Miglior disco rigido esterno per Mac nel 2020: un arsenale per Apple

I Mac hanno alcuni problemi, principalmente nel supporto del software e nella potenza grezza complessiva, ma ci sono molte ragioni per usarne uno. Il design è minimalista e accattivante, i display sono assolutamente meravigliosi e puoi avere un sacco di computer in un pacchetto relativamente piccolo. Tuttavia, quel piccolo pacchetto rende difficile espandere la tua memoria. 


Attualmente, il MacBook Pro da 13 pollici arriva fino a 2 TB di spazio di archiviazione, il 15 pollici arriva fino a 4 TB e l’iMac può contenere fino a 3 TB. Se vuoi espandere il tuo spazio di archiviazione, non c’è molto spazio all’interno, quindi dovrai andare all’esterno. In questa guida al miglior disco rigido esterno per Mac, ti mostreremo le nostre scelte preferite. 

Nel complesso, classifichiamo il Samsung T5 come la nostra scelta migliore, che non dovrebbe sorprendere considerando che è il miglior disco rigido esterno che abbiamo recensito. Se quell’unità è troppo costosa o non sembra proprio ciò che stai cercando, continua a leggere per le altre nostre scelte. 

Il miglior disco rigido esterno per Mac 2020

Scelta del miglior disco rigido esterno per Mac

Non c’è niente di speciale nei dischi rigidi esterni del Mac, almeno con le opzioni più moderne. Con FireWire quasi morto e le porte USB di tipo A che vengono gradualmente eliminate, la maggior parte dei dischi rigidi esterni è pronta per l’uso con macOS o Windows. La differenza più grande è il file system fornito dall’unità.

Come puoi vedere nel nostro come formattare una guida del disco rigido esterno, macOS utilizza un file system diverso da Windows. I file system sono ciò che il sistema operativo utilizza per riconoscere e organizzare i dati sull’unità. Windows e macOS hanno i propri file system predefiniti, ma ce ne sono alcuni, come exFAT, che funzionano su tutti i sistemi operativi. 

Di solito, i dischi rigidi esterni sono formattati in exFAT o NTFS, l’ultimo dei quali è il file system predefinito di Windows. Se l’unità è formattata in NTFS, funzionerà comunque con macOS, ma dovrà essere riformattata in exFAT o HFS Plus, il file system predefinito di macOS. Se hai un disco rigido esterno che non viene visualizzato, questo potrebbe essere un motivo.

Ai fini di questa guida, questa era la principale preoccupazione. L’unità doveva essere formattata per exFAT immediatamente o doveva includere un’utilità semplice per l’installazione su macOS. Non ci aspettiamo che la maggior parte delle persone sappia cos’è un file system o, tanto meno, perché uno è importante, quindi più l’unità è vicina al vero plug-and-play, meglio è. 

Questo restringe il campo da parte di alcuni, ma non di molto. Per sminuire ulteriormente le nostre opzioni, ci siamo rivolti alla velocità e al fattore di forma. I Mac sono incentrati sull’accessibilità e sul design, quindi è giusto che il tuo disco rigido esterno corrisponda. 

Ci siamo concentrati su unità che si distinguono in termini di design e sono in grado di tenere il passo con la maggior parte dello spazio di archiviazione interno dei Mac. Abbiamo anche considerato il prezzo e il supporto, ma quei fattori non erano importanti quanto la velocità e il fattore di forma.

Miglior disco rigido esterno per Mac: Samsung T5

Il Samsung T5 è tutto ciò che vogliamo da un disco rigido esterno. È veloce, sfruttando l’archiviazione completa a stato solido e USB 3.1. È anche leggero, pesa solo 51 grammi ed è compatto, con dimensioni più piccole di un biglietto da visita. Per i Mac, non c’è adattamento migliore del Samsung T5. 

samsung-t5-2

Supporta macOS e Samsung semplifica l’installazione immediata sulla piattaforma. Quando colleghi l’unità, troverai tre applicazioni memorizzate su di essa: una per Windows, una per macOS e una per Android. Tutto quello che devi fare è eseguire l’applicazione macOS e sarai sulla buona strada. 

Durante l’installazione, Samsung installa l’utilità dell’unità, che può essere utilizzata con qualsiasi unità, incluso l’X5 (leggi la nostra migliore guida al disco rigido esterno SSD per ulteriori informazioni). 

L’utilità viene utilizzata per verificare la presenza di aggiornamenti, ma, soprattutto, viene utilizzata per attivare la protezione con password. Il T5 può essere crittografato con AES-256, che protegge i tuoi dati nel caso in cui l’unità venga persa o rubata (leggi la nostra descrizione della crittografia per ulteriori informazioni su AES). 

Esteticamente, l’unità si adatta perfettamente anche con un Mac. Anche se Samsung e Apple lo stanno sfidando nel regno mobile, il T5 sembra fatto su misura per Mac. 

L’esterno presenta lo stesso rivestimento in metallo spazzolato dei computer Apple, con un design minimalista dappertutto. Anche il singolo cavo da USB-C-a-USB-C è utile, poiché la maggior parte dei MacBook rinuncia alle porte USB-A. 

Altri motivi per cui ci piace il Samsung T5

Fattore di forma e configurazione sono i punti salienti del Samsung T5, ma il vero motivo per acquistare l’unità è la velocità. È il disco rigido esterno più veloce che abbiamo testato, registrando con letture e scritture sequenziali superiori a 520 MB / se letture e scritture casuali vicino a 200 MB / s. 

Le prestazioni casuali sono particolarmente impressionanti, a dimostrazione del fatto che l’unità è in grado di gestire facilmente più blocchi di un file di grandi dimensioni. È così veloce, infatti, che il T5 viene spesso utilizzato per registrazioni video di alta qualità. 

Ad esempio, la Blackmagic Pocket Cinema Camera 4K recentemente rilasciata può registrare direttamente su un SSD esterno. Il Samsung T5 è una scelta popolare per i media con BMPCC 4K, tanto che SmallRig ha un’imbracatura costruita appositamente per esso. 

Indipendentemente dal caso d’uso, un Samsung T5 è la scelta ideale. È veloce, compatto, leggero e meraviglioso, che riunisce tutto ciò che ci piace vedere da un disco rigido esterno. Puoi saperne di più a riguardo nella nostra recensione Samsung T5. 

Western Digital My Book

Il Samsung T5 è buono per un MacBook, mentre il Western Digital My Book è probabilmente migliore per un iMac. È un disco rigido esterno desktop, il che significa che si trova all’interno di un involucro ingombrante e richiede alimentazione esterna. Tuttavia, offre un livello di flessibilità normalmente non offerto dai computer Apple.  

occidentale-digitale-mio-book-1

macOS è pronto per rimuovere l’unità dalla confezione, ma non è l’unica ragione per cui la stiamo includendo in questo elenco. È la nostra seconda scelta a causa delle utility offerte da Western Digital. 

Troverai programmi di installazione per applicazioni che ti consentono di importare dati da un backup cloud, inclusi servizi come Microsoft OneDrive, Google Drive, Dropbox e Amazon Drive, nonché un’utilità di sicurezza che ti consente di crittografare i tuoi dati (leggi la nostra recensione su OneDrive , Recensione di Google Drive e recensione di Dropbox). La nostra applicazione preferita, tuttavia, è WD Drive Utilities. 

Con Drive Utilities, è possibile eseguire la diagnostica, impostare un timer di spegnimento dell’unità e formattare l’unità. Tuttavia, la funzione più importante è la sua configurazione RAID (leggi la nostra guida RAID). Puoi configurare RAID su macOS, ma iMac non ha alcun modo semplice per aggiungere unità interne. Con più libri personali, tuttavia, è possibile configurare un RAID su macOS.  

Sebbene Western Digital My Book non sia il disco rigido esterno più veloce o più compatto per Mac, è probabilmente il più funzionale. Le utility incluse non giustificano il prezzo modesto. Western Digital offre anche capacità fino a 10 TB, quindi My Book è una buona soluzione anche per il backup su Mac. 

Altri motivi per cui ci piace Western Digital My Book

Il confronto tra My Book e T5 in termini di velocità è uno scherzo. Tuttavia, rispetto ad altri dischi rigidi, il My Book è impressionante. Abbiamo notato una velocità sequenziale di lettura e scrittura superiore a 200 MB / s, che è circa 50 MB / s più veloce della maggior parte degli altri HDD esterni. La velocità di lettura casuale non era eccezionale, ma la velocità di scrittura casuale era solida a 11,54 MB / s. 

La velocità non è troppo preoccupante se il mio libro viene utilizzato nel suo giusto contesto. Tutto sull’unità è progettato per un’impostazione permanente, con funzionalità come configurazioni RAID disponibili e capacità fino a 10 TB. Western Digital My Book è un modo eccellente per espandere la memoria di iMac o per eseguire il backup dei file, ma non è la soluzione migliore se sei in viaggio. 

Se hai una configurazione Mac desktop, vale la pena dare un’occhiata. Puoi saperne di più sulla nostra recensione di Western Digital My Book. 

Seagate Backup Plus Portable

Il Backup Plus Portable è fondamentalmente la versione di My Book di Seagate, ma con un fattore di forma inferiore. Viene fornito con un’unità interna da 2,5 pollici, a differenza di una da 3,5 pollici, e non richiede alimentazione esterna. Non è disponibile una versione da 10 TB, almeno non nel fattore di forma compatto, ma Seagate offre ancora fino a 5 TB. 

Seagate-backup-plus-portatile-1

È ottimo per Mac, però, a causa della configurazione. Tutte le unità Seagate, incluso il normale Seagate Portable, facilitano la messa in funzione (leggi la nostra recensione di Seagate Portable). 

Esistono due applicazioni caricate sull’unità, una per Windows e un’altra per macOS, ciascuna con l’etichetta “Inizia qui”. Cliccando su macOS si avvierà un browser per completare la configurazione. 

Nel browser, è possibile registrare l’unità, scaricare Seagate Toolkit – che consente di eseguire il mirroring di un’altra unità, eseguire il backup del computer e altro – e acquistare servizi di recupero. Inoltre, hai la possibilità di riscattare tutte le offerte incluse con il tuo disco. Nel nostro caso, abbiamo ottenuto due mesi di Adobe Creative Cloud Photography per la casa. 

Adoriamo l’installazione basata sul web. Semplifica la registrazione e il funzionamento dell’unità, indipendentemente dal sistema operativo in uso. Non è necessario eseguire la riformattazione o i manuali utente da consultare. Seagate gestisce tutto il lavoro sporco per te.

Altri motivi per cui ci piace Seagate Backup Plus Portable

Al di fuori della configurazione senza soluzione di continuità, ci sono due punti salienti per Seagate Backup Plus Portable. Il primo è la qualità costruttiva. 

Sebbene non sia così robusto su SanDisk Extreme Portable (leggi la nostra recensione su SanDisk Extreme Portable), Backup Plus Portable è più rigido delle sue controparti blackbox. Ha un elegante top in metallo spazzolato, mentre la parte posteriore è rivestita in una finitura opaca che impedisce lo scivolamento. 

L’altro punto forte è il Seagate Toolkit, disponibile per tutti i dischi rigidi Seagate. Ti consente di eseguire il mirroring di un’unità, che conserva una copia di ciò che è sul tuo computer o di eseguire il backup di un’unità, che archivia tutti i contenuti in un formato leggibile dal software. 

Dato il prezzo, un Backup Plus Portable è un ottimo strumento da avere in una configurazione di backup 3-2-1, dove lo usi con servizi di backup online come Backblaze (leggi la nostra recensione su Backblaze). 

Sfortunatamente, ci sono anche alcuni svantaggi. Vale a dire, Seagate Backup Plus Portable non è eccezionale quando si tratta di velocità, con un clock con velocità sequenziali inferiori a 130 MB / s. Detto questo, Seagate offre moltissima capacità per pochi soldi, il che di per sé lo rende degno di uno sguardo. Puoi saperne di più nella nostra recensione di Seagate Backup Plus Portable. 

SSD mobile G-Technology G-Drive

Backup Plus Portable e My Book fanno fatica quando si tratta di velocità, ma offrono molto spazio di archiviazione a basso prezzo. Se sei più interessato alla velocità che alla capacità, l’SSD mobile G-Technology G-Drive fa per te. Ha un prezzo elevato, anche più del Samsung T5, ma ne vale la pena. 

g-drive-mobile-1

L’installazione è fluida, anche se un po ‘strana. Quando abbiamo collegato la nostra unità, questa ha registrato solo 4 GB di spazio. Sull’unità sono stati caricati alcuni programmi di installazione insieme alle istruzioni. All’inizio è un po ‘stonante, ma G-Technology ha impostato l’unità in questo modo per un motivo. 

Immediatamente, l’unità è formattata in HFS Plus, che, come menzionato sopra, è il file system predefinito per macOS. Se tutto ciò che usi è un Mac, sei pronto per partire; esegui semplicemente la procedura guidata di formattazione e il gioco è fatto. Tuttavia, G-Technology include anche una procedura guidata per installare HFS Plus per Windows, creata da Paragon. 

Si noti che abbiamo detto “installa” e non “formato”. HFS Plus per Windows non richiede la riformattazione quando ci si sposta tra macOS e Windows, il che significa che è possibile utilizzare l’unità su entrambe le piattaforme mantenendo intatti i dati. In ambienti creativi in ​​cui le unità esterne possono essere trasferite su più macchine con diversi sistemi operativi, questa funzione è cruciale. 

Altri motivi per cui ci piace l’SSD mobile G-Technology G-Drive

L’SSD G-Drive Mobile non è abbastanza veloce come il Samsung T5, ma è vicino. Abbiamo misurato una velocità di lettura sequenziale di 562,8 MB / s, una velocità di scrittura sequenziale di 515,6 MB / s, una velocità di lettura casuale di 177,9 MB / se una velocità di scrittura casuale di 170,5 MB / s con CrystalDiskMark. Questi risultati non sono sorprendenti se si considera cosa c’è dentro l’SSD mobile di G-Drive. 

Sotto la robusta custodia c’è in realtà un’unità SanDisk X600 M.2, che è un SSD interno da 2,5 pollici disponibile per la vendita. La tecnologia G – che, come SanDisk, è di proprietà di Western Digital – ha riconfezionato l’unità in un contenitore con grado di protezione IP67, rinforzandolo con protezione anticaduta fino a 10 piedi e resistenza alla pressione fino a 1.000 libbre. 

Sebbene sia più costoso del Samsung T5, l’SSD mobile G-Technology G-Drive offre vantaggi in termini di qualità di costruzione e funzionalità. Se passi da macOS a Windows, utilizzarlo è un gioco da ragazzi. Puoi leggere ulteriori informazioni sull’unità nella nostra recensione SSD G-Technology G-Drive Mobile. 

LaCie Rugged Mini

LaCie, come G-Technology, è focalizzata sui creatori. Le unità sono progettate per garantire rigidità e flessibilità, e questo si vede con Rugged Mini. LaCie è di proprietà di Seagate, pertanto viene offerto lo stesso eccellente processo di configurazione di Backup Plus Portable. 

LaCie-rugged-Mini-1

Per macOS, tutto ciò che devi fare è fare clic sull’applicazione “Inizia qui” per Mac. Sarai quindi in grado di registrare l’unità e scaricare tutte le offerte disponibili. Con il nostro Rugged Mini, abbiamo ricevuto un mese di Creative Cloud, che normalmente costa $ 60 (leggi il nostro miglior software di fotoritocco e le migliori guide al software di fotoritocco per capire perché ne vale la pena). 

Inoltre, l’unità è formattata per funzionare con macOS. Rugged Mini ha al suo interno un tradizionale spinning drive che trasporta i dati tramite USB 3.0. Tuttavia, LaCie include un cavo USB-C nella confezione. Sebbene non cambierà la larghezza di banda disponibile, l’inclusione di un cavo USB-C è ottima per gli utenti Mac, poiché le porte USB-A stanno iniziando a scarseggiare. 

Altri motivi per cui ci piace LaCie Rugged Mini

Qualsiasi unità della serie Rugged di LaCie è costruita come un carro armato. La Rugged Mini, in particolare, è impressionante perché è un disco che gira. Anche durante il funzionamento, l’unità può gestire una caduta fino a un metro e mezzo, è resistente alla pioggia e può sopportare fino a 2.205 libbre di pressione. 

Questo grazie alla custodia completamente in metallo e all’iconico ammortizzatore arancione che lo circonda. Non puoi confondere un’unità LaCie quando ne vedi una. Tuttavia, tale protezione ha un prezzo. 

Pur essendo uno dei peggiori artisti che abbiamo mai visto – circa 120 MB / s in termini sequenziali – LaCie Rugged Mini è anche uno dei più costosi. Il modello da 1 TB costa da $ 75 a $ 100 e non offre prestazioni migliori di un portatile Seagate Backup Plus, che costa circa $ 40 in meno. 

Anche così, è stato progettato per essere un pugno e viene fornito con alcuni vantaggi per gli utenti Mac, per l’avvio. Se ti suona bene, assicurati di leggere la nostra recensione su LaCie Rugged Mini. 

Pensieri finali

Il Samsung T5 è il miglior disco rigido esterno per Mac, ma non devi scartare le nostre altre scelte. Se stai cercando una velocità simile ma un fattore di forma diverso, l’SSD G-Drive Mobile è un’ottima scelta. Allo stesso modo, se stai solo cercando di risparmiare un po ‘mentre ottieni una capacità maggiore, potresti andare con un Seagate Backup Plus Portable. 

Per fortuna, non sei limitato alle nostre scelte. Sebbene riteniamo che le cinque opzioni sopra siano le migliori per Mac, un’altra unità potrebbe essere quella giusta per te in base alle tue esigenze. La maggior parte delle opzioni nelle recensioni sui dischi rigidi esterni funziona con Mac, quindi naviga lì se hai bisogno di qualche altra opzione. 

Quale disco rigido esterno stai usando per il tuo Mac? Perché l’hai scelto? Fateci sapere nei commenti qui sotto. Come sempre, grazie per la lettura. 

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me