essere fatto prima che una determinata attività possa essere completata. Questo è un buon modo per evitare che il tuo lavoro venga ritardato.

Modelli LeanKit

LeanKit ha dei modelli per aiutarti a iniziare, il che è utile perché è più difficile da configurare rispetto agli altri strumenti in questo elenco. Ha anche un eccellente progetto introduttivo che dovresti controllare attentamente perché il completamento delle azioni sulle sue carte funziona come un tutorial e ti aiuterà a capire le cose.

Oltre alla sua forte introduzione, LeanKit fa bene sul supporto. C’è un e-book gratuito che ti aiuta a conoscere la piattaforma. Si perde facilmente, ma vale la pena cercarlo. C’è una FAQ e ci sono molti modi per contattare il servizio. Il suo sito Web non è stato presentato particolarmente bene e abbiamo trovato alcuni errori di battitura, ma c’è un sacco di materiale lì per aiutarti.

È un miscuglio di sicurezza. Gli amministratori hanno utili impostazioni di sicurezza con cui giocare, ma non crittografano gli allegati caricati, che alcuni potrebbero trovare in merito. 

LeanKit parte da $ 19 per utente al mese, quindi non è economico, ma fa un buon lavoro spingendo la scheda kanban al limite e rendendola adatta a progetti grandi e complessi. Lo abbiamo incluso nei nostri elenchi dei migliori software di gestione dei progetti per le imprese di costruzione e dei migliori software di gestione dei progetti per le piccole imprese.

LeanKit è uno degli strumenti più complessi qui, ma offre molte funzionalità a coloro che si occupano seriamente della pianificazione del progetto. Maggiori informazioni nella nostra recensione su LeanKit.

Menzioni d’onore

Abbiamo elencato le nostre alternative preferite, ma ci sono molti altri strumenti che vale la pena guardare. Potrebbero non essere perfetti per gli utenti Trello, ma hanno tutti qualcosa da offrire.

Wrike

Se vuoi fuggire dalla modalità facile e buttarti a capofitto nel duro business della gestione dei progetti, Wrike è lo strumento che fa per te. È pieno di funzionalità che aiutano a gestire i tuoi progetti e include la gestione delle dipendenze per permetterti di individuare i colli di bottiglia prima che si verifichino.

Wrike-dipendenze

Wrike offre sicurezza e supporto di alta qualità. Si integra anche con molte piattaforme. Non è nemmeno difficile da usare, ma c’è una curva di apprendimento.

Nonostante sia uno strumento avanzato, Wrike ha un piano gratuito, ma ti limita a cinque utenti. Oltre a ciò, i suoi piani a pagamento partono da $ 9,80 per utente al mese, quindi ha un grande valore.

Leggi la nostra recensione di Wrike per maggiori dettagli. Il nostro confronto tra Wrike e Trello mostra come si contrappongono.

Airtable

Se la funzione di automazione “maggiordomo” di Trello ti attira, anche i “blocchi” di Airtable potrebbero essere interessanti. Ti consentono di fare automaticamente ogni sorta di cose, come l’elaborazione delle immagini o la traduzione.

La sua vista kanban consentirà agli utenti di Trello di rimanere nella loro zona di comfort, ma la sua vista predefinita è più vicina a un foglio di calcolo. C’è anche un calendario per aiutarti a pianificare le cose.

airtable-calendar

L’universo di Airtable ti consente di vedere cosa hanno fatto gli altri utenti con lo strumento ed è simile a questo riguardo alla pagina delle ispirazioni di Trello. Se sei bloccato per le idee, è un ottimo posto dove cercare.

Airtable ti offre molto supporto, con molti articoli e una community attiva. È anche una delle piattaforme più sicure, con crittografia a 256 bit utilizzata per i dati in transito e inattivi, insieme a più certificazioni e autenticazione a due fattori.

Airtable ha un piano gratuito e le sue versioni a pagamento partono da $ 12 al mese. Se ti piace, leggi di più nella nostra recensione Airtable.

Campo base

Come Trello, Basecamp ha un approccio amichevole. Il suo design è accattivante ed è facile da usare.

È orientato verso i team e ha eccellenti caratteristiche di comunicazione, come i “falò” e la bacheca. È facile creare attività e assegnarle ai compagni di squadra e puoi condividere file tra loro.

Basecamp-fuoco

Prende una posizione difficile sulla privacy, con crittografia a 256 bit, ed è conforme agli Stati Uniti e agli Stati Uniti. scudo per la privacy. Vale la pena leggere il nostro modo di proteggere la tua guida sulla privacy se sei preoccupato per chi si occupa dei tuoi dati.

Oltre ad avere buoni tutorial e pagine di aiuto, il supporto di Basecamp è eccellente, rispondendo a noi in tre impressionanti minuti.

Basecamp addebita una tariffa mensile fissa di $ 99, indipendentemente dal numero di utenti. Se la tua squadra è grande, ciò potrebbe farti risparmiare una fortuna rispetto alle piattaforme che caricano in base all’utente. Basecamp è gratuito per educatori e studenti e offre sconti per organizzazioni non profit. Maggiori informazioni nella nostra recensione di Basecamp.

Pensieri finali

Trello è uno strumento eccellente, ma ci sono molte alternative. Esistono opzioni più semplici tra i software di gestione delle attività e scelte più sofisticate.

Se vuoi solo qualcosa di semplice, TickTick e Todoist sono un’ottima scelta. Asana è un’applicazione di gestione dei progetti simile e divertente che è meno incentrata su kanban, mentre monday.com e LeanKit offrono più complessità senza essere troppo difficili da usare.

Se hai provato uno di questi strumenti o ne hai altri da consigliare, faccelo sapere nei commenti qui sotto. Grazie per aver letto.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me